Home > Ambiente e salute > Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente

La gestione dei rifiuti è una responsabilità verso le persone e verso l’ambiente: la filosofia di Ares Ambiente, l’azienda guidata da Marco Domizio leader nel settore dell’intermediazione dei rifiuti


Efficienza, economicità e trasparenza sono i principi intorno a cui Ares Ambiente orienta da sempre le proprie attività: l'azienda guidata da Marco Domizio gestisce in tutto il Paese lo smaltimento, il recupero e il trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi.

Ares Ambiente: focus su attività e servizi

Iscritta presso l'Albo Nazionale Gestori Ambientali - Sezione Regionale della Lombardia, Ares Ambiente opera nel settore dell'intermediazione dei rifiuti e gestisce impianti autorizzati in tutto il Paese. In linea con la classificazione adottata nell'Elenco Europeo dei Rifiuti - EER 2014/955/UE, fornisce soluzioni efficienti per il trattamento di rifiuti caratterizzati in oltre 830 codici CER (Codice Europeo dei Rifiuti). In particolare si occupa dello smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti nelle seguenti categorie: rifiuti urbani derivanti da abitazioni civili, strade e aree pubbliche, aree verdi, parchi, aree cimiteriali, rifiuti assimilabili agli urbani; rifiuti speciali provenienti da diverse attività, tra cui industriali, artigianali, agricole, commerciali e servizi; rifiuti pericolosi, ovvero contenenti elevate concentrazioni di sostanze inquinanti o così classificati per origine; rifiuti non pericolosi, che non contengono inquinanti sopra i limiti di legge o sono non pericolosi assoluti. Per quanto riguarda la fase di smaltimento dei rifiuti, ulteriore peculiarità di Ares Ambiente è l'accesso diretto ad impianti di smaltimento finali, discariche, termovalorizzatori e impianti di recupero in tutta Europa. Inoltre opera come notificatore esclusivo per l'Italia in diversi impianti dislocati nei Paesi UE.

Ares Ambiente: la nostra etica si esprime nelle scelte di business

La consapevolezza del ruolo di responsabilità ricoperto verso le persone e l'ambiente permea da sempre il modus operandi di Ares Ambiente. L'impegno nel realizzare una gestione dei rifiuti basata su principi di efficienza, economicità e trasparenza si riflette nell'eticità del modello di business adottato: l'azienda guidata da Marco Domizio opera nelle attività di campionamento e certificazione dei rifiuti esclusivamente attraverso tecnici abilitati, laboratori chimici accreditati ed enti certificati, affidando il trasporto solo a trasportatori iscritti all'albo Gestori Ambientali e conferendo unicamente in impianti autorizzati. Numerose le certificazioni che l'azienda annovera, tra le quali spiccano quelle relative alla Qualità (UNI EN ISO 9001:2015), all'Ambiente (UNI EN ISO 14001:2015 e Regolamento Europeo EMAS), alla Sicurezza (UNI ISO 45001:2018) e alla Responsabilità Sociale (SA 8000:2014). Da anni inoltre Ares Ambiente si avvale di un sistema di gestione integrata composto da strumenti che consentono il controllo e il monitoraggio delle attività aziendali. Non solo: in base al Modello 231 (D.Lgs 231/2001), la società si affida ad un Organismo di Vigilanza indipendente incaricato di definire un insieme complesso di protocolli per la corretta gestione delle operazioni.


Fonte notizia: https://www.h2biz.net/Azienda/ares-ambiente-12127


Ares Ambiente |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ares Ambiente: perché scegliere l’azienda fondata da Marco Nicola Domizio


Ares Ambiente: rifiuti organici FORSU, arriva un nuovo impianto di compostaggio


Con Ares Ambiente un servizio di trattamento dei fanghi rapido, mobile e sostenibile


Smaltimento dei rifiuti, l’impegno di Ares Ambiente a tutela dei territori


Ares Ambiente: quando la gestione dei rifiuti diventa eccellenza


Marco Domizio: la carriera e le attività realizzate oggi in Ares Ambiente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Luciano Castiglione, esperto nel settore dell’efficientamento energetico: il profilo biografico

Luciano Castiglione, esperto nel settore dell’efficientamento energetico: il profilo biografico
Luciano Castiglione: dalla laurea in farmacia alle più recenti esperienze di rilievo manageriale all’interno di realtà attive in ambito energetico Il ritratto formativo e professionale di Luciano Castiglione: è autore di diversi articoli su tematiche legate al mondo dell'energia, dell'efficientamento e della sostenibilità sul suo blog.Luciano Castiglione: formazione e carriera, il focusEsperto nel settore dell'efficientamento energetico, Luciano Castiglione è originario di Caltanissetta dove nel 1987 si diploma al liceo classico R. Settimo. (continua)

L’azienda Ideal Standard presenta il primo numero del 2022 di Together

Ideal Standard presenta l'edizione 2022 di "Together Magazine", progetto editoriale nato per indagare attraverso articoli, approfondimenti e interviste a personaggi del mondo internazionale i trend del settore."Together Magazine": il progetto editoriale di Ideal StandardLa storia ultra-centennale di Ideal Standard lo insegna: impossibile per un'azienda rafforzare la propria leadership nel settore (continua)

Marco Nicola Domizio (Ares Ambiente): storia, competenze e traguardi

Marco Nicola Domizio (Ares Ambiente): storia, competenze e traguardi
Imprenditore bergamasco, dal 2008 Marco Nicola Domizio guida Ares Ambiente, azienda da lui fondata e attiva nello smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti urbani. In passato ha contribuito a realizzare diversi impianti in tutta Italia Marco Nicola Domizio opera da oltre 20 anni nel settore dell'intermediazione dei rifiuti. Attualmente l'azienda da lui fondata, Ares Ambiente, è considerata tra le realtà più performanti della Lombardia.Marco Domizio: le prime esperienze professionaliAttiva dal 2008 su tutto il territorio italiano, Ares Ambiente è una società di Treviolo (BG) specializzata nello smaltimento, recuper (continua)

Davide D’Arcangelo: innovazione e sviluppo della PA, arriva il Public Innovation Manager

Davide D’Arcangelo: innovazione e sviluppo della PA, arriva il Public Innovation Manager
Davide D’Arcangelo: l’importanza del Public Innovation Manager nell’efficientare la Pubblica Amministrazione e incentivare lo sviluppo del Paese tramite i fondi del PNRR Public Innovation Management, la vision di Impatta nelle parole del Vicepresidente Davide D'Arcangelo: il network di imprese e professionisti impegnati in innovazione e sviluppo sostenibile nei giorni scorsi ha lanciato insieme a Cciaa Roma un corso per formare la figura professionale del Public Innovation Manager.Davide D'Arcangelo: il Public Innovation Manager può aprire alla nuova filiera (continua)

La Messa del 1° maggio nello stabilimento storico di Gruppo Riva

La Messa del 1° maggio nello stabilimento storico di Gruppo Riva
Lavoro e individuo: sono questi i concetti chiave su cui si è focalizzato l’incontro con il Vescovo tenutosi presso lo storico stabilimento di Gruppo Riva, a Malegno, in occasione della Festa dei Lavoratori Il Vescovo della Diocesi di Brescia, Monsignor Pierantonio Tremolada, quest'anno ha presieduto la Santa Messa del 1° maggio nello stabilimento di Malegno (Gruppo Riva): qui ha invitato i presenti a riflettere sui concetti di lavoro e individuo. Valerio Bisio, Presidente del CdA del Gruppo, è stato intervistato a margine dell'evento dal settimanale "La Voce del Popolo".Malegno: nello stabilimento d (continua)