Home > Altro > “Amara”: Nadia Rinaldi in scena al Teatro Tor Bella Monaca di Roma

“Amara”: Nadia Rinaldi in scena al Teatro Tor Bella Monaca di Roma

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

“Amara”: Nadia Rinaldi in scena al Teatro Tor Bella Monaca di Roma

Dal 20 al 24 aprile ore 21 (domenica ore 18) presso il Teatro Tor Bella Monaca di Roma, andrà in scena “Amara” con Stefano Ambrogi, Nadia Rinaldi, Martina Zuccarello, Germana Cifani e Michele Capuano. Scritto e diretto da David Mastinu, lo spettacolo è prodotto da Stefania Curci con i costumi di Alessio Pinella e la scenografia di Cristian Carcione.


Primi anni ’50. Le esplosioni e le bombe della seconda guerra mondiale sono ancora vive nelle menti dei romani, ma è tempo di rialzarsi, di ripartire, di lasciare spazio al progresso. E stavolta ad esplodere è lo sviluppo: nuovi palazzi, nuove costruzioni, nuova vita. Ma nelle borgate che circondano Roma il tempo si è fermato, strascico dei tempi che furono, e l’Aniene, i suoi scoli, le baracche di legno e lamiera, fanno da cornice alla povertà

Tra le vie in mezzo al fango ha inizio ‘’Amara’’ : la storia di Renato e Teresa, di Rosa e Maria, e di un colto viandante di nome Pierpaolo. Nel sottoproletariato vive Renato, uomo burbero, ignorante, disinteressato al cambiamento, incapace di gestire i suoi rapporti se non con la violenza; quella stessa violenza che Teresa (la moglie) è costretta a subire, prostituendosi per un misero pezzo di pane. E poi c’è Maria, una ragazza venuta dal sud, orfana a seguito di una vendetta da parte dei tedeschi, che con le sue grandi speranze conquista l’affetto di Teresa, trovando in lei una seconda mamma. Scontrandosi più volte con la crudeltà di quella nuova vita, dove vige la regola ‘’dell’uomo mangia uomo’’. Incontrerà Pierpaolo, giovane forestiero. Sopravvissuto ad una sterile borghesia a cui sente di non appartenere, decide di scrivere in quei luoghi, con ‘’le scarpe sporche di fango’’, un libro che passerà alla storia.

A questa si incrocerà un’altra vita, quella di Rosa, che da San Lorenzo finisce in borgata, dopo che in quel terribile 19 Luglio ’43 perse tutto. Lei fra tutti è quella che aspira di più al cambiamento, vuole riprendersi la sua dignità ed andarsene a tutti i costi da lì, trascinando con sé in segreto la sua famiglia nei palazzi di nuova costruzione. Le tre donne sanno intendersi bene, hanno un piano segreto, che verrà bruscamente boicottato da Renato. Accecato dal pensiero che si stia tramando qualcosa alle sue spalle, troverà la sua vendetta, che stravolgerà l’intero mondo dei personaggi. Un intreccio di vite, di sogni, di speranze e rassegnazione,  donne e uomini che lottano per non affogare nella meschinità del proprio destino come in un film di Pasolini


Fonte notizia: https://www.webtvstudios.it/amara-nadia-rinaldi-in-scena-al-teatro-tor-bella-monaca-di-roma/


Alessio Pinella | amara | Cristian Carcione | di Rosa e Maria | Renato e Teresa | san lorenzo | Stefania Curci | TEATRO | tor bella monaca | webtvstudios |



 

Potrebbe anche interessarti

PREFERISCO CHE RESTIAMO AMICI


Le unghie


STABAT MATER


Lo chiamavano Teatro, il corto di Luca Basile, con Fabrizio Colica e Ludovica Di Donato


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sotto Le Stelle di Ostia Un Party Esclusivo Pieno di Sorprese !

