Home > Altro > La tecnologia finlandese del legno può aiutare a risolvere il problema degli imballaggi di plastica

La tecnologia finlandese del legno può aiutare a risolvere il problema degli imballaggi di plastica

scritto da: QuorumPr | segnala un abuso

La tecnologia finlandese del legno può aiutare a risolvere il problema degli imballaggi di plastica

La Finlandia è ricca di foreste, e nel corso degli anni - grazie a significativi investimenti in R&D - ha sviluppato competenze avanzate nell'uso del legno in molti settori, con un'offerta unica nei processi di riciclaggio e nelle soluzioni bio come l'uso della pasta di legno e della fibra per la creazione di nuovi materiali da imballaggio. Materiali che rispondono all'esigenza di ridurre l'utilizzo della plastica monouso, manifestata in Europa da sei consumatori su dieci.


Negli ultimi dieci anni, ogni cittadino UE ha prodotto 34,4 chili di rifiuti di imballaggi in plastica, di cui meno della metà - pari a 14,1 chili - è stata riciclata. A questo si aggiunga che l'offerta di plastica da imballaggio è stata colpita dall'instabilità del clima geopolitico, che ha portato i prezzi del polietilentereftalato (PET) riciclato quasi al raddoppio nel 2021. Quindi, i fornitori di imballaggi sono alla costante ricerca di materiali più efficienti e sostenibili, che permettano di ridurre l'enorme quantità di rifiuti in plastica.

L'attività di R&D in Finlandia copre l'intera catena del valore, dalle foreste certificate PEFC alle applicazioni pronte per l'implementazione, fino al riciclaggio e al riutilizzo delle fibre di legno.

Il progetto 4everPack, avviato dal VTT Technical Research Centre of Finland e dall'Università di Vaasa, si concentra sul riutilizzo degli imballaggi con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale della catena del valore del packaging. I consorzi del progetto includono un ampio gruppo di aziende interessate ad esplorare le opportunità di sostituire gli imballaggi monouso dei beni di largo consumo con soluzioni riutilizzabili, attraverso una ricerca multidisciplinare che prende in esame tutti gli aspetti: materiali, monitoraggio e tracciabilità, soluzioni logistiche, accettazione da parte dei consumatori, modelli di business circolari e valutazioni sulla sostenibilità.

Alcuni esempi di aziende finlandesi che sviluppano nuovi materiali da imballaggio:

·    Paptic produce materiali per diversi tipi di imballaggio da fibre di legno rinnovabili a shopper per i negozi, scatole per l'e-commerce e packaging per i prodotti. I materiali sono robusti e gli imballaggi possono essere riutilizzati dal consumatore finale, e alla fine della loro vita utile riciclati insieme a carta e cartone. Un aspetto importante, di fronte alla crescita del mercato dell'e-commerce, che raggiungerà un valore di 98,2 miliardi di dollari entro il 2025. Tra i clienti, il marchio COS del gruppo H&M.

·     RePack fornisce imballaggi riutilizzabili per i retailer online in Europa e Nord America: borse e scatole che quando sono vuote si piegano in formato busta e possono essere rispedite gratuitamente a una cassetta postale, ovunque nel mondo. RePack fornisce soluzioni chiavi in mano ai retailer, e servizi di noleggio degli imballaggi in ambienti a ciclo chiuso nel noleggio e nel re-commerce. Decathlon è un cliente RePack.

·     Huhtamaki  produce packaging sostenibile per alimenti e medicinali. L'azienda collabora con Unilever per la sostituzione delle vaschette di gelato Carte d'Or con altre in carta riciclabile, con una riduzione della plastica del 93%, e ha annunciato da poco il coperchio per blister Push Tab, il primo sul mercato farmaceutico in PET monomateriale senza alluminio, progettato nell'ambito di un portafoglio di soluzioni ottimizzate per i flussi di riciclaggio nei settori alimentare e sanitario.

Outi Suomi, responsabile del programma Bio and Circular Finland di Business Finland afferma: "La Finlandia ha obiettivi ambientali estremamente ambiziosi, e punta a essere la prima società del benessere senza combustibili fossili entro il 2035. Le nostre aziende investono nella ricerca e nel know-how tecnologico, e ci aiutano a fare la transizione da un flusso lineare a un flusso circolare dei materiali, attraverso un packaging basato su materiali naturali durevoli e sostenibili, biodegradabili e riciclabili".


