Home > Libri > Giuseppe Pantano presenta il social-thriller “Archi di sangue”

Giuseppe Pantano presenta il social-thriller “Archi di sangue”

scritto da: DiffondiLibro | segnala un abuso

Giuseppe Pantano presenta il social-thriller “Archi di sangue”

La commuovente storia di un ritorno alle origini per amore della verità, tra indagini serrate, rivelazioni inattese e atti d’accusa contro ogni tipo di violenza fisica e psicologica, in particolare quella sulle donne e sui minori.


Giuseppe Pantano - “Archi di sangue”

 

Giuseppe Pantano presenta un intenso romanzo in cui si intrecciano le storie lontane nel tempo di due donne vittime di abusi e maltrattamenti, che danno origine a faide familiari, scandali e omicidi. Un thriller duro e realista concepito per denunciare l’orribile piaga della violenza di genere, che purtroppo dilaga ancora nella società odierna.

 

Casa editrice: Brè Edizioni

Genere: Social-thriller

Pagine: 210

Prezzo: 14,00 €

 

«Lui l’aveva colpita con uno schiaffo facendole uscire un rigagnolo di sangue dal naso. Aveva pianto. Si era chiusa in bagno a singhiozzare. Non aveva fatto nulla per alimentare quel nervosismo, quell’acredine. Lei era stata sempre remissiva e accondiscendente. Era lui che era cambiato».

 

“Archi di sangue” di Giuseppe Pantano è un social-thriller profondo ed emozionante, in cui si racconta una storia di ingiustizia ma anche di riscatto. Nell’opera si parla di un tempo di grande ipocrisia - gli anni sessanta del Novecento in una Sicilia gretta e omertosa - dove non vi era alcun rispetto per le donne; si narra anche della nostra contemporaneità in una città del nord, Milano, in cui purtroppo non si sono ancora compiuti i giusti passi verso la cancellazione della violenza di genere. L’autore racconta una storia di menzogne, prevaricazioni e intimidazioni, in cui si cerca di porre rimedio a una serie di crimini avvenuti vent’anni prima ma insabbiati dalle minacce di ritorsione, oltre che dalla corruzione dilagante anche tra le forze dell’ordine.

È una triste vicenda in cui si presentano vittime innocenti le cui esistenze si intrecciano saldamente con quelle di uomini senza scrupoli, dei veri e propri mostri disinteressati alle conseguenze delle loro azioni scellerate. In un paese caratterizzato da tradizioni ancestrali e in una città in cui l’empatia scarseggia, si raccontano le storie di Caterina e Antonia, due donne separate dal tempo ma unite da un destino comune di violenza e umiliazioni. Per la memoria dell’una e per il riscatto dell’altra vi saranno eroine ed eroi del quotidiano che lotteranno e sacrificheranno anche la loro stessa vita per far trionfare la giustizia, e per opporsi a un sistema malato che non protegge le vittime indifese ma, anzi, il più delle volte favorisce i carnefici.

Giuseppe Pantano presenta il suo terzo thriller, narrato in tre differenti piani temporali: il racconto di un’estenuante ricerca per ricucire delle profonde ferite del passato e per ritrovare degli affetti perduti. La commuovente storia di un ritorno alle origini per amore della verità, tra indagini serrate, rivelazioni inattese e atti d’accusa contro ogni tipo di violenza fisica e psicologica, in particolare quella sulle donne e sui minori.

 

SINOSSI DELL’OPERA. Caterina e Antonia: donne unite da uno stesso destino. Persone che, solo per il fatto di essere nate femmine, sono costrette a subire violenza. Sullo sfondo, lei, Giuseppina, l’eroina che combatte il mostro Carmelo. Che si adopera per salvare delle vite, che crede e lotta al fianco delle vittime. Una vicenda che inizia nel 1963 e si conclude ai giorni nostri e mette in evidenza come le cose non siano molto cambiate: il maschio padrone esisteva allora come oggi.

 

BIOGRAFIA DELL’AUTORE. Giuseppe Pantano (Roma, 1963) è laureato in Economia e Commercio e attualmente riveste la carica di Direttore all’interno del gruppo automobilistico Renault-Nissan-Mitsubishi. “Archi di sangue” è il suo terzo romanzo di genere thriller; ha già pubblicato “Il Tempo rubato” in self-publishing e “La morte non ti lascia sola” per Another Coffee Stories. La sua passione per il thriller viene diffusa anche attraverso il suo canale personale YouTube, che vanta migliaia di visualizzazioni.

