Home > News > Colli Albani: Fiamme in appartamento, in Sei Persone Intossicate

Colli Albani: Fiamme in appartamento, in Sei Persone Intossicate

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

Colli Albani: Fiamme in appartamento, in Sei Persone Intossicate

ncendio questa notte, intorno alle ore 4:30, a Roma, in via Arrigo Davila al civico 42, zona Colli Albani Appio Latino dove un incendio ha completamente distrutto un appartamento all’7° piano di una palazzina e provocato il ferimento di sei persone – Tra questi una bambina e l’anziana proprietaria dell’appartamento. Un rogo originato questa mattina all’alba, intorno alle ore 4.30 del mattino, all’interno di un’abitazione all’altezza del civico 42 in prossimità del Parco dell’Appia Antica e via Appia Nuova con fiamme che si sono sviluppate all’interno dell’abitazione, e che di fatto hanno coinvolto due ambienti


Momenti di paura, durante le operazioni di spegnimento di soccorso, è stato necessario evacuare precauzionalmente i residenti, che sono stati fatti scendere in strada.  A dare l’allarme sono stati i cittadini, che hanno notato le fiamme e fumo denso provenire dall’abitazione. 

Arrivata la segnalazione alla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Roma, con la richiesta urgente d’intervento sul posto sono arrivati i pompieri con due squadre, autoscala, carro teli, funzionario e capoturno provinciale che hanno dato il via alle operazioni di spegnimento e i sanitari del 118 per assistere le persone rimaste intossicate e dare assistenza per le cure mediche del caso

I soccorritori hanno fatto uscire i residenti dall’edificio per poi estinguere il rogo, fortunatamente senza conseguenze gravi. Il bilancio è di 6 persone rimaste lievemente intossicate e trasportate agli ospedali SanT’Eugenio e S.Giovanni.

Terminato l’intervento, i pompieri sono entrati all’interno del palazzo, per effettuare la conta dei danni e verificarne la stabilità. Successivamente le persone sono state fatte rientrare all’interno delle proprie abitazioni, ad eccezione dei residenti del settimo piano e una stanza del sesto, inagibile.  Non è chiaro cosa possa aver originato l’incendio: se si sia trattato di un cortocircuito provocato da una stufetta o da un elettrodomestico, una sigaretta dimenticata accesa o altro. Gli accertamenti sono in corso. Presenti anche le forze dell’ordine, per le verifiche di propria competenza.

“Notte di lavoro per i vigili del fuoco impegnati questa mattina in in via Davila – commenta Riccardo Ciofi, Segretario Generale Fns Cisl Roma e Rieti dei vigili del fuoco – Numerose squadre sono intervenute per spegnere il fuoco partito dal settimo piano. La grande squadra dei vigili del fuoco è prontamente intervenuta, provvedendo ad evacuare la palazzina e mettere in salvare i nuclei familiari, compresa una bambina e l’anziana proprietaria dell’appartamento. Ancora imprecisate le cause”.


Fonte notizia: http://www.webtvstudios.it/colli-albani-fiamme-in-appartamento-in-sei-persone-intossicate/?_thumbnail_id=13288


all laba | appio latino | colli albani | covid19 | crocerossa | CRONACA | Fuoco | incendio | interviste | mattino | ospedale | sei persone intossicate | Via Appia | vigili del fuoco | webtvstudios |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PELLEGRINO & LAURENT, UNA COPPIA CHE VALE ORO. A DOBBIACO CAMPIONATI ITALIANI DA SPETTACOLO


SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA: DOMINIO FIAMME ORO, PELLEGRINO-NÖCKLER E STÜRZ-DEBERTOLIS TRICOLORI


FIAMME GIALLE, DOPPIO TRICOLORE A DOBBIACO. SALVADORI E SCARDONI NELL’INDIVIDUALE


Arriva in radio, su Youtube e in digitale il nuovo singolo di MARCO ALBANI “MARI MARI MIU” feat. CARLA COCCO


A SCHILPARIO HELLWEGER E MONSORNO DA “COPPA”. ISONNI, BARP, DE MARTIN E GHIO IN TRICOLORE


GUSTUS 2018: TUTTI IN VILLA PER I TRE GIORNI DEDICATI AI VINI COLLI BERICI VICENZA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roma, Non Si ferma All’alt e Sperona La Volante Della Polizia: Arrestato 36enne a Bordo Di Un’auto Rubata

