Home > Musica > GLI EST PORTANO ALL'ACCADEMIA INARTE DI FORLÌ IL LORO "MOZART VS ROSSINI"

GLI EST PORTANO ALL'ACCADEMIA INARTE DI FORLÌ IL LORO "MOZART VS ROSSINI"

scritto da: Gemma Galfano | segnala un abuso

GLI EST PORTANO ALL'ACCADEMIA INARTE DI FORLÌ IL LORO

Domenica 23 gennaio alle 18 il Trio d'Archi de LaCorelli torna in scena con il suo cavallo di battaglia per eccellenza


Il 2022 de LaCorelli parte all'insegna della leggerezza e della creatività con gli EST (Nicola Nieddu, violino; Antonio Cortesi, violoncello; Luca Di Chiara, contrabbasso) che saranno ospiti domenica 23 gennaio alle ore 18 all'interno della Rassegna artistica "Ascolta due volte", organizzata dall'Accademia musicale InArte di Forlì. Una Stagione, quella di Inarte, concepita secondo un format snello ed efficace: concerti della durata massima di 40 minuti, ideati per coinvolgere il pubblico in un ascolto più consapevole. Si parte con l'esecuzione pura e semplice di un brano a scelta e si procede quindi ad un successivo riascolto, supportato questa volta da un approfondimento dei vari aspetti del brano (armonico, melodico e formale), per agevolare la comprensione e l'interiorizzazione di ciò che si è ascoltato, offrendo al pubblico un'esperienza di sicuro arricchimento.

Apprezzatissimo dal pubblico e dalla critica, "Mozart vs Rossini" è ormai un cavallo di battaglia per gli Est: una sfida all'ultimo arrangiamento, in bilico tra musica classica, jazz ed elettronica, e con qualche incursione nella musica pop e rock, per far rivivere i capolavori di due mostri sacri alla luce della contemporaneità e delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie, in un felice connubio tra il passato e il presente. Acrobazie musicali che sono valse agli EST due album di successo, numerose scritture per Festival e Rassegne di musica classica e jazz e l'invito in qualità di Ospiti internazionali al Ferrara Buskers Festival 2018 e al Bellinzona Film Festival.

biglietti per lo spettacolo "Mozart vs Rossini" sono disponibili a 1 euro (giovani e docenti) e 5 euro. 

Prenotazioni al numero 0543 29455, oppure 351 638 0995, oppure all'indirizzo e-mail info@inarteonline.com.

trio | archi | lacorelli | orchestra | arrangiamenti | originali | swing | blues | jazz | bossa | mozart | rossini |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA SCUOLA DI MUSICA "NICOLA UTILI" OSPITA AL TEATRINO DEL VECCHIO MERCATO IL CONCERTO DEL ROBERTO BARTOLI 4TET

LA SCUOLA DI MUSICA
Il quartetto è atteso domenica 8 maggio a Castel Bolognese  La Scuola di Musica Nicola Utili torna a far parlare di sé, offrendo il primo di una serie di eventi musicali che accompagneranno la bella stagione a Castel Bolognese. Impegnata in percorsi di formazione dedicati agli appassionati e agli aspiranti musicisti di ogni età e livello, la Scuola continua a registrare un aumento di iscritti e u (continua)

I MUSICISTI DELL’ORCHESTRA CORELLI ACCOLGONO I COLLEGHI UCRAINI IN DUE SPECIALI CONCERTI

I MUSICISTI DELL’ORCHESTRA CORELLI ACCOLGONO I COLLEGHI UCRAINI IN DUE SPECIALI CONCERTI
Nel nome della pace e della solidarietà L'Orchestra Corelli ospiterà tra le sue file i colleghi ucraini in occasione di due speciali concerti: il primo, dal titolo "Ho bisogno di un Eroe", andrà in scena al Teatro Alighierimartedì 26 aprile alle 21 per il cartellone Ravenna Musica dell'Associazione Angelo Mariani sotto la direzione di Jacopo Rivani; il secondo, intitolato "Noi (continua)

“IL NOSTRO MELO-LOGIC: UN’ESPERIENZA SENZA PRECEDENTI NELLA STORIA DEL TEATRO MUSICALE”

“IL NOSTRO MELO-LOGIC: UN’ESPERIENZA SENZA PRECEDENTI NELLA STORIA DEL TEATRO MUSICALE”
Il librettista Giacomo Sangiorgi racconta l’opera-game targato LaCorelli, in scena sabato 19 e domenica 20 marzo a Ravenna e Cervia Ha destato entusiasmo e curiosità il debutto di "Melo-Logic", nuova avventura creativa targata “LaCorelli” che coinvolge in maniera interattiva il pubblico in sala per la soluzione di un’indagine, trasformando l’opera tradizionale in “opera-game”, un format mai tentato prima. Il melologo, che vive per definizione di musica e parola, è ispirato ad un celebre& (continua)

CHI SARÀ L'ASSASSINO? LA CORELLI LANCIA "MELO-LOGIC", PRIMO ESPERIMENTO DI OPERA-GAME IN CUI È IL PUBBLICO A CONDURRE LE INDAGINI

CHI SARÀ L'ASSASSINO? LA CORELLI LANCIA
Con un format mai sperimentato prima, che unisce musica, parola e interattività, LaCorelli torna a mettersi in gioco, sfidando il suo pubblico Riprende a pieno ritmo la nuova Stagione musicale de LaCorelli: si riparte da Castel Bolognese, dove alla Cooperativa ravennate è affidata per il secondo anno consecutivo la Direzione artistica della locale Scuola di Musica "Nicola Utili", con una ricaduta molto positiva per l'offerta musicale e culturale cittadina.Da qui prenderà il via la nuova avventura creativa dell'Ensembl (continua)

CHI SARÀ L'ASSASSINO? LA CORELLI LANCIA "MELO-LOGIC", PRIMO ESPERIMENTO DI OPERA-GAME IN CUI È IL PUBBLICO A CONDURRE LE INDAGINI

CHI SARÀ L'ASSASSINO? LA CORELLI LANCIA
Con un format mai sperimentato prima, che unisce musica, parola e interattività, LaCorelli torna a mettersi in gioco, sfidando il suo pubblico Riprende a pieno ritmo la nuova Stagione musicale de LaCorelli: si riparte da Castel Bolognese, dove alla Cooperativa ravennate è affidata per il secondo anno consecutivo la Direzione artistica della locale Scuola di Musica "Nicola Utili", con una ricaduta molto positiva per l'offerta musicale e culturale cittadina.Da qui prenderà il via la nuova avventura creativa dell'Ensembl (continua)