Home > Cultura > Massimo Lucioli e il suo viaggio verso le risorse del Sé

Massimo Lucioli e il suo viaggio verso le risorse del Sé

scritto da: Emotiva | segnala un abuso

Massimo Lucioli e il suo viaggio verso le risorse del Sé

Esce un libro tutto da esplorare, dell'esperto in pnl, wave coach e in intelligenza emotiva. Massimo Lucioli ha messo a punto una utile guida per costruire la propria mappa delle capacità, un supporto concreto – con esercizi pratici e semplici – per capire quali sono le nostre potenzialità e trovare il modo più giusto per svilupparle. “Il tesoro dimenticato” ci porterà a capire qual è il vero valore della nostra vita, come riconoscere le nostre emozioni e come realizzare i nostri desideri.


Esce un libro tutto da esplorare, dell'esperto in pnl, wave coach e in intelligenza emotiva

Massimo Lucioli - Il tesoro dimenticato

Massimo Lucioli ha messo a punto una utile guida per costruire la propria mappa delle capacità, un supporto concreto – con esercizi pratici e semplici – per capire quali sono le nostre potenzialità e trovare il modo più giusto per svilupparle. “Il tesoro dimenticato” ci porterà a capire qual è il vero valore della nostra vita, come riconoscere le nostre emozioni e come realizzare i nostri desideri.

In questi giorni di piena estate, esce un libro interessante e utile; parafrasando il titolo, si potrebbe far tornare alla mente il gioco di società “Caccia al tesoro” oppure i romanzi pirateschi: da Emilio Salgari a Valerio Evangelisti. 

Il tesoro dimenticato - Re-source coaching: la mappa per ritrovare le risorse che liberano il tuo potenziale. 

Massimo Lucioli, traendo spunto dal territorio della formazione psicologica e dalla sua esperienza di vita, traccia un segmento ideale fra il libro e il lettore, definendo quindi le traiettorie su cui muovere l'emozione e le sensazioni di chi si accinge a entrare in contatto con l'opera; si scoprirà allora, che il tesoro è dentro di noi. Al bando pirati e forzieri, il viaggio più avventuroso è quello da compiere verso e intorno alla propria esistenza. 

Non si tratta di avere buone idee, si tratta di farle accadere. A volte i pensieri ti dicono di fare una cosa - racconta Massimo Lucioli - le emozioni un'altra. Quando riesci a rendere pensieri ed emozioni alleate per lo stesso obiettivo, lo stesso scopo, allora il tuo potenziale è al massimo. 

Libera il tuo potenziale. Vedrai cose che non pensavi possibili”. 

Scorrendo il libro che volutamente non ha un approccio manualistico, ma diretto, si incontreranno parole chiave che sono parte fondamentale della costruzione del proprio percorso di vita: risorse, intelligenza emotiva, consapevolezza, obiettivi, empatia, il viaggio. A tutto ciò si aggiunge, alla fine di ogni itinerario esplorativo del sistema vita, una vivace postilla pratica “Adesso tocca a te”, laddove, l'autore, dopo aver districato il lettore da timori e tremori, divelti i meccanismi di difesa, lo mette nella condizione di sperimentare se stesso: di uscire dalla propria zona comfort ed esplorare.

Un viaggio alla riscoperta della sorgente (source) delle proprie risorse (re-sources).

Per ridisegnare la personale mappa del tesoro, quella giusta, appositamente tratteggiata per la propria storia; una mappa che sia ricerca della sorgente delle proprie risorse e, più precisamente, per la ricerca di ciò che ci rende eccellenti, testimoni di se stessi e di nessun altro. 

Ognuno, leggendo il libro, potrà costruire la propria mappa, la propria via, il proprio personale modo di fare il viaggio e liberare il proprio potenziale.

L'autore invita a seguire il flusso dei capitoli così come viene proposto, oppure personalizzarlo, cominciando dal capitolo che più interessa, per poi seguire con quelli che suscitano curiosità, o ritornare su una parte che è già letta, costruendo un autentico itinerario. 

Tutto è connesso, così ciascun capitolo è legato a qualsiasi altro.

Dove c'è una mente aperta, ci sarà sempre una terra di scoperta”; prendendo spunto dal titolo di uno dei capitolo del libro, è interessante notare come il tema del viaggio abbia una connotazione psicologica e sociale più forte della stessa meta raggiunta, che può essere una qualsiasi, ma l'importante è dare alla propria esistenza una interpretazione motivazionale che ci spinga al viaggio, sempre e comunque.

