Home > Moda e fashion > I consigli di Capital Time sul perché scegliere di avere degli orologi cronografo

I consigli di Capital Time sul perché scegliere di avere degli orologi cronografo

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

I consigli di Capital Time sul perché scegliere di avere degli orologi cronografo

L’orologio negli anni è diventato un accessorio di moda irrinunciabile. Resta comunque valida la sua funzione principale, ossia misurare il tempo: ecco perché è bene scegliere un orologio cronografo secondo Capital Time, che dal 1988 realizza e vende orologi da polso.


Milano, aprile 2022. Tutti gli orologi da polso possono mostrare l’ora; tuttavia misurare con esattezza un determinato lasso di tempo è una funzione tipica di un cronografo, che grazie a uno o due pulsanti può avviare, arrestare e azzerarne il conteggio. Proprio per questo, si tratta di accessori estremamente utili in moltissime situazioni differenti, come ben sanno gli esperti di Capital Time. 

Il funzionamento di tutti gli orologi cronografo sullo shop online di Capital Orologi è semplice: la lancetta dei secondi si muove e si arresta premendo il tasto a ore 2 del quadrante; premendo invece il secondo tasto, posto a ore 4, si azzera il conteggio. 

Un’altra peculiarità di alcuni cronografi rispetto a un normale orologio è la scala tachimetrica, espressa in chilometri orari e riportata sulla ghiera esterna, che serve per effettuare misure su distanze fisse. 

La misurazione precisa del tempo che un cronografo da polso riesce a effettuare trova numerosi campi d’applicazione quotidiani, come ad esempio:

  • calcolare la velocità di crociera media dell’auto: infatti facendo partire il cronografo una volta iniziato il percorso, basterà arrestarlo al termine del primo chilometro per sapere quanti se ne percorrerebbero in un’ora mantenendo la vettura a un’andatura costante, facendo collimare la lancetta con il valore riportato sulla scala tachigrafica;
  • misurare il tempo medio sul giro, utile specialmente per ciclisti, podisti o corridori: basterà stoppare e azzerare il cronografo ogni volta che il percorso sarà concluso per avere una stima della propria rapidità;
  • calcolare quanti oggetti si riescono a produrre in un’ora, sempre grazie alla scala tachimetrica: infatti, bloccando i secondi una volta finito il primo manufatto e andando a leggere il numero in corrispondenza sulla ghiera esterna, si saprà quanti se ne realizzeranno in un’ora di lavoro. 

Se vi interessa scoprire dei modelli di orologi cronografo adatti a ogni esigenza, potete cercare ciò che più fa per voi esplorando lo shop online di Capital Time


Fonte notizia: https://www.capitalorologi.com/it/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Quando e come usare un orologio cronometro


L'EVOLUZIONE DELL’OROLOGIO DA PARETE


Orologi Tissot donna: un accessorio immancabile


Accessori per uomo, scopri le novità degli orologi automatici Citizen


Orologi Citizen da uomo: scopri i modelli Pilot Titanio


Private Equity: la storia di successo di Springwater Capital LLC


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Biesse Divani spiega in che modo collocare il divano in salotto

Biesse Divani spiega in che modo collocare il divano in salotto
Gli specialisti di Biesse Divani, azienda lombarda specializzata nella produzione e nella vendita di pregiati divani artigianali di design, offrono alcuni consigli utili per l’arredamento della zona living, spiegandoci soprattutto in che modo collocare il divano all’interno del soggiorno.Milano, luglio 2022 – Il divano rappresenta senza dubbio uno degli elementi d’arredo più importanti del salotto (continua)

Credit Group Italia: recupero dell’IVA sui crediti insoluti

Credit Group Italia: recupero dell’IVA sui crediti insoluti
La gestione di un credito insoluto richiede di occuparsi anche del recupero dell’IVA già versata sull’importo mai incassato. Il decreto Sostegni-bis ha introdotto alcune modifiche alla normativa in materia, come spiegano gli esperti di Credit Group Italia. Milano, giugno 2022 – Fino all’introduzione del decreto 73/2021, altrimenti noto come Sostegni-bis, per avviare il recupero dell’IVA sui crediti insoluti era necessario attendere l’esito infruttuoso della procedura concorsuale nei confronti del debitore. Il nuovo decreto introduce invece importanti novità: da ora in poi sarà di fatto possibile decidere di intervenire sull’IVA già versata dal momen (continua)

Le idee del Quanta Club per l'estate a Milano

Le idee del Quanta Club per l'estate a Milano
L’estate è il momento perfetto per partire, andare in ferie o, comunque, allontanarsi dalla città. Tuttavia c’è sempre chi, per vari motivi, non può allontanarsi da casa. Il team di Quanta Club suggerisce cosa fare a Milano per divertirsi e rilassarsi pur restando in città. Milano, giugno 2022. Rimanere d’estate e, soprattutto, ad agosto a Milano non significa per forza rinchiudersi in casa con il climatizzatore acceso: infatti, la città può offrire diverse attività, adatte a tutta la famiglia e soprattutto da svolgersi in totale tranquillità e senza problemi di traffico e parcheggio. Abbiamo perciò chiesto al team di Quanta Club cosa si può fare per vivere al meglio (continua)

Una guida alle tendenze del momento su Capital Time

Una guida alle tendenze del momento su Capital Time
L’azienda, punto di riferimento per la produzione di orologi dal design completamente italiano, svela le novità perfette per i mesi estivi. Milano, giugno 2022 – Il mondo della moda non si ferma mai e, come ogni anno, anche per questo 2022 propone numerose novità, anche nell’ambito degli accessori come bracciali e orologi. Non è da meno Capital Time, azienda leader nel settore, che ha da poco lanciato le sue novità per il mese di maggio, caratterizzate da opzioni che vanno dal minimal, classico ed elegante, all’utilizzo di pietre colo (continua)

Mondoflex: la corretta manutenzione dei cuscini in base alla tipologia

Mondoflex: la corretta manutenzione dei cuscini in base alla tipologia
In lattice, in fibra cava, imbottiti con piuma o in memory foam: sono molti i materiali con cui si fabbricano i cuscini, e per mantenerne intatte le proprietà occorre pulirli spesso. Ma come si lavano i cuscini senza danneggiarli? Abbiamo fatto qualche domanda in merito agli esperti di Mondoflex, che dal 1999 in Lombardia realizzano e vendono materassi, cuscini e sistemi letto di alta qualità.&nbs (continua)