Home > Sport > CON LA ‘MYTHOS’ ALL’OMBRA DELLE PALE. NEL PACCO GARA LA MAGLIETTA MONTURA

CON LA ‘MYTHOS’ ALL’OMBRA DELLE PALE. NEL PACCO GARA LA MAGLIETTA MONTURA

scritto da: Newspower | segnala un abuso

CON LA ‘MYTHOS’ ALL’OMBRA DELLE PALE. NEL PACCO GARA LA MAGLIETTA MONTURA

Le Pale di San Martino fanno già sognare tantissimi bikers L’11 settembre si pedala ai piedi del gruppo dolomitico in Trentino Nel pacco gara per i partecipanti una maglietta tecnica by Montura Marathon, Classic ed Easy, tre percorsi adatti ad ogni profilo di biker


Cinque mesi esatti al via della Mythos Primiero Dolomiti. L’estate, si sa, vola in un battibaleno e l’11 settembre per i ‘Mythos’ delle ruote grasse si avvicina a grandi passi. In Valle di Primiero la bicicletta non passa mai di moda e per la società Pedali di Marca niente ferie quest’estate. C’è un gran lavoro con l’organizzazione di due eventi da fuoco e fiamme: la Mythos Alpine Gravel del 26 giugno e la Mythos Primiero Dolomiti in programma l’11 settembre.

“Sono pietre o sono nuvole? Sono vere oppure è un sogno?” Innamorato delle montagne, il giornalista e scrittore Dino Buzzati paragonava le Pale di San Martino a nuvole, sogni e persino visioni. Il magnifico gruppo dolomitico delle Pale di San Martino lascerà tutti a bocca aperta, con alcune cime che si slanciano oltre le nuvole superando i 3000 metri. Le ‘Pale’ sono di fatto il simbolo della manifestazione primierotta e ogni concorrente le porterà sul petto. Gli organizzatori hanno annunciato infatti nel pacco gara una maglietta tecnica elasticizzata firmata Montura, con il logo personalizzato ‘Mythos Primiero Dolomiti’.

Montura, naturale partner quando si parla di montagna, aveva già confermato per il race-kit della Mythos Alpine Gravel la Montura Mini Bag, una sacca/zainetto leggera, utile compagna di viaggio per allenamenti ed escursioni, e l’interessante libro dal titolo "It's My Home For Three Months", scritto da Alessandro De Bertolini e pubblicato da Montura Editing.

La deliziosa località di Fiera di Primiero, che fino al 2015 risultava essere il secondo comune più piccolo di tutt’Italia, ospiterà l’arrivo dei tre percorsi: il Marathon, un’affascinante pedalata off road dolomitica lunga 83,5 con 3400m di dislivello e ben 5 GPM da affrontare, con passaggi d’altri tempi e il punto più alto posto a Pian dei Cannoni a quasi 1850m, il Classic di 54,7 km e 1720m di dislivello con altrettante salite e discese adrenaliniche passando per Malga Crel, il Lago Calaita e Malga Civertaghe, ed infine l’Easy, il più breve con 37,2 km e 1000m di dislivello con le pedalabili salite di Gobbera fino al rifugio Dismoni a 1250m.

Non solo mtb, i percorsi Classic e Easy sono aperti anche per gli E-bikers che vogliono godersi, secondo le nuove filosofie, i paesaggi incantati della Valle di Primiero all’interno del Parco Naturale di Paneveggio, inserito tra i beni naturali patrimonio Unesco. Non ci sono parole per descrivere bellezze di panorami e tracciati scovati da Massimo De Bertolis, unico italiano campione del mondo mtb marathon, uno che conosce bene le esigenze degli agonisti, dei tanti “master” attesi in Valle di Primiero e dei semplici amatori.

I concorrenti possono per ora sognare le maestose Pale di San Martino, le iscrizioni sono aperte, e chi vuole presentarsi in griglia di partenza con il favoloso e colorato completo ‘Mythos Primiero Dolomiti’ by Giessegi può trovare tutte le informazioni per l’acquisto sul sito dell’evento.

Info: www.mythosprimiero.com

newspower | mythos primiero dolomiti | marathon | bici | bike | mtb | trentino | montagna | sport | ciclismo | valle di primiero | pacco gara | montura |



 

Potrebbe anche interessarti

MYTHOS ALPINE GRAVEL: L’EVENTO SENZA TEMPO. IN VALLE DI PRIMIERO SI METTE DA PARTE L’OROLOGIO


Detagli sulle pale


MARCIALONGA E MONTURA A BRACCETTO. CON LE AMMINISTRAZIONI DI FIEMME E FASSA


Aliexpress e dogana: come comportarsi.


