Home > Spettacoli e TV > “Black_with a spotlight”

“Black_with a spotlight”

scritto da: Alessia21 | segnala un abuso

“Black_with a spotlight”

La danza racconta i sentimenti contrastanti che hanno abitato la coscienza, nel periodo che ha maggiormente scosso l'umanità


Lo spettacolo di Danza Contemporanea “Black_with a spotlight” nasce dall'urgenza

narrativa della coreografa Miriam Baldassari, dal bisogno di raccontare le sensazioni

vissute in prima persona sin dall'inizio dell'emergenza pandemica.

La spirale del contagio, oscurità inaspettata e imprevedibile, ha cambiato il volto del

mondo e il modo di vedere la realtà in ciascun essere umano. Di qui, il desiderio di

portare “in superficie” i sentimenti contrastanti che hanno abitato la coscienza di tutti.

Rappresentare l' angoscia, l'inquietudine, la confusione ma anche la sottile euforia

dell'improvviso ritrovarsi in una quiete domestica insolita, ha tracciato un percorso

interiore di ricerca, attraverso nuovi scenari sonori e soprattutto attraverso la

condivisione del vissuto dei danzatori di EMotions Dance Company, coinvolti in prima

persona nell'esprimere i loro personali vissuti attraverso le legazioni danzate.

Molteplici le sfaccettature emozionali, un caleidoscopio di sensazioni descritte da corpi

alle volte intrappolati in loop frenetici, alle volte declinati in gesti dilatati all'estremo,

per trasportare lo spettatore nel microcosmo delle idiosincrasie che ciascun essere umano

ha sviluppato verso i gesti più comuni.

Il plot si dipana attraverso momenti corali, assoli, scene di coppia, quasi a voler

rappresentare le “case” di chiunque, le vicende di ognuno, espresse attraverso evoluzioni

a tratti criptiche e via via più nitide e comprensibili. 

Amplificatori “fuori campo” della narrazione, i componimenti poetici dell'artista Veruska

Vertuani sono integrati nel tessuto coreografico come il chiarore lontano in un buio a

tratti completo e totalizzante, in cui una lieve prospettiva di luce, una tensione alla

rinascita, non è mancata mai

 

con

 

Simona Borghese 

Giulia Botta 

Antonio Cornelj

Emanuele Graziani

Silvia Pargani

 

Da un idea di Miriam Baldassari 

Coreografie e Regia Miriam Baldassari

 

𝗢𝗿𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗦𝗽𝗲𝘁𝘁𝗮𝗰𝗼𝗹𝗶 : 

 Sabato  22 Gennaio 

alle ore 21.00

Domenica 23 Gennaio alle ore17. 30

 

Spazio Arteatrio ( Teatro Ygramul)

Via Nicola Maria Nicolai 14

 

Info & Prenotazione obbligatoria

prenotazioni@arteatrio.it

351-9752453

danza | arte | roma | teatro | spettacolo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Spoleto Art Festival 2018:venerdì 28 settembre la Baronessa Soares inaugura la Mostra dei suoi Artisti presso l'Auditorium della Stella


Le Imprese Italiane Sempre Più Coese Per Sostenere Lo Sviluppo Del Madagascar: Gli Obiettivi Raggiunti E Le Soddisfazioni Della Chambre De Commerce Ed D’Industrie Italie-Madagascar


Spotlight è il nuovo album di 2me Popsho e IllDestino


ESET: attenzione alla versione gratuita di FaceApp Pro, è una truffa!


Evento di Accademia Italiana in streaming


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alice attraverso lo specchio

Alice attraverso lo specchio
Una bambina che sogna, un paese incantevole ... personaggi straordinari Alice è una bambina singolare. Ama giocare e parlare con i suoi gatti, immagina storie con personaggi bizzarri e vede il mondo come un'eterna fiaba. Un giorno Alice decide di attraversare lo specchio della stanza e precipita in un paese straordinario come i suoi sogni. La realtà che la circonda ha una logica tutta al contrario, piena di personaggi buffi e dolci che incrociano la strada di Alice e (continua)

Tutti felici tranne me

Tutti felici tranne me
Torna in scena la commedia sui social che racconta la vita di oggi attraverso lo specchio della comicità Leonardo è stato appena mollato dalla sua compagna per un maestro di Zumba, odia la felicità altrui sbandierata su Facebook ed è per questo motivo preso in giro dalla sua collega Sofia, che a sua volta non riesce a smettere di essere l’amante infelice di un uomo “impossibile”, con tutte le frustrazioni che ne conseguono.Laura, invece, ha appena archiviato una relazione ed è pronta a rimettersi in (continua)

CECHOVANDELLO

CECHOVANDELLO
Follia in un atto sulle relazioni umane da Anton Cechov e Luigi Pirandello TeatrArteAllaRibaltadiretta dall’attrice e cantante Federica CoppolapresentaCECHOVANDELLODrammaturgia e regiaAntonio Vitale ConAntonio Coppola, Federica Coppola e Antonio Vitale.Direttrice di scena: Natalia Fusco.Scene & CostumiTeatrArteAllaRibaltaCECHOVANDELLO non è solo un gioco di parole che unisce i cognomi di due grandi autori, Cechov e Pirandello, ma raggruppa estratti di alcun (continua)

Sei Tu

Sei Tu
Un intimo spiraglio, uno squarcio privato nella vita di , tre donne qualunque… che tremano, temono, celano e mentono. L'Associazione Culturale FUSIONWORK presenta SEI TU Spettacolo di danza contemporanea e prosa contro la violenza sulle donne  “Un intimo spiraglio, uno squarcio privato e sottile dal quale lo spettatore scruta, intuisce e considera…Tre vite qualunque, tre donne qualunque… che tremano, temono, celano e mentono.Mentono con il mondo intero, con se stesse persino, fino ad arrivare all’i (continua)

Tango Passion De Oro

Tango Passion De Oro
In Scena gli anni bui dell'Argentina e del tango. Un excursus tra musica, danza, poesia e cultura. Vi trasporteremo in Argentina nei due decenni che vanno dagli anni 30 alla fine degli anni 40 del Novecento per poi approdare agli anni 50 e 60 con le sue trasformazioni e vicissitudini, drammatiche. Due epoche storiche a confronto: gli anni d' oro delle Grandi orchestre e gli anni bui dell' Argentina e del tango, caratterizzati dalla caduta del per (continua)