Home > Moda e fashion > Nasce Var4Retail: il nuovo centro di competenza nel Fashion & Specialty Retail di Var Group

Nasce Var4Retail: il nuovo centro di competenza nel Fashion & Specialty Retail di Var Group

scritto da: Notiziabile | segnala un abuso

Nasce Var4Retail: il nuovo centro di competenza nel Fashion & Specialty Retail di Var Group

Per affrontare le nuove sfide poste dall’evoluzione digitale, nel 2021 Var Group è entrato nella compagine societaria di Var4Retail, nuovo centro di competenza dedicato al settore Fashion & Specialty Retail. L’8 aprile 2022 a Treviso, presso la prestigiosa location di Palazzo Giacomelli, è stato presentato il nuovo centro di competenza in occasione dell’evento “Il retail: tradizione e innovazione”. Sono intervenuti i vertici di Var4Retail e Var Group presentando il primo prodotto importante nato dalla collaborazione: la nuova suite Dinamo Retail. Un software gestionale per il retail innovativo dotato di molteplici funzionalità, estremamente versatile e capace di adattarsi perfettamente alle nuove esigenze del mercato.


(19-05-2022) L’evento “Tradizione ed Innovazione”

Nel corso dell’evento dell’8 aprile, l’attenzione si è concentrata intorno al mercato del retail e alla sua evoluzione in seguito all’affermazione delle nuove modalità del digitale. Per questo il titolo non poteva che essere “Il retail: tradizione e innovazione”, perché, come ha affermato Riccardo Pauletti, presidente di Var4Retail, citando il politico Jean Jaurès, “La tradizione non consiste nel conservare le ceneri ma nel mantenere viva una fiamma”. Ed è questo l’obiettivo della nuova divisione nata dall’entrata di Var Group nel capitale di Var4Retail, al cui sviluppo contribuisce tutto il gruppo: attualizzare gli strumenti della tecnologia in un mercato che presenta un’esperienza consolidata.

I dati illustrati dai relatori parlano chiaro, a cominciare da quelli presentati da Marco La Camera, Innovation Manager in Var Group, il quale ha mostrato come l’Intelligenza Artificiale sia un mercato che ha registrato una crescita del +27% rispetto al 2020, per un totale del valore di 380 milioni di euro (dati del Politecnico di Milano per l’Italia). L’Intelligenza Artificiale per il retail non va vista come il futuro, ma il presente, essendo una tecnologia che trova molteplici sbocchi applicativi, nella gestione del magazzino e dei flussi di vendita come nella profilazione dei clienti. 

A conferma i diversi case study, di brand importanti come Moschino, che confermano la necessità di garantire soluzioni sempre più omnichannel. Un discorso valido anche per i negozi dove, come sottolineato da Michele Prete, Co-Founder di Hospite The Italian Hospitality Academy, avviene l’85% degli acquisti da parte dei clienti, i quali comprano facendosi influenzare dal web. Da qui il senso di coniugare tradizione e innovazione, una sfida che Var4Retail ha saputo attualizzare. Perché solo dalla relazione tra tecnologia ed esperienza può arrivare il risultato economico.

La suite Dinamo Retail: il nuovo software per il retail

Nel corso dell’evento di aprile è stata presentata la nuova suite Dinamo Retail, il software gestionale per il retail che è stato concepito come un ecosistema di App, come spiegato da  Nicola Ancilotto, Business Developer Manager di Var4Retail, che tramite API e connettori spazia e si interfaccia su tutti i settori SW inerenti il Retail. Il funzionamento del nuovo software per la gestione del retail è stata illustrato da Daniele Licini, Software Engineer Var4Retail, e Andrea Milan, Ceo & Solution Manager Var4Retail, dimostrando l’impegno di un’azienda che, forte dell’entrata di Var Group, appare quantomai capace di rinnovarsi, creando sinergie digitali, in modo sostenibile, per i suoi clienti. 

Dinamo Retail è un software per catene di negozi dai prodotti e strumenti innovativi, realizzati ad hoc per il settore retail, in cui si uniscono tecnologia, filosofia ed esperienza. La soluzione ottimale per la gestione del retail, è al contempo un gestionale per negozi fisici e un software per la gestione dei negozi online, in grado di valorizzare le peculiarità e le caratteristiche di ogni azienda, il cosiddetto “core business”. 

Una vera e propria filosofia di lavoro che trova applicazione nei diversi ambiti del retail. ​​Dinamo Retail è infatti un software retail per l’abbigliamento, le calzature, lo sport, i complementi d’arredo, i casalinghi e le profumerie.  Un software per catene di negozi formato da applicazioni uniformi e collegate che rendono la soluzione scalabile, grazie alla presenza di opzioni cloud, hybrid cloud e on-premises.

