Home > Ambiente e salute > Apicoltura Piana sceglie l’arnia intelligente grazie al sistema di monitoraggio Melixa System

Apicoltura Piana sceglie l’arnia intelligente grazie al sistema di monitoraggio Melixa System

scritto da: Staff@pragmatika.it | segnala un abuso

Apicoltura Piana sceglie l’arnia intelligente grazie al sistema di monitoraggio Melixa System

Per una gestione delle api rispettosa dell'ambiente e della biodiversità, Apicoltura Piana si affida a Melixa System, una tecnologia avanzata per il monitoraggio in tempo reale e da remoto dello stato dell’apiario senza interferire con l’attività delle api.


Bologna, 22 gennaio 2022 - Apicoltura Piana, azienda del bolognese produttrice di miele da oltre un secolo e attenta alle esigenze e alla salute dell'alveare, ha scelto di affidarsi ad un innovativo sistema di monitoraggio per arnie messo a punto da Melixa s.r.l, un’innovativa start-up costituita da ricercatori e docenti universitari che insieme hanno ideato il Melixa System. Si tratta di un sistema modulare, configurabile secondo le esigenze dell’apicoltore e composto da una serie di moduli studiati per il monitoraggio continuo di tutte le fasi del lavoro delle api, con la possibilità di raccogliere e trasmettere dati al server pronti per essere elaborati.

Il sistema Melixa infatti rileva la produzione di miele attraverso una bilancia posta sotto l’arnia, controlla la popolosità e il benessere delle colonie con l’esclusivo apparato “conta-voli”, monitora le condizioni ambientali interne ed esterne all’arnia e, grazie alle telecamere, offre un controllo visivo e immediato dell’apiario. Per maggiore sicurezza è dotato di geolocalizzazione ed allarme antifurto e, grazie all’invio automatico al server, fornisce all’apicoltore l’analisi dei dati e gli aggiornamenti orari. Si alimenta autonomamente tramite i pannelli solari e lavora in modo “passivo” per non disturbare in alcun modo l’attività delle api, neppure nella trasmissione dei dati che avviene tramite SIM Card 2G.

Attraverso questa attività Apicoltura Piana consolida il proprio approccio rispettoso e consapevole del ruolo degli impollinatori nei delicati equilibri naturali. Si tratta di insetti molto sensibili il cui benessere va protetto poiché si tratta di preziosi indicatori dello stato di salute dell’ambiente e della biodiversità e fondamentali in agricoltura.

Grazie alle informazioni ottenute dal Melixa System è possibile ottimizzare gli interventi nell’apiario effettuando solo quelli necessari. Un nuovo approccio che consente all'azienda di ottenere in tempo reale informazioni sullo stato di salute delle api in modo puntuale ed efficiente, così da favorirne il corretto sviluppo, migliorando al tempo stesso la produzione e la qualità del miele per proporre al mercato un’offerta di grande pregio.

“Abbiamo investito su questo sistema di monitoraggio sia per migliorare la produzione sia per aumentare la conoscenza sul mondo delle api in un momento storico in cui gli impollinatori sono sottoposti a gravi stress e la loro attività, fondamentale per la vita sul pianeta, è fortemente a rischio. Con Melixa System saremo in grado di misurare la produzione, le condizioni dell’arnia e il benessere delle colonie di api, pronti ad intervenire solo quando serve, e a raccogliere dati utili a migliorare il nostro lavoro e a diffondere conoscenza sul mondo delle api”, dice Massimo Mengoli, Amministratore Delegato di Apicoltura Piana.

APICOLTURA | API | ARNIE | SOSTENIBILE |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La nuova stagione di Villa Pagoda, tra risate, cucina innovativa e musica dal vivo


Prossimi appuntamenti con i Trilli: dal ricordo di Pippo dei Trilli al gemellaggio con Calasetta


Villa Pagoda, i Soggetti Smarriti protagonisti del terzo appuntamento con "Kitchen&Comedy Lab"


Villa Pagoda, Balbontin protagonista del secondo appuntamento con Kitchen&Comedy Lab


Porti liguri, l'innovazione dei trasporti nella conferenza "L'evoluzione energetica nei trasporti"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Calibri Elettronici Digitali: la gamma FERVI per le misurazioni di alta precisione

