Home > Lavoro e Formazione > Accordo tra S2E e Codemotion per la formazione e il recruiting in area sviluppo software e cybersecurity

Accordo tra S2E e Codemotion per la formazione e il recruiting in area sviluppo software e cybersecurity

scritto da: QuorumPr | segnala un abuso

Accordo tra S2E e Codemotion per la formazione e il recruiting in area sviluppo software e cybersecurity


S2E Solutions 2 Enterprises, società di consulenza che opera in ambito business technology, annuncia una partnership con Codemotion - piattaforma multicanale che supporta la crescita professionale degli sviluppatori e professionisti IT -, per attrarre al suo interno nuove figure specializzate nelle aree dello sviluppo software e della cybersecurity.

Nell'ottica di una forte attenzione alle persone e alla sostenibilità, S2E ha investito molto sulla formazione sia interna sia su quella rivolta al cliente. 'People' è il team recruiting che definisce le strategie per attirare i migliori talenti e garantire loro lo sviluppo professionale in azienda e si occupa di Ricerca e Selezione delle Persone, Onboarding e Induction, Valutazione delle Performance, Formazione e sviluppo, Compensation and Benefits e Organizzazione, con l' obiettivo di garantire la miglior esperienza organizzativa e la valorizzazione del capitale umano per l'intero ciclo di vita aziendale di ciascun collaboratore.

"L'accordo con Codemotion ci dà l'opportunità di entrare in contatto con una straordinaria community di talenti, che costituisce per noi un prezioso bacino di potenziali risorse professionali per S2E e per i nostri clienti" sottolinea Sonia Terranova, manager responsabile di People. "Siamo convinti che S2E rappresenti un ambiente di lavoro esternamente attraente e stimolante per gli sviluppatori e stabilire una 'area di incontro' con loro attraverso Codemotion è una soluzione sicuramente di grande efficacia rispetto ai nostri obiettivi".

Codemotion è la più grande community di sviluppatori in Europa in grado di aiutare le organizzazioni a connettersi con i migliori talenti tecnologici sul mercato per i loro team tecnici. La piattaforma da un lato coinvolge i profili tech attraverso una varietà di contenuti ed eventi (on demand e live) mentre dall'altro affianca le aziende durate la loro trasformazione digitale con l'obiettivo di avvicinarsi agli sviluppatori e posizionarsi come innovatori.

Cresce l'attenzione di S2E verso i neolaureati STEM grazie alla sinergia con Start Hub Consulting

Per diventare specialisti IT, S2E, attraverso la sua Academy seleziona e forma anche giovani neolaureati in materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). In questo ambito e per far emergere la sua strategia di employer branding ha partecipato allaDigital Recruiting Week STEM GIRL organizzata da Start Hub Consulting - evento interamente digitale dedicato a laureande e laureate in ambito STEM che vogliono conoscere le migliori aziende che stanno assumendo - tenutasi a marzo, con un webinar tutto al femminile, dove Roberta Baudo Business Line Manager, Elisabetta Dessì Presales Security e Paola Marchesini Data Engineer, hanno raccontato la loro esperienza lavorativa in S2E e le opportunità che hanno saputo cogliere in azienda, sfruttando al massimo le loro capacità individuali e mettendole a disposizione di tutto l'ecosistema interno.

https://solutions2enterprises.com/it/


Fonte notizia: https://solutions2enterprises.com/it/


HR | recruiting | formazione | sviluppatori | DEV | cybersecurity | software |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Restyling per il sito web di S2E


Fortinet mette a disposizione di tutti i suoi corsi online gratuiti sulla Cybersecurity per colmare il gap di competenze


HP Unveils Developer Focused Testing Solution to Help Businesses Accelerate Application Delivery


“BRAIN AT WORK” – FESTIVAL DEL LAVORO E DELLE NUOVE PROFESSIONI


Acronis e il Centre for Cybersecurity del World Economic Forum: una partnership per bloccare l'aumento dei crimini informatici a livello globale


Accordo tra S2E e CYE per una cybersecurity all'avanguardia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Quectel annuncia il modulo dual-band ad alta precisione LC29H con tecnologie RTK e DR

