Home > Sport > 3T BIKE PRENOTATA DAI GRANDI. SETTEMBRE A TUTTA MTB IN VALSUGANA (TN)

3T BIKE PRENOTATA DAI GRANDI. SETTEMBRE A TUTTA MTB IN VALSUGANA (TN)

scritto da: Newspower | segnala un abuso

3T BIKE PRENOTATA DAI GRANDI. SETTEMBRE A TUTTA MTB IN VALSUGANA (TN)


Domenica 30 settembre torna la gara tra Telve, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano

Gli atleti Bi&esse Infotre Protek e Full Dynamix già in starting list

Percorso tecnico e spettacolare per chiudere in bellezza Trentino MTB

Sabato di vigilia con la Mini 3T Bike

 

 

Anche quest’anno il capitolo conclusivo del circuito Trentino MTB sarà in Valsugana e precisamente tra Telve, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano, dove il 30 settembre prossimo si correrà la 3T Bike. Lo start ufficiale del challenge trentino è avvenuto lo scorso aprile dalla Valle di Non, mentre il secondo step si è svolto ieri in Val di Ledro. Dopo i passaggi per gli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna (15-17 giugno), il Parco dei Lessini (29 luglio), la Val di Fiemme (5 agosto) e la Val di Fassa (9 settembre), il treno dei bikers approderà in autunno ai piedi della catena del Lagorai per una prova che conferma anche quest’anno di essere ai massimi livelli.

Fare da chiusura ad una kermesse lunga cinque mesi non è cosa scontata, e lo sanno bene Enrico D’Aquilio e tutto il GS Lagorai Bike, che da sempre tirano i fili dell’evento e che da sempre riescono a confezionare una giornata di vera mtb per tutti. La dimostrazione del successo della 3T Bike, quest’anno alla sua quinta edizione, viene dai numeri collezionati ogni anno, con centinaia di bikers a cavalcare i 31 km di tracciato.

Ci sono tanti appassionati e amatori che scelgono l’evento in Valsugana, ma anche professionisti come i medagliati delle varie edizioni, da Martino Fruet e Michela Benzoni (primi lo scorso ottobre), a Tony Longo o Anna Ferrari, passando per Judith Pollinger, Johnny Cattaneo o Ramon Bianchi.

E ad oltre quattro mesi di distanza dallo start della 3T Bike 2012, sia l’ex campione italiano marathon Cattaneo che il compagno di squadra Bianchi hanno già confermato la propria presenza nella gara di Telve, così come tutto il team Full Dynamix di cui fanno parte anche Mike Felderer, Stefano Dal Grande e Paolo Mencacci. Tra le donne che andranno ad animare gli sterrati settembrini della Valsugana si sono già prenotate al via due stelle nascenti della mtb mondiale, entrambe portacolori del team Bi&esse Infotre Protek, ovvero le ucraine Yana Belomoyna e Marta Tereshchuk, già protagoniste anche in Coppa del Mondo 2012. Sempre dello stesso team ci sarà anche la rivelazione portoghese Tiago Ferreira. Insomma, se il buongiorno si vede dal mattino, la 3T Bike 2012 sarà semplicemente stellare.

Fiore all’occhiello della gara settembrina è senza dubbio il percorso di puro fuoristrada tra i castagneti e i prati di Telve Valsugana, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano. In generale si tratta di una competizione alla portata anche degli amatori, anche se non è da sottovalutare il contenuto tecnico assicurato da un tracciato definito in passato “vecchio stampo”, dedicato ai veri esperti dell’off road.

La partenza di gara sarà a Telve lungo la provinciale del Passo del Manghen, mentre l’arrivo sarà allestito nella piazza centrale del paese. Per i bikers, dopo lo start, ci sarà appena il tempo di uscire dal centro abitato e sarà già ora di imboccare la prima ascesa, un acciottolato impegnativo sulla salita di S. Antonio, dove si registrano tratti con oltre il 14% di pendenza. Dopo una sgambata sui saliscendi della zona, si affronterà quindi la seconda salita impegnativa, quella col GPM di Frisanco, a quota 970 metri.

Il secondo GPM, al km 17 circa, sarà posto sul Colle di S.Pietro-Ziolina, a 858 metri. Dopo il rientro a Telve, i concorrenti seguiranno una strada di campagna nel mezzo di coltivazioni di viti, frutteti e piccoli frutti, per scendere verso il fondovalle con un allungo sull’unico tratto pianeggiante della gara, in tutto due km fino al ponte “della Palanca”. E qui c’è il tratto cronometrato, una vera e propria prova speciale. I concorrenti poi entreranno in un ambiente affascinante, risalendo il parco fluviale del torrente Maso tra pietre giganti, laghetti e prati. Sarà tutto su sterrato, arrivando a valle del paese di Carzano, per poi affrontare l’impegnativa salita di rientro a Telve, con pendenze fino al 15% passando davanti alla chiesa e al municipio.

Anche quest’anno, nella giornata di vigilia alla gara, si svolgerà la bella “Mini 3T Bike” per i piccoli bikers che si daranno appuntamento lungo il divertente anello di gara a Torcegno.