Calibri Elettronici Digitali: la gamma FERVI  per le misurazioni di alta precisione
La precisione è a portata di mano con la nuova gamma di Calibri Elettronici Digitali marchiati FERVI: nove referenze, tutte in acciaio inox con differenti funzionalità e misure, ideali per il settore professionale e per il fai-da-te. Vignola (MO), 05 aprile 2022 – I nuovi Calibri Elettronici Digitali nel catalogo Fervi sono i modelli C035, C047- e C047-xB caratterizzati da alta precisione, praticità di utilizzo, robustezza dei materiali e con un sistema innovativo che consente misurazioni precise escludendo il rischio di errori. C035 è caratterizzato dalla scala di misurazione in vetro ed è dotato di becchi di misura (continua)

Di Marco presenta in anteprima a SIGEP l’innovativa Farina Multicereali

Di Marco presenta in anteprima a SIGEP l’innovativa Farina Multicereali
Tantissime le novità Di Marco al centro della manifestazione riminese: dalla Farina Multicereali alle due nuove basi surgelate di originale Pinsa Romana dedicate al mondo della ristorazione professionale. Roma, 8 marzo 2022 – Di Marco dà più gusto al 43°Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè in programma a Riminidal 12 al 16 marzo. L’azienda,dal 1981 punto di riferimento nel settore professionale della pizza, presenterà in anteprima il nuovo sacco da 25 kg di Farina Multicereali per Pinsa, Pizza romana, Tonda, Teglia e due nuovissimi formati di bas (continua)

Applied: cresce il fatturato 2021 (28 milioni di euro; +21% rispetto al 2020) con stime di un ulteriore rialzo del 10% per l’anno in corso

Applied: cresce il fatturato 2021 (28 milioni di euro; +21% rispetto al 2020) con stime di un ulteriore rialzo del 10% per l’anno in corso
Applied che affianca le imprese industriali nei percorsi di transizione digitale dei processi di business, ha registrato nel 2021 un incremento del 37% nel numero dei dipendenti, raggiungendo così le 272 unità. Nel 2022 sono previsti inserimenti in organico di nuove risorse. Bologna, 1 marzo 2022– Applied - che opera attraverso le divisioni Enterprise Management Systems, Industrial Solutions e Interactive - ha comunicato che nel 2021 ha registrato un fatturato di 28 milioni di euro, in crescita del 21% rispetto l’anno precedente, confermando così un incremento medio annuo di più del 20% del fatturato. Tra i driver che hanno sostenuto l’incremento dei risult (continua)

RCH S.p A. e AnyDesk annunciano la partnership per fornire servizi di supporto remoto dedicati ai sistemi di cassa smart RCH e MCT

RCH S.p A. e AnyDesk annunciano la partnership per fornire servizi di supporto remoto dedicati ai sistemi di cassa smart RCH e MCT
•I nuovi sistemi di cassa smart di RCH S.p.A. avranno AnyDesk preinstallato, mentre i dispositivi già attivi saranno aggiornati remotamente •RCH offre in questo modo ai propri partner di canale e ai clienti finali un supporto più rapido con tempi di fermo ridotti Treviso, 17 febbraio 2022 – RCH S.p.A.,punto di riferimento nel settore delle soluzioni avanzate per la gestione del punto vendita, e AnyDesk, una delle aziende leader per le soluzioni desktop remote, hanno annunciato oggi la loro collaborazione. La partnership tecnologica siglata dalle due aziende è finalizzata a migliorare il servizio clienti e, in definitiva, l'esperienza dell’utent (continua)

Ar.pa Lieviti celebra 50 anni di storia con un logo dedicato e tanti sogni nel cassetto

Ar.pa Lieviti celebra 50 anni di storia  con un logo dedicato e tanti sogni nel cassetto
Un prestigioso anniversario che offre l’occasione per celebrare 50 anni di successi e definire ambiziosi progetti per il futuro: con nuovi prodotti, l’approccio a nuovi mercati, nel rispetto della tradizione e dei legami con il territorio. Ozzano Emilia (Bologna) febbraio 2022 – Una realtà in crescita, specializzata in lieviti e preparati per realizzazioni dolci e salate, ecco cos’è Arpa Lieviti, ma è anche molto di più, perché la sua storia si fonde con l’amore per la cucina e per il territorio. Il marchio trova la sua origine nei nomi dei due fondatori, i fratelli Arcangelo e Paolo Fantazzini che nel 1972 diedero vita ad (continua)