Home > Trattamenti estetici > Cos'è l'ortodonzia invisibile per bambini

Cos'è l'ortodonzia invisibile per bambini

scritto da: Stefanoxonex | segnala un abuso

Cos'è l'ortodonzia invisibile per bambini


Sai che cos’è di preciso l’ortodonzia invisibile per bambini? Sicuramente ne hai già sentito parlare svariate volte, poiché gli apparecchi ortodontici vengono utilizzati dalla maggior parte delle persone nel mondo.

Molti bambini, durante l’infanzia e l’adolescenza, purtroppo sono occasionalmente vittime di bullismo. La maggior parte delle volte, questi atti di violenza perpetrati nei loro confronti si svolgono a scuola. Eppure non possiamo escludere che anche la casa o la palestra o qualsiasi altro luogo di socializzazione siano spesso scenari di atti bulli e pressioni.

Il motivo? Anche soltanto un apparecchio per i denti visibilissimo potrebbe minare l’autostima di una persona, fino a farla diventare una preda.

Fortunatamente, oggi esistono dei sistemi per eliminare ogni possibile disagio.

La salute del tuo bambino è molto importante ed è qualcosa che i genitori dovrebbero sempre cercare.

Un modo fondamentale per prenderti cura della tua prole è portarla, il prima possibile, a una visita con un dentista.

Il medico vi può consigliare come prendervi cura dei denti, che spesso appaiono già potenzialmente problematici, dei vostri figli.

Per correggere queste imperfezioni, il medico specialista potrà intervenire subito, consigliandovi la migliore terapia da fargli somministrare.

Con molta probabilità è possibile che il dentista richieda l’inserimento di un apparecchio dentale. Qua interviene l’ortodontista che, con la sua esperienza, potrà dare una mano a tutti i suoi pazienti. Lui sa con quale strumento preservare la corretta crescita di tutti i denti.

In questo senso è molto utile il sistema di ortodonzia invisibile che, come vedremo nel prossimo paragrafo, porta dei vantaggi anche per i più piccoli, oltre che per gli adulti.

Qual è l'utilità di un apparecchio invisibile per i bambini

Per quanto riguarda l’ortodonzia invisibile spesso purtroppo c'è una cattiva informazione perché si crede che non possa funzionare per i più piccoli, al pari di quelli che sono i tradizionali apparecchi ortodontici.

 In realtà l’ortodonzia invisibile, attraverso un sistema di mascherine trasparenti fatte su misura, può correggere la maggior parte dei problemi di allineamento, nonché le malocclusioni.

 Il grande vantaggio per il piccolo paziente sarà relativo all’ estetica.

 Infatti l'apparecchio invisibile nasce proprio per rispondere a quelle che sono le necessità sia dei bambini che degli adulti, anche dal punto di vista estetico, che ovviamente non è importante quanto la salute, ma comunque ha un suo peso soprattutto relativamente all'autostima di chi lo indossa.

Il vantaggio principale quindi di un trattamento ortodontico con mascherine trasparenti è proprio legato all’aspetto estetico che non costringerà un bambino a presentarsi a scuola con un apparecchio tradizionale, subendo così dei disagi.

 Inoltre le mascherine trasparenti, a differenza degli apparecchi fissi, saranno utili per allineare i denti e possono anche essere rimossi per qualche ora al giorno in modo che il piccolo paziente possa essere libero di mangiare, senza avere il fastidio del cibo che inevitabilmente si andrebbe ad incastrare nei fili metallici.

 Inoltre rispetto agli apparecchi tradizionali il rischio di carie è minore in quanto i denti potranno essere lavati in profondità. Questo avviene perché le mascherine correttive sono molto più igieniche e veloci da pulire.

 

ortodonzia invisibile bambini |



 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Calcio a 5, divertimento e dinamicità

Calcio a 5, divertimento e dinamicità
A Roma il calcio a 5 è uno sport molto praticato, che rappresenta il giusto compromesso tra calcio a 11 e calcio giocato da pochi elementi. La categoria specifica di questo sport è così amata perché permette ai vari giocatori di esprimere tutta la tecnica di cui dispongono in spazi più ristretti rispetto a un prato grande, su campi in erba sintetica o che mescolano erba vera a quella sintetic (continua)

Step Coreo, cos'è e a cosa serve

Step Coreo, cos'è e a cosa serve
Iniziamo col dire che il termine “Step Coreo” sta per “Step Coreografico”, e indica un insieme di lezioni aerobiche volte a comporre delle sequenze coreografiche. Viene chiamato così perché si utilizza lo step, ossia una piattaforma-gradino regolabile, che permette la realizzazione di questa particolare forma di ginnastica aerobica. A Roma, ci sono alcuni centri che si sono già adoperati (continua)

Shopper biodegradabili, l'aiuto all'ambiente

Shopper biodegradabili, l'aiuto all'ambiente
La questione ambientale è uno degli argomenti più attuali, sempre più centrale per la sopravvivenza del nostro pianeta, che da un po' di tempo a questa parte subisce alcune situazioni che potrebbero complicare la sua “salute”.  Una di queste è l’aumento vertiginoso della plastica, un problema che in Italia si è provato a risolvere con un espediente preciso, che si può riscontrare nelle (continua)

Come scegliere un ristorante all’Eur

Come scegliere un ristorante all’Eur
L’Eur è la zona moderna di Roma, che però non tutti i romani apprezzano al 100%, perché è ‘”lontana” dal cuore della città ed è considerata un po' isolata dal resto. Solitamente un romano dice sempre che non serve ricercare la modernità di questo quartiere, perché Roma basa il suo prestigio sulle bellezze dell’antichità, ma in realtà l’Eur è un posto dove si possono trovare davvero molti bei (continua)

Barche usate Sicilia, solcare il mare al miglior prezzo

Barche usate Sicilia, solcare il mare al miglior prezzo
È spesso accaduto nei nostri sogni, o in quelli delle persone, di poter solcare il mare con barche dotate di comfort e attrezzature adeguate, il tutto a prezzi fattibili e quindi non esagerati. Affittare o acquistare barche usate è una soluzione per questo desiderio, e ti permette di soddisfare la tua voglia di mare e, perché no, quella di avventura. Ad esempio hai mai pensato di intraprender (continua)