Quectel annuncia il modulo dual-band ad alta precisione LC29H con tecnologie RTK e DR
Quectel Wireless Solutions annuncia il nuovo modulo GNSS dual-band ad alta precisione e multi-costellazione LC29H, basato sulla piattaforma Airoha AG3335, che integra - come opzione - le tecnologie RTK e DR, ed è disponibile in diverse varianti. La famiglia LC29H offre soluzioni ad alte prestazioni ed efficienza energetica per soddisfare le esigenze del mercato in termini di posizionamento ad alta precisione, a livello di decimetri o addirittura centimetri. Questi moduli si adattano perfettamente a un mercato in espansione come quello dei tosaerba autonomi, dei droni, degli scooter di micromobilità e dei robot per le consegne, dell'agricoltura di precisione, e di altre applicazioni industriali e autonome. "Il posizionamento ad alta precisione, con accuratezza a livello di centimetri, è sempre più importante per le nuove applicazioni (continua)

Quectel presenta il modulo di posizionamento GNSS single-band LC76G ad alte prestazioni e basso consumo

Quectel presenta il modulo di posizionamento GNSS single-band LC76G ad alte prestazioni e basso consumo
Quectel Wireless Solutions annuncia il modulo GNSS compatto single-band LC76G, caratterizzato da prestazioni di posizionamento rapide e precise e da un consumo energetico molto basso, già disponibile in quantità sufficienti per soddisfare le richieste del mercato globale. Basato sulla piattaforma Airoha AG3352, il modulo LC76G è in grado di ricevere ed elaborare simultaneamente i segnali di tutte le costellazioni di satelliti (GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo e QZSS), e questo - insieme al supporto SBAS - aumenta notevolmente il numero di satelliti visibili e migliora la precisione. Il modulo LC76G può ricevere segnali da un massimo di 47 satelliti e raggiun (continua)

Quectel annuncia il modulo smart 5G SG560D ad alte prestazioni per l'AIoT

Quectel annuncia il modulo smart 5G SG560D ad alte prestazioni per l'AIoT
Quectel Wireless Solutions annuncia il modulo smart SG560D, che integra la tecnologia 5G New Radio (NR), l'intelligenza artificiale (AI), una CPU e una GPU, ed è indirizzato a scenari applicativi complessi che richiedono elevate velocità di trasmissione dei dati e capacità di calcolo, come l'infotainment nei veicoli, i palmari industriali, i gateway intelligenti, le telecamere industriali, e i dispositivi di monitoraggio. "Nell'era dell'AioT (Artificial Internet of Things), la potenza di calcolo è sempre più importante per l'intelligenza e la reattività dei dispositivi. Il nostro modulo 5G SG560D combina le tecnologie 5G e AI per offrire prestazioni all'avanguardia nelle comunicazioni e nell'elaborazione dei dati", afferma Patrick Qian, CEO di Quectel. "Il modulo SG560D offre le funzionalità necessarie pe (continua)

Personal Data partecipa al webinar "Il MES incontra la sicurezza industriale"

Personal Data partecipa al webinar
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione, la continuità operativa e la cybersecurity dei sistemi IT, annuncia la partecipazione al webinar che si terrà il 29 giugno alle ore 16.30, organizzato da Stain e con TXone Networks, joint venture di Trend Micro e Vendor. L'innovazione digitale sta trasformando il settore industriale e manifatturiero a una velocità senza precedenti e rappresenta oggi per le imprese del settore un vero potenziale da cogliere come sfida. I sistemi digitali e fisici sono sempre più connessi grazie all'intelligenza artificiale, all'Internet of Things  e Internet Industrial of Things (IoT e IIoT ), robotica, machine learn (continua)

Il nuovo modulo basato su iSIM di Quectel rivoluziona la connettività IoT

Il nuovo modulo basato su iSIM di Quectel rivoluziona la connettività IoT
Quectel Wireless Solutions annuncia il nuovo modulo ultra-compatto BG773A-GL LTE Categoria M1, NB1 e NB2 con supporto SIM integrato (iSIM), che offre agli integratori e ai fornitori di servizi IoT una grande flessibilità perché consente a un dispositivo con un unico numero di SKU (stock-keeping unit) di disporre della giusta connettività per supportare ogni esigenza a livello globale. Questo permette infatti di semplificare la connettività cellulare, perché elimina la necessità di una scheda SIM diversa per ogni paese e agevola la logistica delle tradizionali SIM in plastica, in quanto non richiede adattamenti in loco o nel Paese. Quectel è stata una tra le prime aziende a offrire un modulo iSIM, e ha l'obiettivo di allineare costantemente le prestazioni dei moduli c (continua)