Home > Ambiente e salute > "Vaccinazione Meningococcica - Veneto ed Emilia-Romagna" - 26 maggio 2022, Ore 14:30

"Vaccinazione Meningococcica - Veneto ed Emilia-Romagna" - 26 maggio 2022, Ore 14:30

scritto da: Motore sanita | segnala un abuso


giovedì 26 maggio, dalle ore14:30 alle 17, si terrà l'evento "Vaccinazione Meningococcica - Veneto ed Emilia-Romagna", organizzato da Motore Sanità

Veneto ed Emilia-Romagna rappresentano da tempo modelli virtuosi di riferimento per la prevenzione vaccinale, con una eccellenza organizzativa evidente che emerge dalle coperture ottenute nei diversi target. Motore Sanità ritiene che da queste regioni ancora una volta possano e debbano partire suggerimenti, idee organizzative per garantire delle coperture vaccinali ottimali ed allargare ulteriormente l’offerta vaccinale a nuovi target di popolazione contro la malattia meningococcica.Per i giornalisti che volessero seguirlo in presenza, vi aspettiamo presso Sala De Giovanni, Via Giustiniani 2, a Padova.

Per accedere alla sede dell'evento, è necessario avere il Green pass ed è gradita la pre registrazione (per evitare assembramenti) rispondendo a questa email, salvo esaurimento disponibilità posti. Tra gli altri, partecipano:Vincenzo Baldo, Professore Igiene e Sanità Pubblica Università di Padova e Presidente SITI Triveneto 

Alessandro Ballestrazzi, Segretario Regionale FIMP Emilia-Romagna

Vito Bossone, Medico di Medicina Generale ULSS 6 Euganea

Emanuele Ciotti, Presidente CARD regionale Emilia-Romagna

Susanna Esposito, Professore Ordinario di Pediatria Università di Parma. Direttore Clinica Pediatrica Ospedali dei Bambini “Pietro Barilla”, Parma

Fabrizio Fusco, Presidente Regionale SIP Veneto

Giovanni Gabutti, Coordinatore Gruppo di Lavoro «Vaccini e Politiche Vaccinali» della Società di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI)

Carlo Giaquinto, Professore Ordinario Dipartimento Salute della Donna e del Bambino, Università di Padova

Tiziana Lazzarotto,  Direttrice Scuola di Specializzazione Microbiologia e Virologia, Università di Bologna

Alessandro Malpelo, Giornalista Scientifico  

Francesco Saverio Mennini, Professore di Economia Sanitaria e Economia Politica, Research Director-Economic Evaluation and HTA, CEIS, Università degli Studi di Roma“Tor Vergata” - Presidente SIHTA

Bruno Ruffato, FIMP Veneto

Gino Luca Sbrogiò, Direttore Dipartimento di Prevenzione ULSS 6 Euganea

Vittorio Selle, Direttore Dipartimento Prevenzione ULSS 3 Serenissima

Carlo Tomassini, Direzione Scientifica Motore Sanità

Michele Tonon, Prevenzione, Sicurezza Alimentare e Veterinaria, Regione del Veneto 

Amelia Vitiello, Presidente Associazione Liberi dalla Meningite - Comitato Nazionale contro la meningite

 

Per maggiori informazioni e per iscriversi gratuitamente, clicca ai seguenti link:

⇒ Iscriviti al webinar

⇒ Scarica il programma



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Costo corsi yoga: i prezzi di una lezione yoga


Fabbrix dj vola in top ten e sui social


Collezionismo: Torna a giugno 2022 il Memorial Correale


Arriva Inventaria


-Tarquinia: Successo della onlus AEOPC per FLARE 2022. (Scritto da Antonio Castaldo)


