Home > Economia e Finanza > Napoli, la Diplomazia Economica Estera incontra la Campania

Napoli, la Diplomazia Economica Estera incontra la Campania

scritto da: Public-relations | segnala un abuso

Napoli, la Diplomazia Economica Estera incontra la Campania


Giovedì 19 aprile 2012, alle ore 18,30 a Napoli, presso Palazzo Ricca (Via Tribunali 213), l’Istituto Banco di Napoli – Fondazione, d’intesa con l’Ufficio del Consigliere diplomatico del presidente della Giunta della Regione Campania, promuove l’economia napoletana e campana attraverso la manifestazione dal titolo “Prospettive della Campania” con incontri riservati ai diplomatici delle ambasciate estere in Italia.

L’intervento del presidente della Giunta Regionale della Campania, Stefano Caldoro, inaugurerà il programma della visita.

La manifestazione assume un rilievo particolare all'interno dell'attuale contesto economico mondiale dominato dalla crisi e dai pericoli di recessione. L'obiettivo è favorire le possibilità di investimenti e di partnership locali industriali/commerciali tra operatori campani e controparti estere.

“Questa manifestazione rappresenta il primo round di una serie di relazioni e di scambi di interessi con il Ministero per gli Affari Esteri – ha dichiarato il presidente dell’Istituto Banco di Napoli, Adriano Giannola – e siamo convinti che la Campania, nonostante le sue difficoltà, abbia grandi potenzialità e possa essere rilanciata come polo attrattivo di investimenti esteri.”

Rappresentanti diplomatici di diciassette importanti Paesi (Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Lettonia, Malta, Paraguay, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Stati Uniti d’America, Tunisia, Ucraina, Ungheria, Uruguay), inizieranno la loro visita da Napoli, giovedì 19 aprile alle ore 18,30, nella storica sede dell’Istituto Banco di Napoli – Fondazione, incontrando i principali rappresentanti istituzionali, dell’imprenditoria locale e degli istituti bancari al fine di favorire una maggiore conoscenza del tessuto economico locale ed un proficuo scambio di relazioni internazionali.

“Ci auguriamo che, da questa visita con la diplomazia economica estera, – ha sottolineato il direttore generale della Fondazione, Aldo Pace – possa realizzarsi una maggiore collaborazione tra le imprese campane e le imprese dei Paesi ospiti in modo da consentire una crescita dei rapporti commerciali. La Fondazione, nel pieno rispetto del suo ruolo istituzionale, è in contatto già da alcuni anni con il Ministero per gli Affari Esteri in ordine alla soluzione di alcune problematiche sociali.”

Venerdì 20 aprile, i diplomatici stranieri avranno la possibilità di conoscere alcuni aspetti della realtà irpina. E’ stata organizzata una visita agli stabilimenti industriali della Novolegno del Gruppo Fantoni di Montefredane, e all’Azienda Agricola di Marzo di Tufo nel corso delle quali ci saranno incontri mirati con il management delle due società. Inoltre, nel corso della giornata, i diplomatici parteciperanno ad un seminario sulle prospettive dell’economia campana organizzato dalla Banca popolare di Bari ed incontreranno le autorità locali e le associazioni imprenditoriali della provincia di Avellino.

La giornata di sabato 21 sarà dedicata a momenti culturali.
 

Istituto Banco di Napoli – Fondazione | Adriano Giannola | Aldo Pace | Diplomazia | Stefano Caldoro | Regione Campania | Estonia | Finlandia | Francia | Georgia | Germania | Lettonia | Malta | Paraguay | Regno Unito | Repubblica Ceca | Slovacchia | Slovenia | Stati Un |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ecco le finaliste campane a Miss Italia 2019


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


MACERATA CAMPANIA FESTA DI SANT'ANTUONO. di Antonio Castaldo


Noi per Napoli Show in Tv, nuova brillante ed interessante puntata in onda


Sempre più successo per la Pizza


-Napoli Universiadi 2019: Il punto della situazione a tre mesi dal grande evento “del Coraggio e dell’Orgoglio”. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi per una nuova cultura del Credito alle Pmi”

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi  per una nuova cultura del Credito alle Pmi”
  Sono stati due giorni di grande riflessione per il mondo del credito quelli trascorsi a Matera, il 3 e 4 luglio 2019, in occasione dei lavori della Consulta dei Presidenti di Federconfidi – Confindustria, che ha coinvolto autorevoli esponenti del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni del nostro Paese, che si sono confrontati sul delicato tema dell’ac (continua)

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività
Si è svolta, per i previsti adempimenti annuali, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Garanzia Fidi Scpa, il Confidi presieduto da Rosario Caputo ed iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo Unico Bancario. Nel corso dell’Assemblea, che si è svolta alla presenza di numerose (continua)

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.
Partito il conto alla rovescia per il Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, che, tra il 24 e 25 settembre, per il quarto anno consecutivo, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, vedrà cento pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, contendersi lo scettro (continua)

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.
Si chiama 'Mora' ed è una farina integrale ottenuta attraverso una particolare macinazione che salvaguarda il germe vitale e le frazioni esterne più nobili del chicco di grano, preservandone tutta l’autenticità delle caratteristiche. Il gusto integrale firmato Agugiaro&Figna Molini incontrerà la tradizione napoletana in occasione di Bufala Fest 2018, l'evento (continua)

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio. Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio.  Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”
Non solo mozzarella: la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati da chef stellati, per incontrare il gusto e la creatività a tavola. Ricette ambiziose, dove carne e altre declinazioni del bufalo si mescolano all’eterogeneità di ingredienti campani a chilometro zero. Le tecniche di cottura di una delle carni più nutrienti esisten (continua)