Dinamo Retail è anche un software per la gestione del magazzino, degli ordini a fornitori/produttori, degli acquisti, e dell’analisi del venduto, uno strumento davvero prezioso lato headquarter. Facilita la gestione di catene di negozi diretti, franchising e e-commerce, secondo un approccio omnichannel in cui al contempo vengono raccolti costantemente i dati, indispensabili per l’ottimizzazione del core business. Un software gestionale per il retail dove User Experience e User Interface trovano la massima espressione, nei programmi e nelle app, semplici da utilizzare, in cui al centro di tutto c’è l’ascolto del cliente. Dinamo Retail, ti fa risparmiare tempo e migliora i tuoi processi di gestione e analisi dei KPI, dando energia al tuo business.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Magazzino e-Commerce in outsourcing: la guida definitiva


SPECIALTY COFFEE MANUEL CAFFÈ A HOSTMILANO 2017


L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


Pila, dal fil di cresta alla città, completata l'apertura estiva del comprensorio


Extreme Networks semplifica le reti nel settore retail


Retail Pro International presenta Retail Pro Decisions, un nuovo modulo di visual analytics per il retail specializzato


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Hile, azienda di professionisti nell’impiantistica industriale, energie rinnovabili e automazione compie 5 anni

Hile, azienda di professionisti nell’impiantistica industriale, energie rinnovabili e automazione compie 5 anni
Nata a Padova con la mission di aiutare le PMI italiane a diventare più sostenibili e più competitive utilizzando in modo semplice ma efficace le nuove tecnologie, Hile celebra il suo quinto anno di attività. “Operiamo in un mondo sempre più competitivo e in rapido cambiamento che ha bisogno di soluzioni per migliorare la sostenibilità e fare un uso più efficiente delle risorse. Siamo in un momento in cui le imprese italiane devono creare sempre più valore per i loro stakeholders, da dipendenti a clienti, fornitori, comunità e azionisti e per farlo devono essere in grado di creare delle soluzioni per i (continua)

Adozione di embrioni senza confini

 Adozione di embrioni senza confini
Al 38° Congresso della Società Europea di Riproduzione Umana, Institut Marquès presenta la sua esperienza nel ricevere embrioni da diverse cliniche europee per inviarli ad altre famiglie. La legge spagnola consente la donazione di embrioni crioconservati dopo un trattamento di riproduzione assistita e questo fa sì che molti pazienti richiedano il trasferimento dei loro embrioni "non utilizzati" affinché possano essere adottati. Nel 2004 l'Institut Marquès, centro internazionale di Riproduzione Assistita, ha deciso di destinare all'adozione gli embrioni rimasti senza destinazione nei propri laboratori. 18 anni dopo, pazienti di 124 nazionalità si sono recati in questo centro di Barcellona per adottarli. Sono già più di 2.000 i bambini nati grazie a questa iniziativa. Si tratta di un programma pionieristico che accogl (continua)

La Startup Searcode annuncia un round SEED da 392.000 euro per il lancio di Coverride

La Startup Searcode annuncia un round SEED da 392.000 euro per il lancio di Coverride
La startup calabrese Searcode ha annunciato la chiusura di un round SEED per un totale di 392.000 euro, al fine di supportare le attività di ricerca e sviluppo dedite alla produzione di dispositivi di elettronica di consumo in Calabria, di cui 96.000 euro finanziati a debito da Invitalia attraverso l’incentivo Smart&Start e 292.000 euro finanziati da un gruppo di Business Angel tra i quali gli imprenditori Rotundo, la Holding R, Carlo Ferrara, Alessandro Castelli e Stefano Salvitti. Il round SEED appena concluso consentirà alla startup di lanciare sul mercato Coverride, la cover elettronica che consente di personalizzare il design dello smartphone con immagini, animazioni ed NFT. Tutti possiedono una cover, accessorio nato inizialmente come strumento per proteggere lo smartphone da eventi accidentali ma che oggi è un fashion must have per i millenial che la utilizza (continua)

Anche il divano è ecosostenibile grazie alla "Pelle di Cactus"

Anche il divano è ecosostenibile grazie alla
Prodotto dalla NicolaQuinto di Matera, presentato per la prima volta in occasione del Salone Internazionale del Mobile a Milano 2022. Si parla di moda attraverso il mobile imbottito e oggi giorno si fa molta attenzione a quello che può essere la storia di un azienda, la storia di un amico o di un parente. Quello che invece si è voluto esprimere quest'anno, in occasione del Salone Internazione del Mobile di Milano, è la storia che c'è dietro ogni creazione, con una grande novità. La novità sta proprio nella pelle che riveste il d (continua)

MET ENERGIA ITALIA OTTIENE IL RATING PUBBLICO CERVED

MET ENERGIA ITALIA OTTIENE IL RATING PUBBLICO CERVED
Cerved Rating Agency ha emesso il rating B1.2 su MET Energia Italia Spa in data 27/07/2022. L’assegnazione del rating riflette: (i) un limitato rischio di fornitura e di liquidità derivante dall’appartenenza ad un gruppo diversificato e finanziariamente solido, (ii) una marginalità moderata, divenuta positiva nel FY21, e (iii) le previsioni di sviluppo del business nel FY22.L’Agenzia ritiene che il mantenimento dell’attuale profilo di rischio sarà fortemente connesso al raggiungimento de (continua)