IL VIAGGIO IN GRAVEL DELLA ‘MYTHOS’. UN PACCO GARA UTILE E MOTIVAZIONALE


UN MESE ALLA MYTHOS ALPINE GRAVEL: ULTIMI POSTI PER L’EVENTO DOLO…MITICO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

VALLE DI PRIMIERO A UN PASSO DAL MONDIALE. C’È L’ULTIMA FIRMA SUL CONTRATTO

VALLE DI PRIMIERO A UN PASSO DAL MONDIALE. C’È L’ULTIMA FIRMA SUL CONTRATTO
Ieri a Fiera di Primiero la firma del contratto di candidatura al Campionato Mondiale Marathon 2026 Presenti Massimo Panighel, le autorità locali e i vari sponsor che sostengono l’evento iridato L’assegnazione del Mondiale verrà annunciata in Australia a fine settembre A rappresentare la società Pedali di Marca ci sarà Cordiano Dagnoni, presidente FCI ‘Se credi in quello che fai i sogni si avverano’. È una frase che calza a pennello con quello che sta succedendo in Valle di Primiero (in Trentino), un territorio che vuole aprirsi al mondo intero e che, a un passo dall’ufficialità, sogna di ospitare il Campionato del Mondo Marathon del 2026. Ieri a Fiera di Primiero c’è stato l’incontro per raccogliere la firma sul contratto che va a supportare l (continua)

UN MESE ALLA MARCIALONGA COOP: IN CORSA I 23 AUDACI SENATORI

UN MESE ALLA MARCIALONGA COOP: IN CORSA I 23 AUDACI SENATORI
Nel tardo pomeriggio di sabato 3 settembre scatta la 20.a Marcialonga Coop Al via i 23 senatori che hanno portato a termine tutte le edizioni Da Moena partono il tradizionale tracciato di 26 km e la nuova mezza maratona di 21 km Gadget personalizzato con il logo dell’associazione benefica per chi si iscrive alla staffetta La grande carica di Marcialonga Running Coop si farà spazio fra un mese nelle Valli di Fiemme e Fassa, in Trentino. La gara podistica settembrina rappresenta il puro spirito sportivo: non solo agonismo ma anche tanta voglia di gareggiare contro sé stessi, misurarsi con lo splendido tracciato che ricalca in parte quello della “sorella maggiore” invernale e trascorrere un piacevole sabato pomeriggio (continua)

LA ‘MYTHOS’ LANCIA L’AVVENTURA IN E-BIKE: SI PEDALA NELLA VALLE ‘WILD’ DEL VANOI

LA ‘MYTHOS’ LANCIA L’AVVENTURA IN E-BIKE: SI PEDALA NELLA VALLE ‘WILD’ DEL VANOI
Il 28 agosto l’evento collaterale ‘Mythos Adventure E-Bike’ 50 km con la pedalata assistita nel Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino Iscrizione gratuita e ogni partecipante riceverà un gadget by Montura L’evento anticiperà la gara regina di mtb Mythos Primiero Dolomiti dell’11 settembre “L'uomo è nato per creare. La vocazione umana è di immaginare, inventare, osare nuove imprese” (Michael Novak). In Valle di Primiero, in attesa della gara di mtb Mythos Primiero Dolomiti in calendario l’11 settembre, si sperimentano nuove formule per far divertire i bikers sui sentieri panoramici trentini. Le salite diventeranno una piacevole passeggiata per gli e-riders al via, in sella alle loro (continua)

MISS SOREGHINA IN PASSERELLA. MARCIALONGA: SPORT E BELLEZZA

MISS SOREGHINA IN PASSERELLA. MARCIALONGA: SPORT E BELLEZZA
Pieve Tesino, Canazei e Pinzolo hanno ospitato le serate del concorso Miss Italia Le prime tre fasce di Miss Soreghina a Eleonora Dallago, Viola Ruffo e Elisa Zandonai Prossimo appuntamento mercoledì 10 agosto a Scena, in Alto Adige Grande attesa per la finale nella bella Moena il 13 agosto La ricerca per la nuova ambasciatrice di Marcialonga è ufficialmente iniziata. Lo scorso 24 luglio è stata assegnata la prima fascia di Miss Soreghina durante la serata di Miss Italia ospitata nella location “green” del Tesino Golf Club di Pieve Tesino, in Trentino. Hanno sfilato ben 18 ragazze davanti agli occhi attenti dei vari giurati presentati dalla conduttrice Sonia Leonardi. A ricevere la f (continua)

SCHUBERT UN FULMINE AL ROCK MASTER! CHAEHYUN, UN PROBLEMA DOPO L’ALTRO

SCHUBERT UN FULMINE AL ROCK MASTER! CHAEHYUN, UN PROBLEMA DOPO L’ALTRO
Oggi pomeriggio il via al 35° Rock Master, l’arrampicata VIP Prime gare col boulder, Schubert dal podio olimpico e mondiale al Rock Master Seo Chaehyun, prima volta ad Arco e vittoria, pensando al Duello Doppio argento per i poliziotti delle FFOO Laura Rogora e Filip Schenk Podio mondiale, addirittura olimpico oggi ad Arco al 35° Rock Master nella prima fase Boulder, con l’austriaco Jakob Schubert. Il quattro volte campione del mondo, bronzo olimpico e sette volte vincitore della classifica generale di Coppa del Mondo ha steso tutti gli avversari, precedendo il poliziotto gardenese Filip Schenk. Al femminile la reginetta indiscussa è stata la coreana Seo Chaehyun, ca (continua)