Home > Cibo e Alimentazione > Gusto Élite: il panettone che unisce tutta l’Italia

Gusto Élite: il panettone che unisce tutta l’Italia

scritto da: BuonoFactory | segnala un abuso

Gusto Élite: il panettone che unisce tutta l’Italia

Realizzato solo con ingredienti nazionali e in collaborazione fra 75 artigiani italiani


Un panettone che unisce tutta l’Italia: mandarino e arancia dalla Sicilia, cedro dalla Calabria e limoni dalla Campania, miele dal Lazio, uova dall’Emilia Romagna, burro dalla Puglia, zucchero dal Veneto, farina dalla Lombardia, ben combinati grazie alla maestria degli artigiani italiani dell’Élite del Panettone Artigianale. Sono questi gli ingredienti del panettone Gusto Élite, che è disponibile da nord a sud nelle attività di tutti i maestri dei lievitati che hanno contribuito alla sua definizione e pronto ad essere servito sulle tavole per le festività natalizie.

 

Ultima sfida dell’Élite del Panettone Artigianale, club che riuniscegli artigiani eccellenti d’Italia del settore che condividano un codice etico e la volontà di diffondere e valorizzare la cultura di un prodotto realizzato a regola d’arte, il Gusto Élite è il panettone dal sapore tutto italiano, i cui ingredienti e la cui lavorazione sono stati testati per alcuni mesi proprio dai componenti di questa rete di professionisti. Da maggio ad oggi, 75 maestri dei lievitati, con un vero e proprio lavoro di squadra, si sono confrontati, hanno testato le materie prime, hanno lavorato insieme in laboratorio, per arrivare alla composizione di questo prodotto totalmente made in Italy, che sarà disponibile in altrettante attività distribuite su tutto il territorio della penisola. Centrato quindi l’obiettivo del gruppo di proporre sul mercato per le feste di Natale un lievitato di prima qualità e che allo stesso tempo potesse racchiudere in sé tutte le peculiarità di un prodotto di origine e lavorazione italiana.

 

Il Gusto Élite è un panettone agrumato, fresco e delicato. Ogni lievitato è realizzato con gli stessi ingredienti tutti italiani e con gli stessi metodi di lavorazione ma, allo stesso tempo, come per ogni produzione artigianale, ogni prodotto conserva la sua unicità, poiché ottenuto con l’esperienza, la manualità e il lievito madre fresco che contraddistinguono e rendono unico il lavoro di ogni singolo artigiano. “Il Gusto Élite vuole essere la nostra dedica a tutte le vittorie italiane di quest’anno. È quindi un panettone 100% made in Italy. – ha commentato Massimiliano Dell’Aera, ideatore e presidente dell’Élite del Panettone Artigianale – Questo è solo il primo dei panettoni che il nostro club ha idea di lanciare annualmente in occasione delle festività, ma per questo primo gusto abbiamo pensato fosse giusto cominciare dalla tradizione, e quindi proprio con un panettone tradizionale ma rivisitato per essere totalmente italiano, rinunciando quindi ad utilizzare ingredienti non disponibili nella produzione nazionale, come l’uvetta e la vaniglia, ma scegliendo il meglio che la nostra terra offre. Ogni artigiano ha poi il suo ingrediente segreto: il proprio lievito madre, elemento base per la produzione di un panettone artigianale, che lo rende leggero e digeribile ma allo stesso tempo unico. Sono molto orgoglioso di quello che si sta facendo con il gruppo. – ha aggiunto – C’è condivisione e un continuo scambio di idee, ogni artigiano contribuisce all’accrescimento della rete mettendo a disposizione la propria esperienza con umiltà e senza remore”.

 

Il panettone Gusto Élite è riconoscibile dal marchio applicato sulla sua confezione e uò essere acquistato presso gli esercenti elencati al seguente link: https://elitedelpanettoneartigianale.it/membri/gustoelite.