Tutte le informazioni sul regolamento, il percorso e le iscrizioni sono riportate sul sito www.3tbike.it   

 

mtb |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TRENTINO MTB CELEBRA L’EDIZIONE 2011 NUMERI POSITIVI E PREMIAZIONI FINALI


TRENTINO MTB 2011 CALA IL SIPARIO. ZAMBONI E ZANASCA SONO ASSOLUTI


TRENTINO MTB SI PREPARA ALL’EPILOGO. ULTIMI PUNTI DISPONIBILI IL 2 OTTOBRE A TELVE (TN)


TRENTINO MTB VERSO LA CONCLUSIONE. ECCO I PRIMI CAMPIONI “MATEMATICI”


TRENTINO MTB “SCOLLINA” CON QUALCHE SORPRESA ZANASCA ED EGGER COMUNQUE DAVANTI


GEORG PIAZZA BALZA IN TESTA A TRENTINO MTB. STEFANIA ZANASCA CONFERMA LA SUA LEADERSHIP


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Curti e Beri sulle orme di Charly Gaul. Skiroll di Coppa Italia sul Monte Bondone

Curti e Beri sulle orme di Charly Gaul. Skiroll di Coppa Italia sul Monte Bondone
Seconda giornata del weekend di skiroll a Trento Luca Curti attende e poi scappa. Sul podio Tanel e Masiero Mortagna accende i giochi, poi paga e vince Beri davanti a Becchis Spettacolo dei giovanissimi. Organizzazione di Trento Eventi Sport e Team Futura Il Monte Bondone, la montagna di Trento per antonomasia, è sempre stato banco di prova per ogni genere di “scalatore”. Dalle auto alle moto, dalle bici al running, ma anche autentica “bestia nera” per gli skirollisti.Oggi confronto serrato sui tornanti del Bondone lungo quella salita che, non a caso, porta il nome di Charly Gaul, il lussemburghese che nel 1956 in una giornata da tregenda qui vinse (continua)

Becchis e Borettaz missili al Muse. Il campionato italiano sprint a Trento

Becchis e Borettaz missili al Muse. Il campionato italiano sprint a Trento
Emanuele Becchis, settimo titolo tricolore, ma Berlanda… c’è Sabrina Borettaz, inizia una nuova era sprint Gare anche per i giovanissimi: Trombetta, Invernizzi, Combi e Falanelli campioni Bella la location e ottima regia di Trento Eventi Sport e Team Futura Roma ha i suoi sette re, lo skiroll ne ha uno che vale per sette! Emanuele Becchis oggi a Trento ha vinto il Campionato Italiano sprint di skiroll per la settima volta consecutiva, ed è la nona vittoria nel capoluogo trentino del tre volte campione del mondo. Gli fa eco la giovane Sabrina Borettaz, che è andata ad interrompere la lunga supremazia delle sorelle Bolzan, Lisa prima e Anna (2019) poi. (continua)

Il Sassolungo fa l'occhiolino ai runners. La 4.a Dolomites Saslong HM l'11 giugno

Il Sassolungo fa l'occhiolino ai runners. La 4.a Dolomites Saslong HM l'11 giugno
L’11 giugno 2022 quarta edizione della Dolomites Saslong Half Marathon Un percorso di 21 km e 900 m. di dislivello tra Val Gardena e Val di Fassa Iscrizioni online con Enternow, la quota base è di 50 euro 600 posti per un’occasione sportiva intorno al Gruppo del Sassolungo Alcuni atleti nella scorsa edizione di giugno, disputata comunque nonostante i disagi della pandemia, dicevano di non riuscire a concentrarsi in gara, tanto la vista li affascinava. C’è da crederci. Forse un po’ meno per Xavier Chevrier, favorito della vigilia, e Caterina Stenta, outsider vincente tra le donne, autori di una gara velocissima.E così dopo gli entusiasmi per il successo e i complimen (continua)

A gennaio torna lo Skiri Trophy: sciolina alla mano per i giovani fondisti

A gennaio torna lo Skiri Trophy: sciolina alla mano per i giovani fondisti
Il 22-23 gennaio in Val di Fiemme appuntamento col 38° Skiri Trophy XCountry A Lago di Tesero (TN) classico happening dello sci di fondo giovanile Al via le categorie Baby, Cuccioli, Ragazzi e Allievi e quindi il Revival Un mix di iniziative per tutti gli appassionati: dai più giovani ai nostalgici Lo sci di fondo può guardare lontano con entusiasmo: quello che è comunemente definito il ‘mondialino’ degli sci stretti è confermato per l’imminente stagione: dopo l’annullamento dello scorso gennaio a causa della pandemia, il 22-23 gennaio prossimi la Val di Fiemme vedrà nuovamente i giovani atleti degli sci stretti darsi battaglia in occasione del 38° Skiri Trophy XCountry. L’evento è ormai una (continua)

Skiroll di lusso a Trento e sul Bondone: Trento Eventi Sport e Team Futura al lavoro

 Skiroll di lusso a Trento e sul Bondone: Trento Eventi Sport e Team Futura al lavoro
Presentato oggi presso l’APT di Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi l’evento del weekend Campionato Italiano e Coppa Italia di Skiroll, due giorni di spettacolo Cinque campioni del mondo in gara: i fratelli Becchis, Tanel, Borettaz e Berlanda Sabato si corre al MUSE, domenica sul Monte Bondone Si danza in punta di piedi, ma si può danzare anche sugli skiroll. A ritmo di rock & roll con il Campionato Italiano Sprint sabato a Trento nel quartiere delle Albere, con l’eleganza della tecnica classica domenica sui tornanti del Monte Bondone per la Coppa Italia. Il weekend trentino dello skiroll è stato presentato oggi presso la sede dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi col dett (continua)