Home > Trattamenti estetici > Profumerie Calcagni: come applicare il make-up sulla pelle grassa

Profumerie Calcagni: come applicare il make-up sulla pelle grassa

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Profumerie Calcagni: come applicare il make-up sulla pelle grassa

La pelle grassa necessita di molta attenzione, anche quando si parla di make-up. La scelta dei prodotti risulta indispensabile in particolare in estate, quando caldo e sudore contribuiscono a peggiorare le infiammazioni cutanee, come l’acne. Per far fronte ai problemi tipici della pelle grassa, Profumerie Calcagni propone una vasta gamma di soluzioni di bellezza.


Milano, maggio 2022. Il caldo estivo è un grande nemico della pelle grassa, che con l’aumento della temperatura peggiora notevolmente. Ma niente paura: la chiave è trovare le soluzioni di bellezza più adatte alla tipologia della propria pelle. 

Per prima cosa, mai trascurare la detersione del viso e l’idratazione. La combinazione di corrette abitudini di skincare e trucco in linea con le esigenze della pelle è certamente vincente. Riguardo al make-up, è opportuno scegliere i prodotti giusti per contrastare l’effetto lucido e gestire i pori dilatati.

Come truccare, quindi, la pelle grassa? 

La scelta di una buona crema sebo-regolatrice da applicare dopo la pulizia è un ottimo inizio. Già in questa fase, infatti, l’effetto lucido e l’occlusione dei pori possono essere minimizzati.

Per il make-up, invece, è bene puntare su primer, fondotinta e ciprie in polvere, per ottenere un maquillage a lunga tenuta. Si può scegliere tra primer riempitivi, che rendono meno evidenti le rughe d’espressione, o quelli opacizzanti e “anti-shine”, che riducono notevolmente l’effetto lucido. Tra i primer consigliati, Instant Poreless di Clarins ePrimer Matte di Evagarden sono sicuramente tra i migliori in circolazione. 

Anche il fondotinta ha la sua importanza: fluido o compatto, meglio se arricchito da ingredienti naturali, con effetto sebo-regolatore. Stay-Matte Oil-Free Makeup di Clinique ad esempio è un ottimo fondotinta opacizzante, leggero e coprente, che resiste al sudore. Il Fondotinta Everlasting di Clarins, invece, garantisce un look impeccabile e long lasting, a prova di mascherina. Anche Collistar propone il Fondotinta Mat lunga durata a coprenza modulabile, pensato per tutti i tipi di pelle e particolarmente utile come base per una pelle grassa e acneica, perché oil free e non comedogenico. 

Infine, per un incarnato di “porcellana” è bene non dimenticarsi della cipria. Un esempio? La cipria Stay-Matte Sheer Pressed Powder di Clinique, pensata per le pelli lucide, da utilizzare su tutto il viso. 

Curiosi di scoprire altro? Non resta che visitare il sito di Profumerie Calcagni per trovare i prodotti più adatti al proprio tipo di pelle. 

make-up | cura della pelle | cura del viso |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Crema viso donna: come sceglierla e utilizzarla con attenzione


L'autrice Annalisa Mirizzi appare nel videoclip "I'll make you love me"


MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA ROBERTA FEDERICI


Pinalli Profumerie affida la comunicazione all’agenzia Pr Blu Wom Milano


Crema per pelle mista, come comprare quella più adatta


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Biesse Divani spiega in che modo collocare il divano in salotto

Biesse Divani spiega in che modo collocare il divano in salotto
Gli specialisti di Biesse Divani, azienda lombarda specializzata nella produzione e nella vendita di pregiati divani artigianali di design, offrono alcuni consigli utili per l’arredamento della zona living, spiegandoci soprattutto in che modo collocare il divano all’interno del soggiorno.Milano, luglio 2022 – Il divano rappresenta senza dubbio uno degli elementi d’arredo più importanti del salotto (continua)

Credit Group Italia: recupero dell’IVA sui crediti insoluti

Credit Group Italia: recupero dell’IVA sui crediti insoluti
La gestione di un credito insoluto richiede di occuparsi anche del recupero dell’IVA già versata sull’importo mai incassato. Il decreto Sostegni-bis ha introdotto alcune modifiche alla normativa in materia, come spiegano gli esperti di Credit Group Italia. Milano, giugno 2022 – Fino all’introduzione del decreto 73/2021, altrimenti noto come Sostegni-bis, per avviare il recupero dell’IVA sui crediti insoluti era necessario attendere l’esito infruttuoso della procedura concorsuale nei confronti del debitore. Il nuovo decreto introduce invece importanti novità: da ora in poi sarà di fatto possibile decidere di intervenire sull’IVA già versata dal momen (continua)

Le idee del Quanta Club per l'estate a Milano

Le idee del Quanta Club per l'estate a Milano
L’estate è il momento perfetto per partire, andare in ferie o, comunque, allontanarsi dalla città. Tuttavia c’è sempre chi, per vari motivi, non può allontanarsi da casa. Il team di Quanta Club suggerisce cosa fare a Milano per divertirsi e rilassarsi pur restando in città. Milano, giugno 2022. Rimanere d’estate e, soprattutto, ad agosto a Milano non significa per forza rinchiudersi in casa con il climatizzatore acceso: infatti, la città può offrire diverse attività, adatte a tutta la famiglia e soprattutto da svolgersi in totale tranquillità e senza problemi di traffico e parcheggio. Abbiamo perciò chiesto al team di Quanta Club cosa si può fare per vivere al meglio (continua)

Una guida alle tendenze del momento su Capital Time

Una guida alle tendenze del momento su Capital Time
L’azienda, punto di riferimento per la produzione di orologi dal design completamente italiano, svela le novità perfette per i mesi estivi. Milano, giugno 2022 – Il mondo della moda non si ferma mai e, come ogni anno, anche per questo 2022 propone numerose novità, anche nell’ambito degli accessori come bracciali e orologi. Non è da meno Capital Time, azienda leader nel settore, che ha da poco lanciato le sue novità per il mese di maggio, caratterizzate da opzioni che vanno dal minimal, classico ed elegante, all’utilizzo di pietre colo (continua)

Mondoflex: la corretta manutenzione dei cuscini in base alla tipologia

Mondoflex: la corretta manutenzione dei cuscini in base alla tipologia
In lattice, in fibra cava, imbottiti con piuma o in memory foam: sono molti i materiali con cui si fabbricano i cuscini, e per mantenerne intatte le proprietà occorre pulirli spesso. Ma come si lavano i cuscini senza danneggiarli? Abbiamo fatto qualche domanda in merito agli esperti di Mondoflex, che dal 1999 in Lombardia realizzano e vendono materassi, cuscini e sistemi letto di alta qualità.&nbs (continua)