Sotto Le Stelle di Ostia Un Party Esclusivo Pieno di Sorprese !
Si è svolta al VLunge di Ostia una beach party veramente chic ed elegante, pieno di attrattive e sorprese che hanno coinvolto numerosi personaggi del mondo dello spettacolo. Sono infatti accorsi sul litorale rimane, tra gli altri Demetra Hampton,Laura Freddi, Carmen Russo e Enzo Paolo Turci, Sofia Bruscoli, Alma Manera,  Angela Melillo, Nadia Bengala e Arianna David, Antonella Ponziani,Livia Bonifazi,Cristiana Ciacci, i registi Marco Simon Puccioni e Mario Spinocchio, il produttore Giampietro Preziosa.La serata ha avuto inizio con un red carpet davvero suggestivo, tre ragazze vestire con una tuta a fiori rosa, con gon (continua)

Pontedera (PI) Si Svolgerà Oggi e Domani l’VIII Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato

Pontedera (PI) Si Svolgerà Oggi e Domani l’VIII Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato
stand nelle piazze cittadine, concerto della Banda musicale della Polizia di Stato e sfilata delle Sezioni ANPS alla presenza del Capo della Polizia Lamberto Giannini L’Associazione Nazionale Polizia di Stato - che riunisce poliziotti in congedo e in servizio, amici e simpatizzanti della Polizia di Stato - celebra a Pontedera l’VIII Raduno nazionale all’insegna del motto Insieme per dare valore ai valori, per rinnovare quel legame indispensabile ai valori fondamentali del vivere civile.La manifestazione si aprirà SABATO mattina 25 giugno in piazza Martiri della (continua)

Ambasciata d’Israele e Fondazione Bioparco Inauguriamo l’Intinerario Culturale ” Animali della Bibbia

Ambasciata d’Israele e Fondazione Bioparco Inauguriamo l’Intinerario Culturale ” Animali della Bibbia
Le acque brulichino di esseri viventi e uccelli volino sopra la terra”, disse Dio, nella genesi del mondo. “La terra produca esseri viventi secondo la loro specie: bestiame, rettili e bestie selvatiche”. Animali e Sacre Scritture: un rapporto simbiotico, specchio della centralità che l’essere vivente riveste in ogni fede. Alle specie animali menzionate nella Bibbia è dedicato l’itinerario “Animali della Bibbia. Un percorso per scoprirli al Bioparco di Roma” inaugurato questa mattina presso il Giardino Zoologico della Capitale e promosso dall’Ambasciata d’Israele in Italia e dalla Fondazione Bioparco di Roma.Hanno preso parte alla cerimonia l’Ambasciatore d’Israele in Italia, Dror Eydar, il Presidente della Fondazio (continua)

Roma, Non Si ferma All’alt e Sperona La Volante Della Polizia: Arrestato 36enne a Bordo Di Un’auto Rubata

Roma, Non Si ferma All’alt e Sperona La Volante Della Polizia: Arrestato 36enne a Bordo Di Un’auto Rubata
Su un’auto rubata è scappato alla vista della polizia speronando la volante. Da qui l’inseguimento con gli agenti che sono poi riusciti ad interrompere la sua fuga. E’ successo martedì scorso al Laurentino, ad essere arrestato un uomo di 36 anni. Sono stati gli agenti del IX distretto Esposizione, durante il controllo del territorio, a notare in zona Laurentina un’auto sospetta ferma con due persone a bordo, davanti lo scarico merci del centro commerciale Maximo. I poliziotti immediatamente hanno effettuato un controllo sulla targa dell’auto, che è risultata essere rubata. Decisi a fermarla, hanno intimato l’alt al conducent (continua)

Valerio Moro Poliziotto Salva Autista Tir in Corsa

Valerio Moro Poliziotto Salva Autista Tir in Corsa
A intervenire per fermare un tir fuori controllo sulla statale 379 all’altezza di Ostuni è stato Valerio Moro, agente di polizia di 35 anni: “Ma io non sono un eroe, merito del lavoro di squadra Sulla statale 379 all’altezza di Ostuni, un autista ha avuto un malore mentre era alla guida di un tir: per sua fortuna alcuni agenti di rientro dalle prove per la Festa della polizia hanno notato la presenza di diversi detriti sulla strada e individuato il mezzo che procedeva sbandando, lo hanno affiancato e con una manovra difficilissima Valerio Moro, agente 35enne, è riuscito a salire a bordo, (continua)