Home > Sport > A VERONA SALE LA FEBBRE DEL PEDALE. ALLA GF DAMIANO CUNEGO ANCHE I “PRIMI SPRINT”

A VERONA SALE LA FEBBRE DEL PEDALE. ALLA GF DAMIANO CUNEGO ANCHE I “PRIMI SPRINT”

scritto da: Newspower | segnala un abuso

A VERONA SALE LA FEBBRE DEL PEDALE. ALLA GF DAMIANO CUNEGO ANCHE I “PRIMI SPRINT”


Domenica 3 giugno è in calendario la 7.a Granfondo Damiano Cunego – Città di Verona

In gara anche i Giovanissimi per i “Primi Sprint”

Dal 30 aprile aumenta la quota d’iscrizione, sempre scontata per le ladies

La granfondo è tappa di Prestigio, Tour di Primavera ZeroWind e Unesco Cycling Tour

 

 

Lo scorso giugno la Granfondo Damiano Cunego – Città di Verona era stata l’occasione per festeggiare il ciclista di Cerro Veronese, reduce dalle fatiche e dalle belle prove messe a segno nella Tirreno – Adriatico, al Giro dell’Appennino e al Giro di Romandia.

Il prossimo 3 giugno alla 7.a Granfondo Damiano Cunego sarà ora di fare un grande in bocca al lupo al campione veronese, per il quale la stagione estiva in arrivo potrebbe riservare delle belle soddisfazioni soprattutto dopo il successo nella 2.a tappa del Giro del Trentino. Per Damiano l’allenamento prediletto in vista degli impegni agonistici sarà ancora una volta la “sua” gara, al fianco dei tantissimi tifosi e appassionati del pedale pronti a faticare tra Verona, i vigneti della Valpantena e le colline scaligere.

L’evento su strada, organizzato dal comitato presieduto da Sergio Bombieri, dal 2006 ad oggi ha scalato veloce la vetta del successo nel settore delle granfondo e per l’appuntamento del prossimo 3 giugno rilancia con un evento sempre più grande, che sarà per tutti i gusti e per tutte le età.

Tra le novità 2012 ce n’è infatti una riservata ai ciclisti in erba, la Granfondo Damiano Cunego 2012 infatti prevede anche una competizione per le categorie Giovanissimi (7-12 anni), ovvero la gara “Primi Sprint – Damiano Cunego”. L’appuntamento, realizzato sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana (FCI), è in calendario sabato 2 giugno, per regalare una vigilia di gara tutta all’insegna dello sport, con tanto di premio finale ai partecipanti e un gustoso Nutella Party per ristorarsi dopo le fatiche in sella.

Per quanto riguarda invece la granfondo vera e propria, si potrà scegliere se pedalare sul percorso Granfondo di 145 o sul Mediofondo di 85 km, con un impegno in salita rispettivamente di 3.300 metri e 1.400 metri.

Per gli amanti delle salite ci sarà la Cronoscalata Trofeo Berner, su di un tratto di 9,38 km con 580 metri di dislivello che inizierà 1 km dopo Bellori al bivio per Bragozze, risalendo verso Ronconi (Valico Provalo).

Lo start sarà in centro a Verona, in Via Guido D’Arezzo, area suggestiva e anche funzionale che garantirà partenza, arrivo e tutti i servizi a portata di mano. Anche lo start sarà agevole, lo staff ha pensato di proporre una partenza fluida portando i concorrenti verso Montorio sin dalle prime battute di gara, per entrare immediatamente in tangenziale senza “invischiarsi” in strettoie ed imbottigliamenti, garantendo così una maggiore scorrevolezza. Rispetto al 2011, oltre alla nuova logistica c’è una piccola variazione attorno al 50° km, in località San Francesco, dove si lascerà il vecchio tracciato per dirigersi alla volta di Roverè Veronese, verso il bivio che separa i due percorsi (posto al 62° km).

