Home > Cultura > Prossimamente… Brividi d’autore per Maria Grazia Cucinotta, in sala e su streaming!

Prossimamente… Brividi d’autore per Maria Grazia Cucinotta, in sala e su streaming!

scritto da: PIERFRANCESCO CAMPANELLA | segnala un abuso

Prossimamente… Brividi d’autore per Maria Grazia Cucinotta,  in sala e su streaming!

La bellissima attrice siciliana è la protagonista del nuovo film di Pierfrancesco Campanella, che uscirà prossimamente al cinema e poi sulle principali piattaforme digitali Brividi d’autore, che segna il rientro sul grande schermo del regista romano, recentemente riscoperto dai cinefili ed assurto al ruolo di “autore di culto”, dopo che le vecchie pellicole da lui dirette sono state divulgate nuovamente grazie ai moderni sistemi di fruizione.


Brividi d’autore narra le inquietanti vicende di una regista cinematografica “sui generis”, Louiselle Caterini, la cui carriera è in declino, che riesce a sfuggire, dopo giorni di prigionia, alle ripetute violenze di un misterioso maniaco mascherato da Frankenstein che l’aveva sequestrata.

La donna è molto traumatizzata, al punto da essere preda di terrificanti incubi che la inducono a farsi seguire da un ambiguo psichiatra.

Scrive nel contempo nuovi soggetti nella speranza che uno di questi possa trasformarsi in un film in grado di rilanciarla. Ma le sue proposte vengono sistematicamente rifiutate.

Finchè, esasperata,  decide di torturare e uccidere il produttore che ritiene maggiormente responsabile delle sue frustrazioni. La “mattanza”, ripresa dalle telecamere, si trasforma nell’opera-verità del ritrovato successo.

Ma la realtà non è mai come appare:  una serie incredibile di colpi di scena e di ribaltamenti di situazioni accompagnano lo spettatore fino allo svelamento dell’incredibile verità.

Questo nuovo lavoro del cineasta di Bugie rosse e Cattive inclinazioni è prodotto da Sergio De Angelis per Cinemusa srl  e Cinedea srl e si avvale di un avvincente script elaborato da Lorenzo De Luca e dallo stesso Campanella. Oltre alla Cucinotta, recitano Franco Oppini, Emy Bergamo, Nicholas Gallo, Adolfo Margiotta e Chiara Campanella, con la speciale partecipazione di Sebastiano Somma. Da menzionare inoltre il ritorno davanti alla macchina da presa della sensuale e conturbante Gioia Scola, icona del cinema di genere degli anni ottanta. La fotografia di Brividi d’autore è di Francesco Ciccone, il montaggio di Francesco Tellico, le musiche di Fabio Massimo Colasanti, le scenografie e i costumi di Laura Camia.

 

cultura | spettacolo | arte | cinema |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ilaria Di Nino: disponibile in radio il nuovo singolo “Savior”


Festival Internazionale Evento Donna -Ripartiamo Insieme


Arriva Inventaria


Tanti vip per festeggiare Action Academy


Una dedica per Nancy Brinker


MARIA GRAZIA CUCINOTTA A PIEDIMONTE MATESE PER LA PRESENTAZIONE DEL CORTOMETRAGGIO SOCIALE “MILENA”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Anche Alessandra Viero di “Quarto grado” al Convegno sulla violenza di genere

Anche Alessandra Viero di “Quarto grado” al Convegno sulla violenza di genere
La brava giornalista Mediaset, co-conduttrice, al fianco di Gianluigi Nuzzi, della popolare trasmissione in onda su Retequattro, ha presenziato nei giorni scorsi al Teatro Comunale “Rossella Falk” di Tarquinia alla conferenza finale del progetto “Rondini – Centro di ascolto psicologico e assistenza legale”, all’interno dell’evento “Violenza di genere: profili giuridici, tecnici e psicosociali”, patrocinato dal comune di Tarquinia ed organizzato in collaborazione con il Lions Club di Tarquinia. Il convegno, svoltosi in occasione della ricorrenza della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, è stato moderato dal celebre avvocato Paolo Pirani, presidente del Lions Club di Tarquinia, ed ha visto la partecipazione, oltre alla bellissima Alessandra Viero, di altri ospiti illustri tra cui la psicologa, sociologa e criminologa Tonia Bardellino, l’ingegner (continua)

Strepitosamente… flop di Pierfrancesco Campanella sul nuovo canale CG TV

Strepitosamente… flop di Pierfrancesco Campanella sul nuovo canale CG TV
La pellicola di culto del regista Campanella, fotografia della società di fine anni ottanta, non passa mai di moda! CG TV è un canale completamente nuovo e interamente dedicato al meglio del cinema italiano e internazionale, disponibile gratuitamente per tutti i possessori di una Smart TV Samsung, grazie all’applicazione Samsung TV Plus. L’applicazione Samsung TV Plus è disponibile su tutti i modelli di Smart TV Samsung prodotti a partire dal 2016. Samsung TV Plus offre agli s (continua)

Menzione speciale al "Castelli Romani Film Festival" per “La goccia maledetta”

Menzione speciale al
Il cortometraggio diretto da Emanuele Pecoraro, prodotto da Angelo Bassi e realizzato da Pierfrancesco Campanella, premiato al CROFFI. La prestigiosa rassegna, giunta alla quarta edizione nel 2020, con la direzione artistica di Antonio Flamini e la presidenza di Marco Di Stefano, a causa delle restrizioni da Covid 19, lo scorso ottobre non ha potuto organizzare la consueta serata di gala a Palazzo Chigi di Ariccia per le premiazioni . Visto il perdurare del periodo di “prudenza”, si è deciso di procedere alla consegna delle (continua)

“I love… Marco Ferreri” di Pierfrancesco Campanella finalmente on line sulla piattaforma CG Digital

“I love… Marco Ferreri” di Pierfrancesco Campanella finalmente on line sulla piattaforma CG Digital
È disponibile on demand, su piattaforma CG Digital (www.cgentertainment.it), I love... Marco Ferreri, ideato, diretto e realizzato da Pierfrancesco Campanella. Una indagine postuma, tra reale e surreale, sui mutamenti sociali degli ultimi anni, attraverso l’occhio di un artista fuori dal coro.  Ci si potrebbe chiedere se la cultura sia davvero finita e con essa lo spirito critico. La risposta, nonostante tutto, è negativa. Certe “esigenze” non moriranno mai, almeno finchè ci saranno cervelli pensanti e libertà di esporre le proprie idee. E il cinema può ancora essere un ottimo veicolo di divulgazione del bello, dell’arte e delle emozioni più profonde e sensibili dell’animo uma (continua)

Il ritorno nelle librerie del regista Claudio Sestieri

Il ritorno nelle librerie del regista Claudio Sestieri
Si intitola "L'aria di nuotare" il nuovo libro del bravo autore di "Chiamami Salomè" e "Seguimi" Lunedì 12 ottobre alle ore 18, Claudio Sestieri presenta alla Libreria ELI di Roma il suo nuovo romanzo “L’aria di nuotare” ispirato a un film prodotto da Mario Gallo (Morte a Venezia, Il deserto dei tartari) che si sarebbe dovuto girare a Budapest alla fine degli anni ’90.Da un film non realizzato nasce dunque questa storia: Una donna a suo agio solo nell’acqua, un giovane custode notturno (continua)