Home > Sport > ‘FIOCCHI’ VERDI BIANCHI E ROSSI A DOBBIACO: AL VIA I GRANDI DEL FONDO ITALIANO

‘FIOCCHI’ VERDI BIANCHI E ROSSI A DOBBIACO: AL VIA I GRANDI DEL FONDO ITALIANO

scritto da: Newspower | segnala un abuso

‘FIOCCHI’ VERDI BIANCHI E ROSSI A DOBBIACO: AL VIA I GRANDI DEL FONDO ITALIANO

I Campionati Italiani aprono un appassionante lungo weekend di sport Presenti gli azzurri di Coppa del Mondo e i giovani talenti Pubblico ammesso alla Nordic Arena di Dobbiaco Grande orgoglio da parte di tutto lo staff di Sport Ok Dobbiaco


Nella bella località altoatesina di Dobbiaco inizia il lungo weekend di gare dei Campionati Italiani di sci di fondo. La neve annunciata per i prossimi giorni renderà l’atmosfera alla Nordic Arena ancora più d’incanto per tutto il pubblico presente, pronto a tifare i più forti fondisti nazionali.

Da mercoledì 30 marzo fino a domenica 3 aprile gare non stop per una intensa serie di giornate all’insegna dello sport. Fra i concorrenti molto attesi ci sono Federico Pellegrino e Nicole Monsorno, che nell’ultima prova di Coppa del Mondo a Falun in Svezia hanno sfiorato il podio nella Team Sprint Mix, mentre al Festival Olimpico della Gioventù Europeo di Vuokatti (FIN) l’Italia è stata grande protagonista nella staffetta mista conquistando un argento con Davide Ghio, Hannes Oberhofer, Iris De Martin Pinter e Nadine Laurent.

Si prospettano dunque delle sfide molto interessanti ai Campionati Italiani, ci saranno gli atleti di Coppa del Mondo Caterina Ganz, Greta Laurent, Lucia Scardoni, Francesca Franchi delle Fiamme Gialle, Martina Di Centa (CS Carabinieri), Anna Comarella (FFOO) e tra gli uomini Francesco De Fabiani e Paolo Ventura dell’Esercito, Giandomenico Salvadori e Davide Graz delle Fiamme Gialle, e per le Fiamme Oro, oltre a Pellegrino, saranno presenti Dietmar Noeckler, Simone Daprà e Michael Hellweger. Da non sottovalutare il campione italiano sprint in classico 2021 Giacomo Gabrielli (CS Esercito) e i compagni di squadra Mikael Abram, Maicol Rastelli, Daniele Serra e Giuseppe Montello. Elia Barp (FFGG), vice-campione mondiale sprint della categoria junior, è uno tra i favoriti alla lotta al titolo della specialità assieme al compagno Andrea Gartner e a Mauro Balmetti e Giacomo Varesco delle Fiamme Oro.

Oltre agli atleti appartenenti ai gruppi sportivi militari scenderanno in pista anche le varie squadre italiane come l’Under Up Ski Bergamo, l’ASD Monte Coglians, S.C. Valle Vigezzo, S.C. Valle Pesio, S.C. Alpi Marittime-Entracque, S.C. Capracotta, S.C. Valle Stura, Ski Avis Borgo, U.S. Val Padola, S.C. Prali, Sporting Club Livigno e il Team Robinson Trentino.

Lo start della prima gara sarà domani alle 10 con la prova individuale di 10 km femminile e 15 km maschile in TL, valide per il Campionato Italiano assoluto, U23 e Coppa Italia. Seguirà una giornata di allenamento, mentre venerdì alle 8.30 ci sarà la prova sprint in TC che assegnerà il titolo di campione italiano assoluto-U23, U20 e di Coppa Italia. Sabato dalle 8.30 le staffette miste 3x7.5 km per il Campionato Italiano Assoluto, la 3x5 km femminile e la 4x7.5 km maschile per i Campionati Italiani Giovani. Ultima giornata domenica alle 8.30 con le mass start femminile e maschile in TC valide per il Campionato Italiano Assoluto e U23, la 20 km mass start femminile e la 30 km maschile in TC valide per il Campionato Italiano U20, la 15 km femminile e la 20 km maschile per il Campionato Italiano U18 ed infine la 10 km femminile e la 15 km maschile per la Coppa Italia U16.

Lo Sport Ok Dobbiaco vuole chiudere questa stagione invernale nel migliori dei modi. Il presidente Gerti Taschler è orgoglioso di poter ospitare alla Nordic Arena i grandi nomi del fondo italiano e si aspetta un gran tifo da parte di tutto il pubblico. Dobbiaco sarà inoltre l’ultima tappa di Coppa Italia e domenica verranno premiati i vincitori della Coppa Italia Gamma e Rode. Per vedere le imprese dei fondisti italiani, Fondo Italia trasmetterà le competizioni in diretta streaming. L’inno di Mameli sarà la colonna sonora che accompagnerà queste quattro appassionanti giornate di gara.