Questi sono gli ultimi giorni per approfittare della quota d’iscrizione ridotta, che fino al 29 aprile sarà di 35 Euro mentre dal 30 aprile aumenterà a 40 Euro, in ogni caso rimarrà sempre attivo lo sconto di 5 Euro riservato alle donne.

Verona è una città ricca di arte e storia, il centro scaligero e le zone circostanti sono tutte da scoprire e, in occasione della GF Damiano Cunego, sarà possibile farlo attraverso tante occasioni a misura di ciclista. L’agenzia Capuleti Viaggi propone ad esempio offerte studiate per accontentare le esigenze di granfondisti e accompagnatori, sul sito web www.capuletiviaggi.it alla sezione “Passione Ciclismo” sono riportati i pacchetti vacanza collegati all’universo del pedale. Per i partecipanti alla GF Damiano Cunego è previsto un trattamento alberghiero agevolato, con la colazione della domenica “rinforzata” e servita alle 6 del mattino, la possibilità di lasciare la stanza nel pomeriggio, dunque a gara conclusa, e anche di portare la propria bicicletta in camera.

Tante soluzioni per tutti i gusti, in modo da fare della Granfondo Damiano Cunego – Città di Verona un evento da ricordare. L’appuntamento è il prossimo 3 giugno a Verona con la 7.a edizione, valida come tappa dei circuiti Prestigio, Tour di Primavera ZeroWind e Unesco Cycling Tour.

Info: www.granfondodamianocunego.it

 

granfondo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CICLISMO SOLIDALE CON L’EMILIA, LA GRAN FONDO DAMIANO CUNEGO C’É


CUNEGO BRINDA IN CANTINA VALPANTENA E PRESENTA LA “SUA” GRANFONDO DEL 2 GIUGNO


A VERONA DOPO IL GIRO ARRIVA LA GRANFONDO: 3 GIUGNO IN SELLA CON DAMIANO CUNEGO


GRANFONDO DAMIANO CUNEGO VERSO IL 2013, SCELTA LA DATA PER LA PROSSIMA EDIZIONE


CAPPÈ, SACCOMANNI E ZANON BIS DI “PRIMI”. ALLA “DAMIANO CUNEGO” IN FESTA ANCHE RINALDI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL
Prima giornata del ‘mini mondiale’ per i piccoli fondisti a Lago di Tesero Tra i Baby successo di Sagmeister e Trettel, fra i Cuccioli primi Carletto e Gaole Nel Revival torna a vincere il trentino Conti, al femminile vittoria per Gismondi Domani mattina le gare delle categorie Ragazzi e Allievi “Ready, set, go!” Alle 14.30 lo storico speaker dello Skiri Trophy XCountry, Mario Broll, ha lanciato i primi giovanissimi della 38.a edizione di quello che unanimemente è considerato il ‘mundialito’ dello sci di fondo giovanile. I baby, o Under 10 come si usa chiamarli adesso, hanno monopolizzato l’attenzione sulle piste di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, poi è toccato agli U12 (Cuccioli) e qui (continua)

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!
Alla 49.a edizione sono oltre 5.000 le conferme Tord Asle Gjerdalen e Britta Norgren Johansson, tante affinità per… vincere A dare il via domenica 30 gennaio il Ministro al turismo Massimo Garavaglia Slittano al 2023 Mini e Baby. Tutti gli altri eventi confermati La 49.a edizione è alle porte, domenica 30 gennaio a Moena sarà il Ministro al turismo Massimo Garavaglia a dare ufficialmente il via alle ore 8 e per primi ci saranno gli atleti del prestigioso circuito Visma Ski Classics.Col numero uno, d’obbligo, Tord Asle Gjerdalen, già vincitore nel 2015, ‘16 e ‘17, secondo nel 2020 e 2021, il quale ha espresso senza mezzi termini il desiderio di fare poker q (continua)

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)