Home > Lavoro e Formazione > “Destin/Azione” il corso per imparare facendo

“Destin/Azione” il corso per imparare facendo

scritto da: Harry di Prisco | segnala un abuso

“Destin/Azione” il corso per imparare facendo

Destin/Azione si svolgerà tra aprile e maggio con un piano studi suddiviso in 5 moduli


Dopo il successo dello scorso anno  la seconda edizione del Corso Executive di Alta Formazione “Destin/Azione” è pronto a partire.

Il percorso, organizzato in logica di “imparare facendo”, partendo dal profilo degli iscritti prevede una immersione diretta nelle tematiche attraverso la definizione di un piano di lavoro condiviso e lo sviluppo di un progetto di Destin/Azione che si concretizzerà in un project work finale. Con il supporto dei professionisti docenti della Luiss School of Government Guido Carli di Roma, gli iscritti utilizzeranno tecniche, competenze, conoscenze man mano acquisite, a cui uniranno le proprie esperienze lavorative, consolidando così quanto appreso e incrementando l’attitudine a lavorare in gruppo e in rete.

Anche quest’anno il Master Luiss Turismo e Territorio, già alla sua diciannovesima edizione, ospiterà il modulo executive sul management delle destinazioni turistiche.

Il Master ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di cogliere efficacemente le opportunità grazie alla forte integrazione tra mondo accademico e mondo delle imprese. Ogni anno, infatti, il programma viene integrato e aggiornato nei contenuti, proprio grazie alla collaborazione e alle nuove partnership con le imprese che consentono di portare in aula la concretezza dell’operatività, della teoria applicata al business in tempo reale, i cambiamenti di scenari e strategie.

All’interno del Master viene realizzato un percorso sul Management delle Destinazioni, che è anche un modulo autonomo per dipendenti e collaboratori delle Pubbliche Amministrazioni e degli Enti di promozione territoriale come APT, OGD, Ambiti turistici, GAL, Aree Interne, Aree Protette. Il percorso, organizzato in logica di learning by doing, fornisce gli strumenti teorici e operativi utili alla realizzazione di programmi innovativi di collaborazione tra soggetti pubblici e privati nell’ottica della elaborazione di proposte di prodotti turistici integrati di qualità, sostenibili e in linea con i trend e le esigenze del mercato. Destin/Azione si svolgerà tra aprile e maggio 2022 in un piano studi suddiviso in 5 moduli incentrati su: la Governance della destinazione turistica, la Destinazione Data Driven, il Destination Management, il Destination marketing e la Sostenibilità declinata per la destinazione turistica. La Faculty del master è composta da docenti della LUISS Guido Carli, da professionisti con una consolidata esperienza e conoscenza del mondo del turismo e della valorizzazione del territorio maturata soprattutto presso SL&A Turismo e Territorio (azienda leader del settore), da manager di prestigiose imprese e destinazioni. Completano il programma seminari tecnici e presentazioni di casi di successo di Management delle Destinazioni tenuti dai protagonisti.

Per informazioni :

https://sog.luiss.it/it/formazione-executive/corso-executive-destination-management

 

Harry di Prisco

LUISS |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La cueillette à la grande tenue de bal normalement un défi


Una domenica clamorosa su bet4win.it


Tra i 10 e i 40 euro all’ora i costi dei corsi per vivere un’estate originale


Video corso di chitarra gratis - livello principiante


Quand et comment porter une robe de cocktail


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Luca Mendozza è il vincitore del Campionato Mondiale del Pizzaiolo per la pizza in teglia al Pizza Village di Napoli

Luca Mendozza è il vincitore del Campionato Mondiale del Pizzaiolo per la pizza in teglia al Pizza Village di Napoli
La Pizza è ricca di segreti come ogni buona regina. Regina della Tavola e sintesi della Dieta Mediterranea Il Pizza Village ha raggiunto in soli dieci anni traguardi di rilievo promuovendo l’immagine del nostro territorio e le sue eccellenze in tutto il mondo. Mai come in questi giorni la pizza e i maestri pizzaioli italiani e non solo, sono stati sulle prime pagine dei giornali in questo torrido giugno per le pungenti dichiarazioni dell’imprenditore  Flavio Briatore, secondo cui “la pizza n (continua)

Poesie all’ombra della Torre: la presentazione del libro Pensieri di Riccardo Stellini

Poesie all’ombra della Torre: la presentazione del libro  Pensieri  di Riccardo Stellini
Una serata evento organizzata dal modello ed artista Riccardo Stellini presso il suo studio di Rozzano E’ stato pubblicato il libro “Pensieri” di Riccardo Stellini proprio durante il periodo del lockdown dovuto alla pandemia, ma mai presentato ufficialmente. Per la serie “non è mai troppo tardi”,  il libro di poesie “Pensieri” di Riccardo Stellini, è stato presentato nei giorni scorsi durante una serata evento che l’autore ha organizzato presso il suo studio d’arte ubicato a Rozzano. Non potev (continua)

Le stelle della bontà risplendono sotto un cielo diverso

Le stelle della bontà risplendono sotto un cielo diverso
A Villa Alma Plena lunedì 27 torna “Cenando sotto un Cielo Diverso” per donare a chi è meno fortunato 12 chef stellati, 150 tra cuochi, pizzaioli, panificatori, pasticcieri, produttori, e artisti uniti nella gara di solidarietà  Noi tutti dobbiamo incrementare i gesti di solidarietà per consentire ai meno fortunati di resistere a questa crisi economica che sembra non abbia mai fine  per  preparare le basi per un nuovo inizio. Questo particolare momento che stiamo vivendo sta (continua)

La sezione del Corpo Ambientale Nazionale di Rocca D’Arce si confronta con la dirigenza dei Carabinieri per coordinare azioni comuni

La sezione del Corpo Ambientale Nazionale di Rocca D’Arce si confronta con la dirigenza dei Carabinieri per coordinare azioni comuni
Il Capitano Bartolo Taglietti ricevuto dal Sindaco Germani e dall’Assessore Petrucci insieme al presidente e al segretario della sezione Marzilli e Simone Un giorno importante è stato vissuto dai volontari del sezione del Corpo Ambientale Nazionale di Rocca D’Arce per la visita  di mercoledì scorso del Comandante di Compagnia dei Carabinieri di Pontecorvo, il Capitano Bartolo Taglietti, che insieme al Comandante della Stazione di Arce e al Maresciallo Capo Simone Visca sono stati ricevuti dal presidente Giampiero Marzilli e dal segreta (continua)

L’Unione Europea riconosce il Corpo Ambientale Nazionale

L’Unione Europea riconosce il Corpo Ambientale Nazionale
I volontari dell'Ente sono presenti in numerose regioni italiane, i suoi iscritti sono attivi nei servizi di protezione civile, della salvaguardia dell’ambiente e della tutela degli animali da affezione, sempre a stretto contatto e a supporto delle forze di polizia nazionali e locali Il Corpo Ambientale Nazionale è un Ente riconosciuto con Decreto della Regione Lazio Terzo Settore operante a livello nazionale,  riconosciuto anche  dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali dal Gennaio 2021. Ora il C.A.N. ha raggiunto un nuovo importante obiettivo: dopo aver svolto un lungo percorso di allineamento e non solo, il Corpo Ambientale Nazionale è sta (continua)