Home > Musica > Leo Cabid , Assenzio

Leo Cabid , Assenzio

scritto da: Micro961 | segnala un abuso

Leo Cabid , Assenzio

Vicenza sforna un altro talento



Scoperto dalla discografica Maria Totaro e prodotto da Yorick.

L'uscita del suo primo singolo il 24 gennaio. 

Esce per Jericho Records “Assenzio”, il singolo di Leo Cabid scritto interamente dall’autrice Giorgia Brunello, autrice Vicentina della Jericho Records e prodotto dal produttore dell’artista, Yorick.

Leonardo Cabiddu, in arte Leo Cabid, nasce l'11 marzo del 2003 ad Arzignano, in provincia di Vicenza di origini Sarde ( da parte del padre)

La musica è una delle sue più grandi passioni, come anche la fotografia.

Studia all’istituto “Bartolomeo Montagna” di Vicenza, cui indirizzo audiovisivo.

Viene scoperto nell’ottobre 2021 dalla Discografica e Manager Maria Totaro, in un contest radiofonico, “Talento al Centro”, organizzato in Puglia da Gianluca Zizza direttore artistico di una radio molto importante, Radio Ciccio Riccio.

Leo vince in ex aequo con Kvstrid e firma un contratto di produzione e di management con il Produttore Yorick e Maria Totaro per Jericho Records.

Esce con il il singolo “Assenzio”, che ne anticipa un progetto molto ambizioso.

Leo, un ragazzo molto sensibile ma ironico, spiega in prima persona:

La musica, per me, è la ragione per cui vado avanti, senza questa forse non saprei veramente cosa fare della mia vita.

Lo so che è grave quello che dico, ma mi ha aiutato tanto, perché mi aiuta quando sono stressato, oppure moralmente triste.

Per molto tempo penso di essermi protetto con questa, mi ha fatto da scudo in molte situazioni spiacevoli e mi ha fatto accettare alcune parti di me, che forse prima non credevo giuste.

Un mio problema è quello della balbuzie, nei periodi di agitazione o ansia quest'ultima prende il sopravvento su di me, è una cosa che mi crea tanto imbarazzo.

Ma l’unica strategia, perché io non mi renda conto di ciò, è cantarci sopra.”

Leo ha affrontato varie competizioni canore, la più importante è Sanremo Young nel 2019, la prima esperienza televisiva, che gli ha fatto capire, dall'interno, com'è il mondo della musica dal punto di vista televisivo.

Dopo di che ha fatto una pausa da ciò che riguarda concorsi e talent, perché ha voluto intraprendere un percorso di crescita, sia tecnico, che personale.

Io, dei talent, penso che siano un trampolino di lancio, un'esperienza che ti fa affacciare al mondo della musica, in campo lavorativo, a 360°.

da quest'ultimi, che un domani ti potranno sempre servire.

Nel mio futuro spero che ciò diventi il mio pane quotidiano, voglio farne di questo un lavoro, perché penso che non ci sia altra cosa che mi esca bene come questa.

Vorrei calcare palchi, incidere molte canzoni e far vedere la mia essenza.”

L'autrice del brano, Giorgia Brunello, ha voluto lasciar trasparire che, qualsiasi amore, per essere definito tale, non potrà mai essere del tutto sano, ma dovrà sempre contenere un briciolo di pazzia.

Il testo racconta, infatti, di un amore malato.

Un amore che, a causa di questa piccola pazzia, non ha saputo resistere.

In questo brano, l'amore viene paragonato all’assenzio, un distillato ad alta gradazione alcolica che, in alcuni casi, può addirittura causare allucinazioni.

Proprio come l'amore, che ti fa viaggiare con la mente in luoghi meravigliosi e ti copre gli occhi con le mani, mentre fuori c'è la guerra.

La storia è ambientata a Roma, una città grande, ma allo stesso tempo soffocante.

Soprattutto se ti trovi a passeggiare di notte, da solo, senza nessuno a cui stringere la mano, proprio come accade al protagonista del testo.