Info: www.worldcup-dobbiaco.it


Fonte notizia: http://www.newspower.it/Dobbiaco_CampionaiItaliani_Fondo.htm


newspower | dobbiaco | campionati italiani assoluti | sci di fondo | fondo | sci | sport | alto adige | val pusteria | federico pellegrino | francesco de fabiani | stefano gardener | benjamin schwingshackl | barp | monsorno | gabrielli |



 

Potrebbe anche interessarti

L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


Easyfarma per la pelle dei neonati ha scelto la linea Talco non Talco di Fiocchi di Riso


LA DOBBIACO-CORTINA CAMBIA LOOK. 42 KM ANCHE SKATING CON VISTA 3 CIME


LA STORIA DELLA GRANFONDO DOBBIACO-CORTINA


UN MESE ALLA COPPA DEL MONDO DI DOBBIACO (BZ)


MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

VALLE DI PRIMIERO A UN PASSO DAL MONDIALE. C’È L’ULTIMA FIRMA SUL CONTRATTO

VALLE DI PRIMIERO A UN PASSO DAL MONDIALE. C’È L’ULTIMA FIRMA SUL CONTRATTO
Ieri a Fiera di Primiero la firma del contratto di candidatura al Campionato Mondiale Marathon 2026 Presenti Massimo Panighel, le autorità locali e i vari sponsor che sostengono l’evento iridato L’assegnazione del Mondiale verrà annunciata in Australia a fine settembre A rappresentare la società Pedali di Marca ci sarà Cordiano Dagnoni, presidente FCI ‘Se credi in quello che fai i sogni si avverano’. È una frase che calza a pennello con quello che sta succedendo in Valle di Primiero (in Trentino), un territorio che vuole aprirsi al mondo intero e che, a un passo dall’ufficialità, sogna di ospitare il Campionato del Mondo Marathon del 2026. Ieri a Fiera di Primiero c’è stato l’incontro per raccogliere la firma sul contratto che va a supportare l (continua)

UN MESE ALLA MARCIALONGA COOP: IN CORSA I 23 AUDACI SENATORI

UN MESE ALLA MARCIALONGA COOP: IN CORSA I 23 AUDACI SENATORI
Nel tardo pomeriggio di sabato 3 settembre scatta la 20.a Marcialonga Coop Al via i 23 senatori che hanno portato a termine tutte le edizioni Da Moena partono il tradizionale tracciato di 26 km e la nuova mezza maratona di 21 km Gadget personalizzato con il logo dell’associazione benefica per chi si iscrive alla staffetta La grande carica di Marcialonga Running Coop si farà spazio fra un mese nelle Valli di Fiemme e Fassa, in Trentino. La gara podistica settembrina rappresenta il puro spirito sportivo: non solo agonismo ma anche tanta voglia di gareggiare contro sé stessi, misurarsi con lo splendido tracciato che ricalca in parte quello della “sorella maggiore” invernale e trascorrere un piacevole sabato pomeriggio (continua)

LA ‘MYTHOS’ LANCIA L’AVVENTURA IN E-BIKE: SI PEDALA NELLA VALLE ‘WILD’ DEL VANOI

LA ‘MYTHOS’ LANCIA L’AVVENTURA IN E-BIKE: SI PEDALA NELLA VALLE ‘WILD’ DEL VANOI
Il 28 agosto l’evento collaterale ‘Mythos Adventure E-Bike’ 50 km con la pedalata assistita nel Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino Iscrizione gratuita e ogni partecipante riceverà un gadget by Montura L’evento anticiperà la gara regina di mtb Mythos Primiero Dolomiti dell’11 settembre “L'uomo è nato per creare. La vocazione umana è di immaginare, inventare, osare nuove imprese” (Michael Novak). In Valle di Primiero, in attesa della gara di mtb Mythos Primiero Dolomiti in calendario l’11 settembre, si sperimentano nuove formule per far divertire i bikers sui sentieri panoramici trentini. Le salite diventeranno una piacevole passeggiata per gli e-riders al via, in sella alle loro (continua)

MISS SOREGHINA IN PASSERELLA. MARCIALONGA: SPORT E BELLEZZA

MISS SOREGHINA IN PASSERELLA. MARCIALONGA: SPORT E BELLEZZA
Pieve Tesino, Canazei e Pinzolo hanno ospitato le serate del concorso Miss Italia Le prime tre fasce di Miss Soreghina a Eleonora Dallago, Viola Ruffo e Elisa Zandonai Prossimo appuntamento mercoledì 10 agosto a Scena, in Alto Adige Grande attesa per la finale nella bella Moena il 13 agosto La ricerca per la nuova ambasciatrice di Marcialonga è ufficialmente iniziata. Lo scorso 24 luglio è stata assegnata la prima fascia di Miss Soreghina durante la serata di Miss Italia ospitata nella location “green” del Tesino Golf Club di Pieve Tesino, in Trentino. Hanno sfilato ben 18 ragazze davanti agli occhi attenti dei vari giurati presentati dalla conduttrice Sonia Leonardi. A ricevere la f (continua)

SCHUBERT UN FULMINE AL ROCK MASTER! CHAEHYUN, UN PROBLEMA DOPO L’ALTRO

SCHUBERT UN FULMINE AL ROCK MASTER! CHAEHYUN, UN PROBLEMA DOPO L’ALTRO
Oggi pomeriggio il via al 35° Rock Master, l’arrampicata VIP Prime gare col boulder, Schubert dal podio olimpico e mondiale al Rock Master Seo Chaehyun, prima volta ad Arco e vittoria, pensando al Duello Doppio argento per i poliziotti delle FFOO Laura Rogora e Filip Schenk Podio mondiale, addirittura olimpico oggi ad Arco al 35° Rock Master nella prima fase Boulder, con l’austriaco Jakob Schubert. Il quattro volte campione del mondo, bronzo olimpico e sette volte vincitore della classifica generale di Coppa del Mondo ha steso tutti gli avversari, precedendo il poliziotto gardenese Filip Schenk. Al femminile la reginetta indiscussa è stata la coreana Seo Chaehyun, ca (continua)