Home > Altro > L’azienda Ideal Standard: “Together Magazine”, l’importanza di uno sguardo sul settore

L’azienda Ideal Standard: “Together Magazine”, l’importanza di uno sguardo sul settore

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

L’azienda Ideal Standard: “Together Magazine”, l’importanza di uno sguardo sul settore


Ideal Standard, dalle origini alla leadership nella produzione di soluzioni per il bagno: la storia del settore e l'impegno dell'azienda in "Together Magazine".

Ideal Standard: le voci più autorevoli del mondo del design, dell'architettura e del lifestyle in "Together Magazine"

Scrivere la storia del settore implica anche la necessità di condividere, aggiornare, informare su tendenze, ispirazioni e innovazioni che ne segnano inesorabilmente il corso: Ideal Standard lo sa bene. L'azienda leader da oltre un secolo nella progettazione di soluzioni per il bagno lo fa periodicamente attraverso il profilo Linkedin, i canali social. Ma anche attraverso "Together Magazine", innovativo progetto editoriale che raccoglie le voci più autorevoli del mondo del design, dell'architettura e del lifestyle per raccontare il mondo in cui opera da oltre 100 anni, l'evoluzione e indagarne i trend. Interviste, approfondimenti, editoriali: non un semplice strumento di lavoro, come spiega anche Ideal Standard, quanto piuttosto "una fonte di ispirazione per designer, architetti, progettisti, partner commerciali e appassionati consumatori".

L'azienda Ideal Standard: "Together Magazine", focus sul primo numero dell'edizione 2022

Nelle scorse settimane Ideal Standard ha lanciato l'edizione 2022 di "Together Magazine". Il nuovo numero declina il tema dell'ospitalità in ogni sua forma, come spiegano nel loro editoriale i CEO Jonas Nilsson e Jan Peter Tewes: "Ospitalità nel suo significato più ampio significa creare uno spazio, ovvero le condizioni migliori affinché gli ospiti si sentano liberi e a proprio agio. Tema interessante e di ampio respiro, la ricerca di una buona ospitalità è un argomento che può essere esaminato da diversi punti di vista come scopriremo in questo numero di Together". Ma si parla anche di architettura sostenibile con Ola Gustafsson, direttore dello studio danese Jan Gehl di Copenahgen, e delle ultime proposte nel settore dell'hotellerie. Infine, spazio a Singular™, l'innovativo approccio sviluppato da Ideal Standard "per aiutare i nostri partner a scegliere la soluzione migliore per il loro progetto": presentato di recente anche nel corso del Salone Internazionale del Mobile di Milano a cui l'azienda ha preso parte quest'anno per la prima volta nel corso della sua storia, propone soluzioni d'arredo complete capaci di unire la profonda conoscenza del prodotto, l'esperienza nella progettazione e la consulenza di design.

Ideal Standard |



 

Potrebbe anche interessarti

L’azienda Ideal Standard: Calla e Joy Neo al Salone Internazionale del Bagno


Ideal Standard: la storia dell’azienda e la vision nella progettazione di Solos


L’azienda Ideal Standard: innovazione e design per plasmare il futuro del vivere moderno


Ideal Standard, la cultura del design nelle soluzioni per il bagno


Design, confortevolezza e qualità per il bagno: l’impegno di Ideal Standard


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rifiuti, Ares Ambiente: la normativa sulla classificazione espressa nel D.Lgs. 116/2020

Rifiuti, Ares Ambiente: la normativa sulla classificazione espressa nel D.Lgs. 116/2020
Fondata da Marco Domizio, Ares Ambiente è una realtà leader nell’intermediazione dei rifiuti. Sul sito ufficiale dell’azienda i dettagli sulla normativa vigente in tema di classificazione Esperienza e soprattutto un'attenzione costante agli standard del settore hanno consentito ad Ares Ambiente di imporsi come uno dei punti di riferimento del panorama italiano della gestione dei rifiuti.Ares Ambiente: classificazione dei rifiuti, cosa dice la legge italiana in meritoQuello dei rifiuti è da sempre uno dei settori più coinvolti nella tutela ambientale. Basti pensare all'importanza ch (continua)

Ricavi pari a 4,37 miliardi: Gruppo Riva archivia un 2021 in decisa crescita

Ricavi pari a 4,37 miliardi: Gruppo Riva archivia un 2021 in decisa crescita
Gruppo Riva ha chiuso un 2021 in crescita con tutti i principali indicatori di bilancio in positivo. Ora il Gruppo siderurgico punta a mantenere la leadership a livello europeo Gruppo Riva ha chiuso un 2021 in crescita, consolidando la propria posizione: i ricavi hanno toccato i 4,37 miliardi con una produzione di 6,6 milioni di tonnellate di acciaio. Il primo mercato per fatturato è stato la Francia, seguita da Germania, Italia, Spagna, Belgio e Canada. Ora il Gruppo siderurgico punta a mantenere la leadership a livello europeo.Gruppo Riva chiude il 2021 in positiv (continua)

Igiene ambientale e sanificazione: Copma, esempio di eccellenza Made in Italy

Igiene ambientale e sanificazione: Copma, esempio di eccellenza Made in Italy
Fondata nel 1971 a Ferrara, Copma è una società cooperativa attiva nell’igiene ambientale e nella sanificazione. È inoltre proprietaria del sistema Pchs® (Probiotic Cleaning Hygiene System) Ricerca e continuo miglioramento le basi del successo di Copma, attiva dal 1971 nell'ambito della gestione dei servizi ausiliari per strutture sanitarie, scuole e industria.Copma: il percorso di crescita dell'aziendaQuando cresce la qualità dei servizi, migliora la qualità della vita. È così che Copma, società cooperativa attiva nel settore dell'igiene ambientale e della sanificazione, s (continua)

“Design Shooting”, l’iniziativa targata Ideal Standard che unisce architettura e fotografia

17 i fotografi che hanno preso parte al progetto culturale lanciato da Ideal Standard. Gli scatti, esposti durante l'ultima Milano Design Week, provano a raccontare il making of dell'architettura contemporanea.Ideal Standard: dettagli e obiettivi dell'iniziativa "Design Shooting"Leader mondiale nella produzione di soluzioni per il bagno, Ideal Standard deve gran parte del suo successo alle collabo (continua)

Rifiuti, Ares Ambiente al Waste Management Europe 2022: focus sull’economia circolare

Rifiuti, Ares Ambiente al Waste Management Europe 2022: focus sull’economia circolare
Ares Ambiente, azienda fondata nel 2008 da Marco Domizio, ha aderito alla prima edizione della Waste Management Europe Exhibition & Conference, tenutasi a Bergamo dal 21 al 23 giugno A Bergamo un evento dedicato a rifiuti ed economia circolare. Eccellenza italiana del settore, Ares Ambiente offre servizi di smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi, oltre ad essere attiva nella gestione degli impianti autorizzati.Ares Ambiente: Waste Management Europe, gli obiettivi dell'eventoAres Ambiente è una delle 200 aziende che dal 21 al 23 (continua)