Home > Altro > Davide D’Arcangelo: innovazione e sviluppo della PA, arriva il Public Innovation Manager

Davide D’Arcangelo: innovazione e sviluppo della PA, arriva il Public Innovation Manager

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Davide D’Arcangelo: innovazione e sviluppo della PA, arriva il Public Innovation Manager

Davide D’Arcangelo: l’importanza del Public Innovation Manager nell’efficientare la Pubblica Amministrazione e incentivare lo sviluppo del Paese tramite i fondi del PNRR


Public Innovation Management, la vision di Impatta nelle parole del Vicepresidente Davide D'Arcangelo: il network di imprese e professionisti impegnati in innovazione e sviluppo sostenibile nei giorni scorsi ha lanciato insieme a Cciaa Roma un corso per formare la figura professionale del Public Innovation Manager.

Davide D'Arcangelo: il Public Innovation Manager può aprire alla nuova filiera industriale del Gov-tech

Il Public Innovation Manager risponde alle crescenti necessità di efficientare la Pubblica Amministrazione e renderla più preparata nel fronteggiare la sfida epocale del PNRR. Lo ha sottolineato in diverse occasioni Davide D'Arcangelo, Vicepresidente di Impatta, network di imprese e professionisti impegnati su innovazione e sviluppo sostenibile che lo scorso 30 novembre nel corso di un evento presso la Casa del Cinema di Roma ha lanciato il manifesto per il Public Innovation Management in Italia. Nel delineare la figura del Public Innovation Manager è altrettanto importante sottolineare che non va considerato solo in quanto "acceleratore per la PA" ma, come ha spiegato Davide D'Arcangelo"può aprire ad una nuova filiera industriale, quella del Gov-tech, creando strumenti in grado di semplificare la burocrazia e veicolare una nuova cultura negli enti locali, nuovi standard e tecnologie a servizio della Pubblica Amministrazione".

Davide D'Arcangelo: il corso in Public Innovation Management promosso da Impatta e Cciaa Roma

Impatta, network guidato da Pierluigi Sassi, Presidente, e Davide D'Arcangelo, Vicepresidente, ha lanciato nei giorni scorsi insieme a Forma Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma, e alle società Ecoter tech e Ixl center il primo corso in Innovation Management - Formazione certificata per la gestione e lo sviluppo dell'innovazione manageriale. Obiettivo è formare la figura professionale del Public Innovation Manager, professionista multidisciplinare con competenze di Innovation Management, consulenza strategica, coaching e project management ovvero pianificazione, progettazione e controllo di progetti innovativi in ambito pubblico e privato. Nel commentare l'iniziativa Davide D'Arcangelo, Vicepresidente di Impatta, ha evidenziato come per incentivare lo sviluppo del Paese tramite i fondi del PNRR sia "di cruciale importanza" portare gli strumenti dell'innovazione ma non basta: "Servono nuove capacità e competenze perché la rivoluzione degli enti locali sia efficace e capillare". L'attività formativa si struttura in 77 ore complessive e prevede differenti metodologie didattiche in modo da fornire al personale amministrativo e dirigenziale gli strumenti essenziali per operare in ambito 4.0.


Fonte notizia: https://www.topmanageronline.eu/tag/davide-darcangelo/


Davide D’Arcangelo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”


Un gruppo di attori in tv per regalare sorrisi!


PA e transizione digitale, nasce una nuova figura professionale: l’editoriale di Davide D’Arcangelo


Investor relator, Innovation Manager e consulente PA: il ritratto di Davide D’Arcangelo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mobilità, Attilio Mazzilli: assistita da Orrick, Splyt partecipa all’accordo tra Uber e ItTaxi

Mobilità, Attilio Mazzilli: assistita da Orrick, Splyt partecipa all’accordo tra Uber e ItTaxi
Partnership tra Uber e itTaxi: Splyt, assistita da Attilio Mazzilli per conto di Orrick, ha consentito di integrare i sistemi di interconnessione tra le due realtà L'accordo con Uber consentirà agli utenti dei servizi di trasporto pubblico e privato di avvalersi di oltre 12mila mezzi e operatori di cui dispone ItTaxi. Orrick, di cui Attilio Mazzilli è Partner, ha assistito Splyt.Attilio Mazzilli: accordo tra Uber e ItTaxi, Orrick affianca SplytOltre 12mila mezzi di cui dispone ItTaxi, operatore italiano per i servizi taxi, potranno lavorare per mez (continua)

Andrea Mascetti coordina la Commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo: l’intervista

Andrea Mascetti coordina la Commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo: l’intervista
L’impegno di Fondazione Cariplo nel promuovere e valorizzare la cultura: il punto di Andrea Mascetti, Coordinatore della commissione Arte e cultura Andrea Mascetti: "Noi, come Fondazione Cariplo, facciamo filantropia nella misura in cui aiutiamo chi offre dei servizi culturali analizzando la realtà contemporanea".Andrea Mascetti: l'impegno di Fondazione Cariplo per il territorio e la culturaÈ stato presentato nelle scorse settimane il bilancio d'esercizio 2021 di Fondazione Cariplo. La vicinanza al territorio varesino, come sottolineato da&nb (continua)

Nona arte: Federico Motta Editore ripercorre le origini e la storia del fumetto

Nona arte: Federico Motta Editore ripercorre le origini e la storia del fumetto
Nona arte: Federico Motta Editore approfondisce, attraverso il saggio di Daniele Barbieri, le principali tappe della storia del fumetto Considerato oggi parte integrante della cultura, il fumetto ha lettori in tutto il mondo. Federico Motta Editore propone il saggio di Daniele Barbieri che ripercorre le principali tappe della storia del genere: da The Yellow Kid ai supereroi più moderni.Il fumetto: Federico Motta Editore introduce il saggio di Daniele BarbieriParticolarmente apprezzato dalle generazioni più giovani, il f (continua)

L’azienda Ideal Standard: “Together Magazine”, l’importanza di uno sguardo sul settore

L’azienda Ideal Standard: “Together Magazine”, l’importanza di uno sguardo sul settore
Ideal Standard, dalle origini alla leadership nella produzione di soluzioni per il bagno: la storia del settore e l'impegno dell'azienda in "Together Magazine".Ideal Standard: le voci più autorevoli del mondo del design, dell'architettura e del lifestyle in "Together Magazine"Scrivere la storia del settore implica anche la necessità di condividere, aggiornare, informare su tendenze, ispirazioni e (continua)

L’azienda Ideal Standard: in Solos la bellezza della semplicità

Solos: i dettagli dell'innovativa proposta di Ideal Standard, lanciata nelle scorse settimane in occasione della partecipazione al Salone internazionale del Bagno.Le proposte di Ideal Standard: Solos, l'iconicità dell'azienda nel prodottoPresentato in esclusiva durante il Salone internazionale del Bagno a cui Ideal Standard ha preso parte per la prima volta nella sua storia quest'anno, Solos si co (continua)