Ulteriori informazioni sono anche disponibili sulle pagine social ufficiali dell’Élite del Panettone Artigianale.

panettone | natale | panettone artigianale | dolci natalizi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Jabra indica la via per la qualità delle performance nel settore degli auricolari con l’ampliata ‘famiglia’ Elite


Mastro Panettone 2020, ecco i finalisti


Natale al top con il sound di Jabra


IL BRINDISI AUGURALE A PALAZZO CHIGI SARÀ CON IL PANETTONE MUZZI E LE DONNE DEL VINO


L’Osservatorio di Sigep in programma dal 22 al 26 gennaio 2022 all’ Expo di Italian Exhibition Group di Rimini, annuncia che per il Natale 2021, dal Canada al Quatar trionfa il PANETTONE


Jabra presenta a IFA gli Elite 75t, la quarta generazione di auricolari wireless


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

1200 macarons per un Albero di Natale

1200 macarons per un Albero di Natale
La scultura alta oltre 2 metri adornerà la sede di una pasticceria per tutto il periodo festivo Oltre 2 metri di altezza per 1 metro di circonferenza alla base e in totale 1200 macarons, tutti rigorosamente farciti. Sono questi i numeri dell’albero di Natale realizzato dalla pasticceria Chantilly in occasione delle festività natalizie 2021 ed esposto nella sede di Largo Portagrande a Castellana Grotte (Ba). Una scultura unica in Italia per le sue dimensioni, realizzata interamente d (continua)

AL BIRRIFICIO EPICA IL PREMIO “BEST IN SICILY” 2021

AL BIRRIFICIO EPICA IL PREMIO “BEST IN SICILY” 2021
Il birrificio artigianale di Sinagra premiato al Teatro Vittorio Emanuele di Messina È Epica il miglior birrificio artigianale di Sicilia secondo “Best in Sicily” 2021, l’evento che premia le eccellenze siciliane del gusto e dell’ospitalità. A ritirare il prestigioso riconoscimento sul palco del Teatro Vittorio Emanuele di Messina sono stati Carmelo Radici, Pietro Cardaci e Elio Mosè, titolari del birrificio con sede a Sinagra (Me), la cui passione ha dato vita ad un’impresa (continua)

Nuovo impianto con tecnologia Machine Learning per Birranova

Nuovo impianto con tecnologia Machine Learning per Birranova
Il progetto presentato in occasione dell’Open Day per il compleanno del birrificio Due giorni per festeggiare 14 anni di attività fra laboratori di degustazione e momenti conviviali. Sabato 27 e domenica 28 novembre il Birrificio Birranova, nota realtà del mondo della birra artigianale nata nel 2007 a Triggianello, piccola frazione di Conversano (Ba), ha aperto le porte per accogliere il pubblico di appassionati e curiosi. Ad inaugurare la due giorni di appuntamenti è stat (continua)

UNIONBIRRAI LANCIA BIRRA DELL’ANNO XMAS BEERS 2021

UNIONBIRRAI LANCIA BIRRA DELL’ANNO XMAS BEERS 2021
Nasce il nuovo concorso che premia le birre di Natale più buone d’Italia e accende i riflettori su una tradizione attesa e amata da molti consumatori italiani Il 2021 è l’anno delle novità per Birra dell’Anno, il concorso di Unionbirrai che si pone l’obiettivo di valorizzare le birre artigianali italiane premiando le migliori e che quest’anno, dopo una sedicesima edizione nel segno del cambiamento, presenta anche la sua prima versione natalizia: Birra dell’Anno Xmas Beers 2021.  Il concorso è rivolto a tutti i birrifici che producono birre (continua)

Hell in the Cave: nove appuntamenti tra repliche e special guest

Hell in the Cave: nove appuntamenti tra repliche e special guest
Dal 4 dicembre all’8 gennaio torna l’Inferno nelle Grotte di Castellana Ben nove appuntamenti, di cui quattro speciali, per Hell in the Cave fra dicembre 2021 e l’inizio del nuovo anno. Lo spettacolo ambientato nella Caverna della Grave delle Grotte di Castellana (Ba), che da luglio sta collezionando un sold out dopo l’altro, accoglierà come sempre gli spettatori a 70 metri di profondità e in occasione del periodo natalizio si arricchirà anche dei contributi di q (continua)