Roma, Non Si ferma All’alt e Sperona La Volante Della Polizia: Arrestato 36enne a Bordo Di Un’auto Rubata
Su un’auto rubata è scappato alla vista della polizia speronando la volante. Da qui l’inseguimento con gli agenti che sono poi riusciti ad interrompere la sua fuga. E’ successo martedì scorso al Laurentino, ad essere arrestato un uomo di 36 anni. Sono stati gli agenti del IX distretto Esposizione, durante il controllo del territorio, a notare in zona Laurentina un’auto sospetta ferma con due persone a bordo, davanti lo scarico merci del centro commerciale Maximo. I poliziotti immediatamente hanno effettuato un controllo sulla targa dell’auto, che è risultata essere rubata. Decisi a fermarla, hanno intimato l’alt al conducent (continua)

“Amara”: Nadia Rinaldi in scena al Teatro Tor Bella Monaca di Roma

“Amara”: Nadia Rinaldi in scena al Teatro Tor Bella Monaca di Roma
Dal 20 al 24 aprile ore 21 (domenica ore 18) presso il Teatro Tor Bella Monaca di Roma, andrà in scena “Amara” con Stefano Ambrogi, Nadia Rinaldi, Martina Zuccarello, Germana Cifani e Michele Capuano. Scritto e diretto da David Mastinu, lo spettacolo è prodotto da Stefania Curci con i costumi di Alessio Pinella e la scenografia di Cristian Carcione. Primi anni ’50. Le esplosioni e le bombe della seconda guerra mondiale sono ancora vive nelle menti dei romani, ma è tempo di rialzarsi, di ripartire, di lasciare spazio al progresso. E stavolta ad esplodere è lo sviluppo: nuovi palazzi, nuove costruzioni, nuova vita. Ma nelle borgate che circondano Roma il tempo si è fermato, strascico dei tempi che furono, e l’Aniene, i suoi scoli, le baracche d (continua)

Valerio Moro Poliziotto Salva Autista Tir in Corsa

Valerio Moro Poliziotto Salva Autista Tir in Corsa
A intervenire per fermare un tir fuori controllo sulla statale 379 all’altezza di Ostuni è stato Valerio Moro, agente di polizia di 35 anni: “Ma io non sono un eroe, merito del lavoro di squadra Sulla statale 379 all’altezza di Ostuni, un autista ha avuto un malore mentre era alla guida di un tir: per sua fortuna alcuni agenti di rientro dalle prove per la Festa della polizia hanno notato la presenza di diversi detriti sulla strada e individuato il mezzo che procedeva sbandando, lo hanno affiancato e con una manovra difficilissima Valerio Moro, agente 35enne, è riuscito a salire a bordo, (continua)

Riccione: l’ispettore Superiore Massimo Cibba della Polizia Stradale va in Quiescenza

Riccione: l’ispettore Superiore Massimo Cibba della Polizia Stradale va in Quiescenza
In servizio da oltre 40 anni, nella sotto sezione Compartimento Stradale di Riccione, il saluto di colleghi e collaboratori. Meritata pensione per l’Ispettore Superiore della Polizia di StatoMassimo Cibba, in servizio alla Sottosezione Polizia Stradale di Riccione. Dopo oltre 40 anni di onorato servizio ha lasciato l’Amministrazione per raggiunti limiti di età,Romano di origine, arruolatosi come agente nel 1985, ha prestato servizio a Forlì e Pavia, prima di approdare nel riminese alla Sottosezione di Riccione (continua)

Arriva la Befana della Polizia di Stato Per i Piccoli Ricoverati Al Policlinico Gemelli

Arriva la Befana della Polizia di Stato Per i Piccoli Ricoverati Al Policlinico Gemelli
Quando arriva l’Epifania, tutte le feste si porta via’ recita un vecchio e rassicurante adagio. Ma prima di archiviare queste festività un po’ particolari, per i bimbi ricoverati nei reparti di pediatria della Fondazione Policlinico Gemelli c’è in serbo una bella sorpresa: quella della ‘Befana’ della Polizia di Stato. Un momento di gioia e di leggerezza, che sottolinea ancora una volta la grande sensibilità e generosità della Polizia nei confronti dei piccoli pazienti della Fondazione Policlinico Gemelli, in particolare per quelli che hanno trascorso le festività natalizie in una stanza di ospedale. A ritirare per loro i doni della ‘ (continua)