Home > News > Fabio Mori è il nuovo presidente del Lions Club Arezzo Host

Fabio Mori è il nuovo presidente del Lions Club Arezzo Host

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Fabio Mori è il nuovo presidente del Lions Club Arezzo Host


Passaggio della campana per il Lions Club Arezzo Host. Lo storico club cittadino ha celebrato il tradizionale passaggio di consegne tra presidenti con Fabio Mori che ha raccolto il testimone dal suo predecessore Angiolo Agnolucci al termine di una cerimonia che è stata ospitata nei locali del castello di Gargonza e che ha riunito i soci del club cittadino nato nel lontano 1957. Questa elezione testimonia la volontà di abbinare la storicità di questa organizzazione alla visione e ai progetti orientati al futuro espressi dalle nuove generazioni: il trentacinquenne Mori, infatti, sarà il più giovane presidente del distretto e porterà in dote un’esperienza manageriale nel campo della transizione ecologica maturata come direttore della Casa dell’Energia.

Questi temi sono stati trattati anche nel corso della conviviale del passaggio della campana che era stata aperta dalla presentazione del saggio “Rinascita ecologica” in cui viene immaginato il futuro della città di Arezzo tra sostenibilità ed economia circolare, con riflessioni e approfondimenti su ambiente, mobilità, efficienza energetica e riassetto urbanistico. Il libro è stato curato proprio da Mori per raccontare e per approfondire diverse tematiche collegate all’identità della Casa dell’Energia che nasce come un luogo innovativo dedicato anche allo sviluppo di soluzioni per le energie rinnovabili da fonti alternative, per l’efficientamento energetico e per la raccolta dei rifiuti. Queste tematiche faranno parte anche della progettualità del prossimo anno con l’intenzione di affiancare i tradizionali service condotti dal Lions Club Arezzo Host a progetti orientati alla transizione ecologica e alla green economy con l’ambizione di gettare le basi per la creazione della prima Comunità Energetica Locale capace di favorire un’ottimizzazione della gestione, dell’accumulo e della distribuzione di energia attraverso l’integrazione tra fonti tradizionali e fonti rinnovabili. «Il tema della povertà energetica è all’ordine del giorno - commenta Mori, - e un club attento al sociale come il nostro non può ignorarlo. I costi di luci e gas sono in alcuni casi quadruplicati, con privati e aziende che stanno vivendo una reale situazione di difficoltà: il nostro motto è “We serve - Noi serviamo” e dobbiamo declinarlo per affrontare questioni e problematiche anche di stretta attualità. Un ulteriore obiettivo è di dare nuova linfa alla vita sociale e associativa che è stata duramente provata dai due anni di emergenza sanitaria e che ora deve effettivamente ritrovare vigore ed entusiasmo».



 

Potrebbe anche interessarti

Torna SMART Label 2015: il riconoscimento dedicato all’innovazione nel settore dell’ospitalità professionale


SMART Label 2017: l’Internet of things al centro della nuova edizione


SMART Label 2015: 146 candidature pervenute, 63 SMART Label e 9 Innovation SMART Label attribuite ai prodotti più innovativi presenti a HOST 2015


HOSThinking: Apre la call “10 Designer per 100 Prodotti”


La legalità si serve a tavola......


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Campionato Italiano Ragazzi ha chiuso la stagione della Chimera Nuoto

Il Campionato Italiano Ragazzi ha chiuso la stagione della Chimera Nuoto
La Chimera Nuoto ha chiuso la stagione sportiva al Campionato Italiano Ragazzi. La massima manifestazione nazionale riservata ai nuotatori nati tra il 2006 e il 2008 ha configurato l’ultimo atto prima della pausa estiva e ha visto quattro atleti della società aretina scendere in vasca contro i migliori coetanei di tutta la penisola. Il bilancio complessivo è stato particolarmente positivo con (continua)

RidiCasentino si tinge di rosa con la vittoria di Carolina Amadori

RidiCasentino si tinge di rosa con la vittoria di Carolina Amadori
RidiCasentino si tinge di rosa. Il concorso nazionale di letteratura comica promosso dall’associazione culturale Noidellescarpediverse ha vissuto il proprio atto conclusivo con la finale nel borgo di Raggiolo dove è andata in scena una serata all’insegna di racconti, cabaret e promozione turistica che è terminata con il successo di Carolina Amadori da Rosignano Solvay (Li). Questa scrittrice (continua)

Scrittori, cabarettisti e attori a Raggiolo per RidiCasentino 2022

Scrittori, cabarettisti e attori a Raggiolo per RidiCasentino 2022
Scrittori, cabarettisti e attori a Raggiolo per la nona edizione di RidiCasentino. L’appuntamento è fissato per le 21.00 di sabato 6 agosto quando il piccolo borgo alle pendici del Pratomagno tornerà a ospitare la finale del concorso nazionale di letteratura comica che, giunto alla nona edizione e promosso dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, proporrà una serata all’insegna dell (continua)

Storico quinto posto per la Chimera Nuoto ai Campionati Italiani Junior

Storico quinto posto per la Chimera Nuoto ai Campionati Italiani Junior
Storico risultato per la Chimera Nuoto. La società aretina ha conquistato un ricco bottino di quattro bronzi ai Campionati Italiani Junior di Roma che, uniti ad altri positivi piazzamenti individuali e nelle staffette, sono valsi un ottimo quinto posto nella classifica generale maschile tra squadre da tutta la penisola. Il valore di questo risultato è confermato dai numeri della più important (continua)

Dichiarazione dei redditi e Isee il Caf Acli al lavoro per tutto agosto

Dichiarazione dei redditi e Isee il Caf Acli al lavoro per tutto agosto
Il Caf Acli resterà operativo per l’intero mese di agosto per dichiarazioni dei redditi e compilazioni dell’Isee. La scelta del centro fiscale è stata di mantenere sempre attivi gli sportelli di Arezzo e di San Giovanni Valdarno per permettere ai cittadini di poter utilizzare il periodo estivo per adempiere a queste due importanti pratiche, fissando l’unico giorno di chiusura esclusivamente n (continua)