Fonte notizia: https://www.businessfinland.fi/


legno | plastica | sostenibile | green |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nasce la rete europea per promuovere il riuso come migliore pratica dell’economia circolare in Italia e in Europa: il futuro è nel riutilizzo


Le tipologie di imballo in legno per spedizioni e stoccaggio


Come dei ganci in plastica risanano l'economia?


Penne personalizzate ecologiche: le ultime tendenze


Cattel SpA si unisce alla lotta europea contro la plastica. In corso studi e progetti per la progressiva e totale eliminazione di oggetti in plastica monouso


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Accordo tra S2E e CYE per una cybersecurity all'avanguardia

Accordo tra S2E e CYE per una cybersecurity all'avanguardia
S2E Solutions 2 Enterprises società di consulenza che opera in ambito business technology annuncia un accordo di collaborazione con CYE, azienda leader nelle soluzioni di ottimizzazione della cybersecurity. La combinazione della tecnologia di CYE con i servizi professionali di S2E porterà nel mercato un modello di sicurezza data-driven allineato alle esigenze aziendali odierne e creerà uno strumento di risoluzione efficace per le organizzazioni avanzate. La piattaforma di CYE offre una comprensione completa dello stato di sicurezza basata su attacchi reali effettuati da red team di liv (continua)

Accordo tra S2E e Codemotion per la formazione e il recruiting in area sviluppo software e cybersecurity

Accordo tra S2E e Codemotion per la formazione e il recruiting in area sviluppo software e cybersecurity
S2E Solutions 2 Enterprises, società di consulenza che opera in ambito business technology, annuncia una partnership con Codemotion - piattaforma multicanale che supporta la crescita professionale degli sviluppatori e professionisti IT -, per attrarre al suo interno nuove figure specializzate nelle aree dello sviluppo software e della cybersecurity. Nell'ottica di una forte attenzione (continua)

Le tecnologie innovative per la sanità del mondo post-pandemico arrivano dalla Finlandia

Le tecnologie innovative per la sanità del mondo post-pandemico arrivano dalla Finlandia
Le innovative soluzioni che arrivano dalla Finlandia sono all'avanguardia nell'area delle tecnologie e delle applicazioni diagnostiche che stanno rimodellando l'assistenza sanitaria del mondo post-pandemico, per affrontare le nuove varianti del COVID-19 come Omicron. Le innovative soluzioni che arrivano dalla Finlandia sono all'avanguardia nell'area delle tecnologie e delle applicazioni diagnostiche che stanno rimodellando l'assistenza sanitaria del mondo post-pandemico, per affrontare le nuove varianti del COVID-19 come Omicron. Con la pandemia, le persone hanno sviluppato una maggiore consapevolezza rispetto al proprio stato di salute, e hanno aume (continua)

Docsmarshal entra nell'offerta di Personal Data - Gruppo Project

Docsmarshal entra nell'offerta di Personal Data - Gruppo Project
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione, la continuità operativa e la cybersecurity dei sistemi IT, annuncia la partnership con Cualeva per la commercializzazione di Docsmarshal, soluzione software dedicata alla Business Process Automation. Docsmarshal è una soluzione che permette di gestire le esigenze di Busin (continua)

Alkira adotta HashiCorp Terraform per automatizzare la distribuzione della rete sul cloud

Alkira adotta HashiCorp Terraform per automatizzare la distribuzione della rete sul cloud
Alkira annuncia l'integrazione con HashiCorp Terraform per portare velocità, coerenza e automazione al provisioning delle reti cloud. La combinazione tra Terraform e il servizio Alkira consente l'integrazione di reti aziendali core, edge e cloud direttamente nell'infrastruttura DevOps a livello di codice.  Grazie al nuovo provider Terraform certificato per Alkira, gli utenti possono interagire con il portale CSX di Alkira Cloud Services Exchange e standardizzare la connettività a qualsiasi cloud pubblico, alle appl (continua)