Home > Primo Piano > Unione Madonie, Finanziati gli interventi di riqualificazione dell' Alberghiero di Castellana Sicula, ISIS di Gangi e ITI di Petralia Soprana

Unione Madonie, Finanziati gli interventi di riqualificazione dell' Alberghiero di Castellana Sicula, ISIS di Gangi e ITI di Petralia Soprana

scritto da: LOsservatorio | segnala un abuso

Unione Madonie, Finanziati gli interventi di riqualificazione dell' Alberghiero di Castellana Sicula, ISIS di Gangi e ITI di Petralia Soprana


Firmato il decreto di finanziamento per la riqualificazione di tre edifici scolastici ricadenti nei comuni di Castellana Sicula, Gangi e Petralia Soprana.  L’importo complessivo degli interventi progettati dall’Unione Madonie e finanziati dall’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale nell’ambito del PO FESR 2014/2020 - linea d'azione 10.7.1, è di 800 mila euro e interesseranno l'Istituto professionale Alberghiero di Castellana Sicula, l’edificio dell’ISIS G. Salerno di Gangi e l’Istituto Tecnico Industriale di Petralia Soprana.

I lavori che saranno realizzati presso l’Alberghiero, per un importo di 318.400,00 euro, si inseriscono nell’ambito degli interventi di efficientamento energetico e della stabilità sismica con l’obiettivo di migliorare la funzionalità degli spazi interni e la relativa accessibilità. Tra le opere che saranno realizzate c’è la sostituzione di un controsoffitto, la sostituzione ed integrazione del sistema di illuminazione con installazione di nuovi corpi illuminanti a Led ad alta efficienza; la ridistribuzione dei servizi igienici e realizzazione di nuovi; il risanamento dei solai esistenti in laterocemento e la revisione ed impermeabilizzazione del manto di copertura.

All’Istituto Salerno di Gangi la spesa di 145.00,00 euro sarà utilizzata per la sistemazione dell’attuale scala antincendio esterna che sarà smontata e ricollocata su fondazioni. Sarà altresì efficientato l'impianto di illuminazione delle aule con plafoniere al LED.

Presso l’ITI di Petralia Soprana, che fa capo all’Istituto Superiore “P. Domina” così come l’Alberghiero, saranno realizzati, per un importo di 371.400,00 euro, interventi riguardanti la sistemazione di alcune parti dell’edificio, la sostituzione degli attuali infissi con quelli in PVC, la manutenzione della copertura, la realizzazione di rivestimento delle pareti esterne termoisolante del tipo a cappotto, la ristrutturazione di impianti tecnologici, elettrico e illuminazione e la sostituzione impianti termici. Saranno anche messi in opera interventi di rinforzo dell’edificio e la sistemazione dell’intero piazzale esterno tramite realizzazione di rete di drenaggio delle acque meteoriche e consolidamento del confine sud del piazzale interessato da un leggero scivolamento a valle del rilevato.

“Dopo lunghi mesi di impegno, finalmente – afferma l’assessore alla pubblica istruzione dell’Unione Daniela Fiandaca – arriva il decreto di finanziamento di tre interventi in strutture scolastiche importanti per il territorio delle alte Madonie che da troppo tempo attendevano risposta. Questo è la dimostrazione – continua il presidente Pietro Macaluso – che l’Unione Madonie crede nella scuola che deve offrire ai giovani il meglio non solo dal punto di vista formativo ma anche delle strutture scolastiche.”

 

unione madonie | alberghiro castellana sicula | ISIS Gangi | ITI Petralia Soprana |



 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

S.p. 8 “di Valledolmo” e S.p. n.58 “di Sclafani Bagni”, arriva il decreto di finanziamento. Un altro intervento programmato dall’Unione Madonie si concretizza

S.p. 8 “di Valledolmo” e S.p. n.58 “di Sclafani Bagni”, arriva il decreto di finanziamento. Un altro intervento programmato dall’Unione Madonie si concretizza
Soddisfatti l’assessore alla viabilità Giuseppe Minutilla e il presidente dell’Unione Madonie Pietro Macaluso. Finanziati i lavori di sistemazione e messa in sicurezza in tratti saltuari del piano viario nel tratto di strada compreso tra Caltavuturo e Sclafani Bagni. Si tratta della S.P. n. 8 “Di Valledolmo” e S.P. n.58 “Di Sclafani Bagni”.  Un altro intervento programmato dall’Unione Madonie si concretizza e andrà a vantaggio di un territorio importante delle Madonie. Il decreto di finanziament (continua)

S.P. 119 POLIZZI GENEROSA - PORTELLA COLLA, ARRIVA IL DECRETO DI FINANZIAMENTO. L’UNIONE MADONIE AUSPICA L’IMMEDIATA INDIZIONE DELLA GARA DI APPALTO.