I suoi pensieri vanno all'altra persona, che chissà dov'è in questo momento.

Anche se sarà sicuramente coperta dallo stesso cielo e bagnata dalla stessa pioggia.

Dunque, pensa il ragazzo, “l’asfalto che bagna le suole si prende cura di te”, visto che lui, ora, non potrà più farlo.

Isabel Zolli Promotion Agency

Sede Operativa: via Simone De Saint Bon 47 – Roma

Asssenzio | Leo Cabid | Singolo | Vicenza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Talento al Centro”, il primo talent musicale del Centro Porte dello Jonio di  Nhood e radio Ciccio Riccio


Storia del cocktail


-Vallo della Lucania, Gioi Cilento e Marigliano hanno ricordato il grande artista Leo de Berardinis, nel decennale della sua morte, 18 settembre 2008-2018.(Scritto da Antonio Castaldo)


La notte dell'assenzio


Leo Badiali: “È successo ancora” è il primo singolo del giovane cantautore toscano


OLTRE 200 KM DI CORSA PER “LA VIA DELLA FELICITA'"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

R3llo, Accanto a Me

R3llo, Accanto a Me
il singolo d’esordio del giovane artista “Accanto A Me” è una canzone che R3llo scrive nel 2021 per poi pubblicarla il 06/05/2022; l’artista, deluso dall’epilogo di una storia d’amore, scrive i suoi pensieri ed i suoi sentimenti rivolgendosi alla persona che avrebbe desiderato accanto a se.
Un brano che possiamo definire “dalle note dolci” che riesce a tenere uniti testo ed arrangiamento con una formula che sottolinea una spiccata (continua)

Orlando Ferrari, Perdono

Orlando Ferrari, Perdono
l’interessante singolo dell’artista bresciano “Perdono” è un brano che nasce dall’esigenza di raccontare la difficoltà del crescere attorniati dal pregiudizio, perché “diversi”. Essere “diversi”, in effetti, significa porre il prossimo innanzi a maggiori difficoltà nell’esercizio della comprensione della propria natura; significa essere bambini e bambine che non rispecchiano quel che il costume ha plasmato e definito, secondo consuetudine, co (continua)

Patrizio Maria, Zucchero, pane e ciliegie

Patrizio Maria, Zucchero, pane e ciliegie
il singolo del cantautore, chitarrista e fumettista. Zucchero, pane e ciliegie è una canzone autobiografica che vuole rappresentare un mondo che non c’è più. Quel mondo che ora troviamo nei libri, nelle vecchie pellicole e che, in qualche modo, abbiamo rivissuto nella sofferenza e nella rinuncia in questi ultimi due anni. L’amore delle piccole cose. 
Sia nel testo, sia nel pensare ai suoni e alle frasi di chitarra – acustica ed elettrica – il (continua)

Angie G. L´universo in mezzo ai guai

Angie G. L´universo in mezzo ai guai
Fuori il nuovo inedito Una voce intensa, con una notevole abilitá modulare, capace di attraversare le note dai toni alti e squillanti fino ai bassi e viceversa; si fa notare per questa sua capacitá artistica Angela Natalia Galeone, in arte Angie G. giovanissima cantante sanvitese, riscontrabile nel suo nuovo singolo “L´universo in mezzo ai guai”, uscito il 17 maggio su tutti i principali circuiti digitali.Il b (continua)

True Light Show, con Nelia Ross

True Light Show, con Nelia Ross
Al Teatro Ghione di Roma arriva il Concert Musical Uno spettacolo unico nel suo genere che interseca il rock americano con la musica classica e l’Opera. Direttamente da Las Vegas sta per approdare a Roma “True Light Show“ il concert musical che vede come protagonista la cantautrice Nelia Ross in scena al Teatro Ghione di Roma il 22 Maggio alle ore 18:00.Lo spettacolo é stato prodotto e realizzato negli Stati Uniti d’America dalla Biscroma Records (continua)