Home > Cibo e Alimentazione > Amunì: la Sicilia gastronomica a Frattamaggiore (Napoli)

Amunì: la Sicilia gastronomica a Frattamaggiore (Napoli)

scritto da: Pasquale Nusco | segnala un abuso

Amunì: la Sicilia gastronomica a Frattamaggiore (Napoli)

Le specialità gastronomiche siciliane elaborate a Frattamaggiore (Napoli) da "Amunì - Sapori Siciliani".


Il cruccio terribile di ogni turista che è stato in Sicilia, è quello di non poter assaggiare di nuovo, una volta tornato nel luogo di residenza, le specialità siciliane che ha degustato sull'isola.
Per l'amor del cielo: in quasi tutto il sud-Italia , i cannoli, le cassate e gli arancini vengono replicati dalle pasticcerie e dalle rosticcerie locali, e almeno qui a Napoli, grazie ai trasporti veloci aerei e marittimi, arrivano quotidianamente i prodotti delle pasticcerie siciliane, per cui ogni cittadino partenopeo può approvvigionarsene. Ma non sono mai gli stessi dolci mangiati sul posto, in Sicilia: non hanno la stessa fragranza. Per questo, il desiderio permanente di tutti quelli che sono stati in Sicilia è quello di tornarci; oppure che un pezzo dell'isola si trasferisca sotto casa sua.

A Frattamaggiore, comune della Città metropolitana di Napoli, invece, la magia del trasferimento in loco di un pezzo di Sicilia, si è avverata. Dal dicembre del 2019, infatti, in Piazza Riscatto n. 13, Gianluca, trentenne palermitano, ha aperto la gastronomia e pasticceria "Amunì - Sapori Siciliani"  che è specializzata esclusivamente in leccornie classiche siciliane, cioè quelle che assaporiamo tutte le volte che andiamo in Sicilia.

L'avvio non è stato facile, perché subito dopo l'inaugurazione dell'esercizio sono cominciati i lockdown. Ma "amunì", in palermitano, significa "andiamo!", il napoletano "jamme": un invito, un'esortazione ad andare avanti senza fermarsi. E, infatti, Gianluca non si è fermato, è andato avanti con tenacia , e la sua rosticceria si sta affermando come una delle più interessanti e ghiotte iniziative gastronomiche presenti nella provincia di Napoli: quella di replicare in Campania la produzione e l'offerta dei prodotti tipici siciliani, proposti al pubblico con le stesse modalità, la stessa qualità delle materie prime e la stessa freschezza con le quali vengono offerte in Sicilia. Da "Amunì - Sapori Siciliani", infatti, i cannoli vengono riempiti al momento e le arancine vengono fritte non appena ordinate. A meno che non sia stata fatta una prenotazione preventiva, per prelevare i prodotti di Amunì bisogna aspettare il tempo della preparazione per i cannoli e della cottura per le arancine, proprio come avviene in Sicilia. E a proposito di "arancine", da Amunì esse vengono declinate al femminile, per la loro similitudine alle arance, esattamente come si usa a Palermo, città di origine di Gianluca.

Da "Amunì - Sapori Siciliani" si possono gustare le arancine in molteplici versioni. Si va da quelle classiche a quelle più elaborate con l'aggiunta di farciture varie. Tutte gustosissime, ovviamente. Chi scrive non le ha assaggiate ancora tutte, però ha trovato buonissime e stuzzicanti le Arancine con nero di seppia, zucchine e gamberetti. Ma davvero notevoli e appetitose sono anche le Arancine di anelletti siciliani con ragù, melanzane e formaggio. In ogni caso, per andare incontro a tutti i gusti e a tutte le curiosità, l'offerta spazia dalle Arancine alle sarde e finocchietto a quelle col pistacchio. Un'offerta variegatissima di arancine di terra e di mare, insomma. Poi ci sono le famose Panelle (frittelle di farina di ceci, tipiche siciliane ) e i panini con Panelle e Cazzilli (i cazzilli sono piccoli crocché) e altre tipicità palermitane, come la Ravazzata e la Rizzuola.
I dolci vanno dai Cannoli Siciliani, dai classici a quelli farciti e decorati con vari ingredienti, alle Cassate e alle Cassatine. Non manca anche la Cassata al Forno. Vengono proposti pure gli Ericini, dolci tipici di Erice conosciuti anche come "Genovesi". Altri dolci presentati sono i Rollini, le Torte Ricotta e Pera e, ovviamente, le Paste di Mandorla. Inoltre, ci sono le creme di pistacchi, di mandorle e di limoni, vendute in vasetti di vetro.
Completano l'offerta, una selezione di birre siciliane e una di vini delle aziende vitivinicole sicule Cusumano e Donnafugata. Vengono proposti  pure alcuni Marsala di Florio.

Benché quella di "Amunì - Sapori Siciliani" di Frattamaggiore sia una gastronomia giovane, avviata da poco più di due anni, tra le mille difficoltà della pandemia, da un giovane promettente e garbato (Gianluca riunisce in sé le migliori doti di cortesia e di disponibilità siculo-partenopee, essendo il padre palermitano e la madre di origini napoletane, ma lui è cresciuto a Palermo), può già contare su innumerevoli ed entusiastici estimatori che non esitano a dedicarle, su internet, lodi calorose. Se leggete le recensioni su Google, su TripAdvisor, su Facebook, ecc., non ne troverete una negativa, ma tutte di convinto compiacimento.

"Amunì - Sapori Siciliani" si trova a Frattamaggiore, in Piazza Riscatto n. 13. Tel. 081/19912182.
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/amunifrattamaggiore/ 

cibo | alimentazione | gastronomia | tipicità | sicilia | palermo | frattamaggiore | napoli | campania | food |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Una piacevole serata al PalaPizza di Frattamaggiore


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Mandrarossa Vineyard Tour 2017


Alessia Mocci intervista Alessandro Cortese: ecco il romanzo La mafia nello zaino


Mandolini sotto l’albero 2018” tenuto dalla “Napoli Mandolin Orchestra” alla Basilica di San Sossio Levita e Martire


MANIFESTO CONTRO PIZZO E USURA, ANCHE LA CIDEC SICILIA TRA LE ASSOCIAZIONI FIRMATARIE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L'Open Day dei Caseifici Agricoli nell'Azienda Agricola Di Santo

L'Open Day dei Caseifici Agricoli nell'Azienda Agricola Di Santo
Una visita nell'Azienda Agricola Di Santo di Orta di Atella (Ce) in occasione dell'Open Day dei Caseifici Agricoli Dicesi "caseificio agricolo" quel caseificio che annovera tutta la filiera della produzione del latte e dei formaggi, che va dall'allevamento degli animali da latte (caprini, pecorini, bovini e bufalini) alla coltivazione dei foraggi per la nutrizione degli stessi, e dalla mungitura fino alla caseificazione vera e propria.Alcuni dei caseifici agricoli italiani si sono coordinati  in un'associ (continua)

Masseria Campito: Asprinio e Bollicine

Masseria Campito: Asprinio e Bollicine
Masseria Campito di Gricignano di Aversa è un'azienda vitivinicola che si dedica assiduamente alla produzione dell'Asprinio di Aversa Dop sia fermo che spumante. Le bollicine, si sa, a tavola danno sempre un tocco di classe e di allegria. Però, sta diventando un po' noioso e routinario che sui deschi degli italiani compaiano sempre gli stessi spumanti di provenienza settentrionale o francese. Eppure, il nostro è il paese delle varietà tipologiche, specialmente in campo enogastronomico, per cui risulta singolare che nella scelta dello spumante ci si rivolga (continua)