S.P. 119 POLIZZI GENEROSA - PORTELLA COLLA, ARRIVA IL DECRETO DI FINANZIAMENTO. L’UNIONE MADONIE AUSPICA L’IMMEDIATA INDIZIONE DELLA GARA DI APPALTO.
Saranno undici gli interventi che verranno realizzati lungo tutta la strada che ad oggi risulta chiusa dal Km. 1,700 al Km. 5. Pubblicato il decreto di finanziamento per la realizzazione dei lavori di sistemazione e messa in sicurezza della sede viaria della S.P. n. 119 Polizzi Generosa - Portella Colla. L’importo previsto dal progetto di 1,5 milioni di euro rientra nella Strategia nazionale Aree Interne (SNAI) Madonie ed è a favore della Città metropolitana di Palermo che potrà procedere all’indizione della gara di (continua)

L’Unione Madonie invita l’ANAS a procedere alla realizzazione dei lavori di sistemazione di due tratti di strada sulla SS. 120

L’Unione Madonie invita l’ANAS a procedere alla realizzazione dei lavori di sistemazione di due tratti di strada sulla SS. 120
Il sollecito nasce nella considerazione che i lavori dovranno essere ultimati, collaudati e rendicontati entro e non oltre il 31.12.2023 e dalla certezza delle somme € 1.557.999,99 così come certificato dal decreto (D.D.G. 2013 del 12.07.2022) emanato dal Dipartimento regionale infrastrutture e mobilità della Regione Siciliana. L’Unione Madonie chiede all’ANAS di accelerare i tempi per la realizzazione dei lavori di sistemazione e messa in sicurezza di alcuni tratti di strada compresi tra il Km 10+000 ed il Km 82+000, della S.S. 120 "Etna e delle Madonie". Il sollecito nasce nella considerazione che i lavori dovranno essere ultimati, collaudati e rendicontati entro e non oltre il 31.12.2023 e dalla certezza delle s (continua)

Il GAL Madonie incrementa la propria dotazione finanziaria per realizzare 3 nuove azioni strategiche

Il GAL Madonie incrementa la propria dotazione finanziaria per realizzare 3 nuove azioni strategiche
Le nuove azioni riguarderanno: la chiusura della filiera zootecnica, la connessione alla banda larga dei territori agricoli e la progettazione dei piani di sviluppo dei comuni e dei piani di tutela delle aree protette Emesso dall’Assessorato Regionale dell’Agricoltura il decreto di approvazione della variante suppletiva al PAL "Comunità Rurali Resilienti” del GAL ISC Madonie per la Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale Leader – SLTP – sviluppo locale di tipo partecipativo” del PSR Sicilia 2014-2022”.Tre i progetti approvati per la fase di transizione 2021-2022, che accompagnerà il GAL sino alla nuova P (continua)

Unione Madonie, finanziati i primi interventi per la riqualificazione di case di riposo e protette oltre a strutture socio assistenziali per l’accoglienza.

Unione Madonie, finanziati i primi interventi per la riqualificazione di case di riposo e protette oltre a strutture socio assistenziali per l’accoglienza.
I Comuni interessati sono: Castelbuono, Caltavuturo, Isnello e Geraci Siculo Arrivano i finanziamenti relativi ai progetti per la riqualificazione, ristrutturazione e adeguamento di Case di riposo, Case protette e strutture socio-assistenziali per l’accoglienza ricadenti nei Comuni dell’Unione delle Madonie. Tre i progetti ammessi a finanziamento per il recupero e riqualificazione delle case di riposo per anziani.  Gli interventi sono localizzati nei comuni d (continua)