 

 

Contatti

https://giuseppepantanoaut.wixsite.com/website

https://www.facebook.com/giuseppe.pantano.92317

https://www.youtube.com/channel/UCpstCkvF5kraUiXrG3L8LIA

www.breedizioni.com

 

Link di vendita online

https://breedizioni.com/libri/archi-di-sangue-libro/

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa Diffondi Libro

https://www.diffondilibro.it/

Mail: info@diffondilibro.it

Cell. Lisa Di Giovanni 3497565981

 

 

 

Archi di sangue | Giuseppe Pantano | romanzo social-thriller | Brè Edizioni | scrittore | libri | violenza sulle donne | faide famigliari | omicidio | scandali | ingiustizia | riscatto | Sicilia | Diffondi Libro | Ufficio stampa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Lo scrittore Mauro Mogliani presenta il thriller psicologico Cerco te


Intervista di Alessia Mocci a Beppe Quintini ed al suo Voci soffocate, Watson Edizioni


Carlo Silini presenta il romanzo storico “Latte e sangue”


Analisi del sangue a domicilio prenota con Prelievi Domiciliari Roma Sud


Alessandro Sola presenta il thriller “Il colore dell’inganno”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Giorgio Gavina presenta il romanzo giallo “Il volto della vita”

Giorgio Gavina presenta il romanzo giallo “Il volto della vita”
Un susseguirsi di episodi di violenza, stati emotivi, relazioni sentimentali e vicende famigliari il romanzo… sino ad un imprevedibile finale. Giorgio Gavina - “Il volto della vita” Giorgio Gavina presenta un avvincente romanzo giallo ambientato a Milano nella seconda metà degli anni Ottanta. Il protagonista dell’opera, Diego, dovrà improvvisarsi investigatore per dipanare un’intricata matassa di menzogne e violenze, di cui lui stesso è stato vittima. Una storia ricca di mistero, in cui i colpi di scena sono sempre dietro l’an (continua)

Vincenzo Cannova è il nuovo testimonial della casa editrice indipendente Scritto.io

Vincenzo Cannova è il nuovo testimonial della casa editrice indipendente Scritto.io
Cannova collaborerà alle iniziative della casa editrice, partecipando a workshop, laboratori, presentazioni ed eventi. Non solo: a breve l’aforista pubblicherà il suo primo libro proprio con Scritto.io. L’aforista Vincenzo Cannova è ufficialmente il nuovo testimonial della casa editrice Scritto.io Vincenzo Cannova, noto aforista italiano seguitissimo sui social, è stato avvistato di recente in centro a Roma in diverse occasioni mondane con Sergio Mascitti, editore della casa editrice indipendente di Latina Scritto.io. Che cosa staranno tramando insieme?Roma - E’ uff (continua)

Max Nardari presenta “Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale”

Max Nardari presenta “Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale”
Questo libro è un inno alla creatività multifunzionale rispetto alla quale il concetto di dispersività assume l’accezione positiva di poliedricità: “più cose fai e maggiori risultati avrai”.  Max Nardari - “Meglio Fare 100 Cose Bene che una Male. Come diventare un creativo multifunzionale”  Il regista Max Nardari presenta il suo primo libro in cui offre la sua esperienza più che ventennale di creativo multifunzionale, per incoraggiare coloro che non credono in sé stessi a non arrendersi mai e per offrire una formula innovativa per realizzare i propri sogni. Mercoledì 22 (continua)

Giuseppe Tecce presenta il romanzo “Storia di un presidente che si credeva un topo”

Giuseppe Tecce presenta il romanzo “Storia di un presidente che si credeva un topo”
Andrea deve fare i conti, come tutti nel mondo, con una pandemia che disorienta e spaventa; allo stesso tempo deve gestire le sue ansie, le sue fobie e uno strano evento che cambierà le sue prospettive. Giuseppe Tecce - “Storia di un presidente che si credeva un topo” Giuseppe Tecce presenta un romanzo profondamente vicino all’attualità ma in cui vi è anche una fuga verso una realtà immaginifica. Andrea deve fare i conti, come tutti nel mondo, con una pandemia che disorienta e spaventa; allo stesso tempo deve gestire le sue ansie, le sue fobie e uno strano evento che cambierà le sue pr (continua)

Mario Attilieni presenta il romanzo fantasy “L’impero delle clessidre”

Mario Attilieni presenta il romanzo fantasy “L’impero delle clessidre”
In occasione del suo diciottesimo compleanno, Achille riceve un libro che suo padre Dante ha scritto per lui. All'improvviso, per magia, vengono catapultati all'interno del libro stesso, in un mondo immaginario e fantastico, popolato di dame e cavalieri, draghetti volanti, Giganti, Amazzoni, Unicorni e particolari creature elfiche  Mario Attilieni - “L’impero delle clessidre” Mario Attilieni presenta il primo volume di una trilogia fantasy ambientata in un medioevo magico e pagano, caratterizzato da forti tensioni sociali e politiche. Tra giganti, draghi e amazzoni, si racconta la storia di Dante e di suo figlio Achille che si ritrovano catapultati in un mondo fantastico, creato proprio dalla fervida fantasi (continua)