Home > Altro > Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma

Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma

Parma, Pietro Vignali: “Presidi nelle strade e nelle piazze, eventi culturali diffusi e riqualificazioni restituiranno serenità, quindi pulizia, decoro e rilancio economico”


Parma: sicurezza, degrado e rilancio economico. L'ex Sindaco Pietro Vignali partecipa alla costituzione dell'associazione "Rinasce l'Oltretorrente" per promuovere la riqualificazione della città.

Pietro Vignali: nuove associazioni per far rinascere i quartieri

Ex Sindaco di Parma, Pietro Vignali è secondo molti il possibile candidato per il centro destra in vista delle elezioni comunali del prossimo anno. Il suo impegno politico per la città di Parma è portato avanti anche attraverso la partecipazione a diverse assemblee. Ha recentemente preso parte alla costituzione della nuova associazione di promozione sociale, "Rinasce l'Oltretorrente", i cui i temi principali riguardano il degrado, la sicurezza, l'esistenza di attività come i market etnici e il largo uso di alcolici a tutte le ore. "Molte idee - ha sottolineato Pietro Vignali - possono essere messe in campo per questo quartiere. Presidi nelle strade e nelle piazze, eventi culturali diffusi e riqualificazioni restituiranno serenità, quindi pulizia, decoro e rilancio economico". L'ex primo cittadino ha inoltre partecipato all'assemblea indetta da 50 residenti di San Leonardo e Cortile San Martino con lo scopo di istituire l'associazione di promozione sociale "Impegno sociale per San Leonardo e Cortile San Martino". Il ripristino della sicurezza, la riqualificazione anche delle aree verdi e una maggiore illuminazione sono state le richieste principali.

Pietro Vignali: i temi urgenti e le proposte avanzate

All'evento di costituzione di "Rinasce l'Oltretorrente", alla quale era presente anche Pietro Vignali, l'assemblea dell'associazione di promozione sociale ha approvato due elementi principali. Da una parte lo Statuto che delinea gli intenti dell'associazione stessa e, dall'altra, un manifesto che include una prima lista di proposte per il rilancio del quartiere e una forte denuncia delle condizioni delle strade, della vivibilità di cittadini e commercianti e dello stato economico e di salute del quartiere. "I temi urgenti - si legge in una nota - sono quelli della sicurezza, del degrado, della pulizia, del largo uso di alcolici a tutte le ore, del bivacco, dell'esistenza di attività come market etnici che sono luoghi di emarginazione per le frequentazioni moleste che generano profondo disagio, ma anche numerosi negozi sfitti e la sempre minore presenza di realtà commerciali tipiche del territorio". Lo sviluppo di centri commerciali naturali, il presidio nelle strade per incrementare la sicurezza urbana, l'istituzione di vigili di quartiere, il rinnovamento del sistema della raccolta differenziata e, ancora, il rilancio dell'artigianato locale, la promozione di eventi culturali e laboratori familiari, le agevolazioni degli affitti per giovani coppie, uniti alla collaborazione con scuole e università sono le principali proposte avanzate dall'assemblea alla quale ha partecipato Pietro Vignali.

Pietro Vignali |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pietro Vignali: nuove politiche a supporto di città, famiglie e donne


Pietro Vignali, per l’ex Sindaco di Parma un calvario giudiziario durato 10 anni


Città post Covid, Pietro Vignali: sanità e ambiente sono due facce della stessa medaglia


Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: necessaria riforma della giustizia liberale e garantista


Pietro Vignali: l’ex Sindaco di Parma a “Quarta Repubblica”


Pietro Vignali a TGCOM: “Parma paralizzata per dieci anni ma non cerco vendetta”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SG S.p.A. commercializzerà più prodotti Apple

SG S.p.A. commercializzerà più prodotti Apple
Il 29,4% del fatturato di SG S.p.A. deriva da prodotti Apple: la società aumenta il numero di articoli con la mela distribuiti ai rivenditori italiani Nonostante il leggero calo di vendite registrato da Apple, il brand californiano continua a rappresentare un'importante fetta di mercato nel settore di riferimento: SG S.p.A. decide di aumentare il numero di prodotti distribuiti.SG S.p.A. annuncia l'ampliamento della gamma di prodotti Apple distribuitiLa società di distribuzione e commercializzazione di prodotti elettronici di consumo, il cui fatt (continua)

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente
La gestione dei rifiuti è una responsabilità verso le persone e verso l’ambiente: la filosofia di Ares Ambiente, l’azienda guidata da Marco Domizio leader nel settore dell’intermediazione dei rifiuti Efficienza, economicità e trasparenza sono i principi intorno a cui Ares Ambiente orienta da sempre le proprie attività: l'azienda guidata da Marco Domizio gestisce in tutto il Paese lo smaltimento, il recupero e il trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi.Ares Ambiente: focus su attività e serviziIscritta presso l'Albo Nazionale Gestori Ambientali - Sezione Regionale d (continua)

Pietro Colucci: Innovatec, Sostenya diventa azionista di riferimento con il 45,68%

Pietro Colucci: Innovatec, Sostenya diventa azionista di riferimento con il 45,68%
Innovatec: l’azionista di maggioranza Pietro Colucci ha ceduto le proprie azioni alla holding di famiglia Sostenya L'azionariato di Innovatec ha come azionista di riferimento il Gruppo Sostenya, la controllata di Pietro Colucci detiene la maggioranza relativa e il restante delle azioni resta sul mercato.Pietro Colucci: operazione Innovatec, i numeri della cessionePietro Colucci ha ceduto lo scorso 27 dicembre le azioni di Innovatec S.p.A. al Gruppo Sostenya, la holding di famiglia fondata nel 20 (continua)

Andrea Mascetti: la strategia di Fondazione Cariplo per il 2022 tra aumento di risorse e nuovi progetti

Andrea Mascetti: la strategia di Fondazione Cariplo per il 2022 tra aumento di risorse e nuovi progetti
Andrea Mascetti spiega le motivazioni che hanno portato Fondazione Cariplo ad aumentare per il 2022 le risorse destinate alle attività filantropiche Andrea Mascetti: per "l'anno della ripartenza" Fondazione Cariplo punta su giovani, salute e clima.Andrea Mascetti: "Bisogna lavorare insieme per evitare di vanificare gli sforzi"Contrasto alle povertà, benessere dei giovani, cambiamenti climatici, economia circolare, ricerca multidisciplinare: sono alcuni degli obiettivi chiave di Fondazione Cariplo per il 2022. Un impegno testimoniato dall'aumen (continua)

Ideal Standard: i.life, il nuovo programma completo di soluzioni bagno

Ideal Standard: i.life, il nuovo programma completo di soluzioni bagno
Ideal Standard: la collezione bagno i.life offre semplicità e linee pure per dare forma a un ambiente bagno sempre più rilassante e funzionale In i.life l'impegno di Ideal Standard nel migliorare la vita dei propri clienti attraverso un'offerta di prodotti innovativi e funzionali anche in termini di design.i.life: Ideal Standard lancia un nuovo programma di soluzioni bagnoi.life è il nuovo programma completo di soluzioni bagno proposto da Ideal Standard, da oltre cento anni impegnata nel migliorare la vita delle persone. N (continua)