Le iniziative di informazione del progetto L'Europa delle scienze e della cultura (Patrocinio IAI - Iniziativa Adriatico Jonica) in gennaio e febbraio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Conferenza stampa - Issiamo le vele! Vento in poppa per la ricerca #thinkrare - Livorno, 21 giugno 2022, Ore 9:30

martedì 21 giugno, dalle ore 9:30 alle 11, si terrà a Livorno la conferenza stampa sul progetto “Issiamo le vele! Vento in poppa per la Ricerca #thinkrare”.  martedì 21 giugno, dalle ore 9:30 alle 11, si terrà a Livorno la conferenza stampa sul progetto “Issiamo le vele! Vento in poppa per la Ricerca #thinkrare”. Il progetto è organizzato dalla Direzione Generale della Tutela della Salute e il Centro di Coordinamento Malattie Rare della Regione Campania, in accordo con i Coordinamenti Malattie Rare (continua)

Sempre più donne oncologhe che ricoprono un ruolo apicale

La bella storia di Federica Grosso, referente della regione Piemonte di Women for Oncology Italy, appassionata da sempre del suo lavoro. 15 giugno 2022 – Nell’ottica della lotta al gender gap, è sempre una soddisfazione quando una professionista meritevole raggiunge ruoli apicali anche se, intendiamoci, in una società ideale questo non dovrebbe fare notizia. Oggi però vi raccontiamo la storia di Federica Grosso, responsabile della SSD sarcoma, mesotelioma, melanoma nell’Ospedale di Alessandria - Azienda ospedaliera Santi Anton (continua)

Invito stampa - Il ruolo sociale del farmaco equivalente. Call to action - 16 giugno 2022, Ore 10:30

giovedì 16 giugno, dalle ore 10:30 alle 13, si terrà a Novara, presso l'ASL Novara-Aula Formazione, Viale Roma, 7, l'evento dal titolo ‘Il ruolo sociale del farmaco equivalente. giovedì 16 giugno, dalle ore 10:30 alle 13, si terrà a Novara, presso l'ASL Novara-Aula Formazione, Viale Roma, 7, l'evento dal titolo ‘Il ruolo sociale del farmaco equivalente. Call to action’, organizzato da Motore Sanità.L'ingresso dei farmaci equivalenti nel mercato farmaceutico mondiale è un fenomeno di notevole interesse in termini economico- (continua)

La BPCO è diagnosticata tardi quando i danni sono molto evidenti: serve migliorare la sotto-diagnosi e il sotto-trattamento

Il ricorso alla spirometria non è ottimale: la Bpco è correttamente diagnosticata solo nel 40% dei casi, secondo dati internazionali che riguardano tutta Europa Osservatorio sul consumo dei farmaci: l’aderenza alla terapia inalatoria è sempre inferiore al 50% determinando aumento delle riacutizzazioni e delle ospedalizzazioni. Roma, 14 giugno 2022 – In Italia i dati Istat stimano una prevalenza della Broncopneumopatia cronico-ostruttiva (BPCO) del 5,6% e indicano una mortalità che pesa per il 55% nel totale delle malattie respiratorie. La prevalenza è verosimilmente più elevata in quanto la BPCO viene spesso diagnosticata casualmente ed in fase di ricovero per riacutizzazione. L’aderenza alla terapia resta ass (continua)

Malattie rare: il progetto “Issiamo le vele” arriva in Senato, nel cuore delle istituzioni

Si parla di malattie rare con il linguaggio "universale" del mare grazie all’iniziativa condivisa da Regione Campania insieme alle Regioni Lazio, Toscana e Liguria, Università Vanvitelli e Lega Navale. Roma, 14 giugno 2022 – Su iniziativa della Senatrice Annamaria Parente, Presidente della 12^ Commissione Igiene e Sanità Senato della Repubblica, e con la partecipazione di Motore Sanità, questa mattina in Senato è stato presentato nel corso di una conferenza stampa il progetto “Issiamo le vele! Vento in poppa per la ricerca” #thinkrare, nato con l’obiettivo di promuovere la conosce (continua)