Buona esplorazione. 

www.iamwave.coach/massimo-lucioli/

https://www.facebook.com/Il-Tesoro-Dimenticato-110245861718594

https://www.instagram.com/massimolucioli/

link libro

https://amzn.eu/d/7QrGHPV


Fonte notizia: https://www.iamwave.coach/massimo-lucioli/


Il tesoro dimenticato | intelligenza emotiva | libri | wave coach | pnl | psicologia |



 

Potrebbe anche interessarti

Il Business Model Canvas – Le Risorse Chiave


ModusMovendi: le mete più belle in sella alla motocicletta


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Personio raccoglie nuovi finanziamenti raggiungendo una valutazione di $ 6,3 miliardi e lancia la nuova categoria di software People Workflow Automation


Viaggio in traghetto Napoli Palermo: consigli pratici


CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La storia di Thomas Bandini in un libro: fra istinto e determinazione

La storia di Thomas Bandini in un libro: fra istinto e determinazione
Thomas Bandini: Il maratoneta e l'oscuro passeggero - Insegui il cambiamento per ottenere successo nelle relazioni e nella vita, un'opera che ha suscitato da subito un vivo interesse perché ripercorre le tappe del noto professionista del web, dimostrando come, con le proprie risorse e la propria determinazione, sia possibile esprimere il potenziale che è in noi e, perché no, rivoluzionare la vita come è accaduto a Thomas. Un'avventurosa corsa verso se stessi dal titolo “Il maratoneta e l'oscuro passeggero”La storia di Thomas Bandinifra istinto e determinazioneIl libro che invita a inseguire il cambiamento per ottenere successo nelle relazioni e nel business Da pochi giorni è uscito il libro d'esordio dell'imprenditore Thomas Bandini: Il maratoneta e l'oscuro passeggero - Insegui il cam (continua)

Danza, bellezza, canto e solidarietà; la Bilotta's Dance Academy al Teatro Brancaccio di Roma

Danza, bellezza, canto e solidarietà; la Bilotta's Dance Academy al Teatro Brancaccio di Roma
The Show10° Years - al Teatro Brancaccio - vuole essere uno spettacolo composito e ambizioso, come sono stati questi 10 anni dell'accademia di danza Bilotta's Dance Academy, centro di rifermento per le arti coreutiche di Roma Nord, fondato e diretto dal maestro e coreografo Sandro Bilotta The Show10° Years vuole essere uno spettacolo composito e ambizioso, come sono stati questi 10 anni dell'accademia di danza Bilotta's Dance Academy, centro di rifermento per le arti coreutiche di Roma Nord, fondato e diretto dal maestro e coreografo Sandro Bilotta che commenta: “Questo evento rappresenterà la rinascita dopo i due anni bui per tutti noi”. Allude ovviamente a tut (continua)

Stati Uniti d'Italia. Obiettivo 2028 del senatore Manuel Vescovi

Stati Uniti d'Italia. Obiettivo 2028 del senatore Manuel Vescovi
Raccolti in un libro la forma e il contenuto del disegno di legge costituzionale, Il Senatore racconta l'ambizioso progetto verso una nuova società In un periodo difficilissimo “Manuel Vescovi fa uno sforzo di disegno complessivo, di riforme che hanno certamente in sé una logica che le tiene insieme”. Scrive così il noto giornalista e conduttore televisivo Paolo Del Debbio, nella prefazione a quest'opera; il suo acume di saggista e docente inquadrano perfettamente la progettualità su cui si muove il fare politica di Manuel Ves (continua)

Matteo racconta la storia della Morosin Security

Matteo racconta la storia della Morosin Security
In un modesto laboratorio scantinato con pochi strumenti a disposizione, ma tanta determinazione e inventiva, si intrecciano le fila di una storia di famiglia e di una azienda che vede fiorire la Morosin Security: oggi leader nel settore dei sistemi di sicurezza. Da poco è uscito un libro commuovente: Storia della Morosin Security e delle persone che ne fanno parte, firmato da Matteo Morosin. In un modesto laboratorio scantinato con pochi strumenti a disposizione, ma tanta determinazione e inventiva, si intrecciano le fila di una storia di famiglia e di una azienda che vede fiorire la Morosin Security: oggi leader nel settore dei s (continua)

La forza della scrittura nell’ultimo romanzo di Giuseppe Barbieri

La forza della scrittura nell’ultimo romanzo di Giuseppe Barbieri
Nel romanzo di Giuseppe Barbieri il pensiero procede senza uno stacco; si inanellano associazioni, visioni e Giuseppe, nella lucidità della sua scrittura, offre al lettore l’unica possibile bussola per orientarsi: il respiro. Questo romanzo è vivo. Respira. Prima di addentrarci nella densità di una scrittura aristocratica, in cui il respiro di ogni periodo si estende con acrobazie stilistiche di mirabile bellezza, quasi così forti da illuderci che la prosa sia tornata a incamerare ossigeno a pieni polmoni dopo decenni di sconforto, molto prima del covid; ci soffermiamo su questo titolo enigmatico, idiomatico: INNOMINAZIONI. Titolo asciutto (continua)