Home > Prodotti per la casa > Biesse Divani: come scegliere il rivestimento ideale per il divano

Biesse Divani: come scegliere il rivestimento ideale per il divano

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Biesse Divani: come scegliere il rivestimento ideale per il divano


I professionisti di Biesse Divani, impresa artigianale brianzola specializzata nella realizzazione e nella vendita di pregiati divani completamente Made in Italy, spiegano come orientarsi nella scelta del rivestimento del sofà valutando innanzitutto i propri bisogni e le proprie esigenze.

Milano, agosto 2022 – Il divano rappresenta l’elemento centrale del soggiorno, quello su cui si posa lo sguardo non appena varcata la soglia della stanza e, proprio per questo motivo, la scelta non solo del modello, ma anche del rivestimento giusto riveste un’importanza fondamentale. È anche molto importante fare una valutazione di quelle che sono le proprie esigenze e la propria situazione: se per esempio a casa ci sono bambini piccoli e animali, la scelta di un tipo di rivestimento sarà più indicata rispetto ad un’altra. 

Come spiegano gli esperti di Biesse Divani – azienda brianzola che si occupa di progettare, fabbricare e vendere divani artigianali – le opzioni per il rivestimento del divano sono sostanzialmente due: la pelle e il tessuto

Il divano in pelle è senza dubbio un complemento d’arredo raffinato e che dura negli anni: questo tipo di rivestimento, infatti, è molto robusto e, allo stesso tempo, dona eleganza e stile unici al soggiorno. Un altro indubbio vantaggio della pelle è la facilità di pulizia: basta utilizzare i prodotti giusti e la manutenzione di un divano in pelle richiederà pochissimo sforzo, perfetta per chi non ha troppo tempo da dedicare ai lavori di casa.

La pelle migliore per il rivestimento del divano è la cosiddetta pieno fiore, che si distingue per la grana naturale e non stampata e per la straordinaria morbidezza. L’alternativa è la pelle smerigliata, che ha un aspetto più regolare e un costo maggiormente accessibile. 

L’altra opzione principale per il rivestimento del divano è rappresentata dal tessuto, che può essere non sfoderabile oppure sfoderabile e lavabile. Nel primo caso l’attenzione per la qualità del prodotto deve essere accompagnata da una speciale cura: i divani in tessuto non sfoderabile necessitano di una pulizia periodica con i giusti prodotti e, in generale, occorre avere maggiore riguardo per evitare le macchie proprie dell’utilizzo quotidiano, come per esempio quelle alimentari. Per fortuna, al giorno d’oggi sono molto diffusi anche specifici rivestimenti in tessuto antimacchia, molto pratici e igienici: perfetti in caso di bambini piccoli o animali domestici!

Tra i vari tessuti disponibili sul mercato ci sono anche materiali come velluto, tela, viscosa e tessuti misti.

Nella scelta del rivestimento più adatto per il divano, concludono gli specialisti di Biesse Divani, occorre tenere in considerazione anche il colore, che deve essere coerente con le tonalità della stanza in cui è collocato. In generale, i toni scuri fanno risaltare il prodotto, mentre le nuance più chiare ne mitigano la presenza, ma rendono lo spazio più arioso. 


Fonte notizia: https://www.biessedivani.it/divani-e-letti/


Biesse Divani | come scegliere il rivestimento del divano | rivestimento divano |



 

Potrebbe anche interessarti

Biesse Divani: come scegliere il divano migliore per il tuo salotto


Divani artigianali di design e alta qualità da Biesse Divani


Biesse Divani spiega in che modo collocare il divano in salotto


Divani: Gruppomir propone i migliori


Scegliere il divano perfetto per casa tua


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Jobiri: alcuni suggerimenti utili per riprendere il lavoro dopo la maternità

Jobiri: alcuni suggerimenti utili per riprendere il lavoro dopo la maternità
Sono diversi i motivi per cui molte donne lavoratrici faticano a tornare al lavoro dopo una gravidanza. Gli esperti di Jobiri suggeriscono alcune azioni semplici ed efficaci, che aiuteranno le neomamme a riprendere in mano la propria vita lavorativa.Milano, agosto 2022 - Dopo il periodo di congedo di maternità, può capitare che alcune donne facciano fatica a tornare al lavoro: stress, timore di no (continua)

Credit Group Italia: definizione e rischi della bancarotta fraudolenta

Credit Group Italia: definizione e rischi della bancarotta fraudolenta
Distinta dalla bancarotta semplice in quanto caratterizzata da un dolo specifico, la bancarotta fraudolenta si inserisce tra i reati fallimentari messi in atto con l’obiettivo di sottrarre il patrimonio alle pretese dei creditori: gli esperti di Credit Group Italia approfondiscono l’argomento, illustrando anche le pene previste. Milano, luglio 2022 – Disciplinato all’articolo 216 del Regio Decreto del 16 marzo 1942, il reato di bancarotta fraudolenta vede l’imprenditore fallito agire nell’intento specifico di aggravare, concretamente o talvolta in modo fittizio, la propria condizione di insolvenza, al punto da rendere impossibile ai creditori far valere i propri diritti e dimostrare l’esigibilità del credito, o anche, ril (continua)

Capital Time: che orologio usare per uno stile vintage

Capital Time: che orologio usare per uno stile vintage
Un orologio vintage è sinonimo di stile, ricercatezza e originalità, per uomini e donne che fanno degli outfit retrò un modo per esprimere la propria personalità. Capital Time, punto di riferimento nel design e nella produzione di orologi di qualità, spiega quali caratteristiche deve avere un orologio per abbinarsi a uno stile vintage. Milano, luglio 2022 - Un orologio dallo stile vintage è un must have che oltrepassa le barriere generazionali. Indossarlo infonde un fascino particolare a qualsiasi tipo di outfit e manda un messaggio ben preciso, come sa bene il team di Capital Time, che nel suo catalogo presenta anche numerosi orologi dallo stile retrò per ottenere un mix di combinazioni che aggiungono fascino, precisione ed ele (continua)

Kyocera Document Solutions: consigli per la difesa dai tipi di cyber attacchi più diffusi

Kyocera Document Solutions: consigli per la difesa dai tipi di cyber attacchi più diffusi
Il tema della sicurezza informatica è oggi attualissimo e cruciale per ogni azienda e PMI: Kyocera Document Solutions, azienda pioniera e leader nella gestione di documenti e informazioni, spiega come difendere al meglio dati e documenti sensibili. Milano, luglio 2022 – L’aumento del lavoro agile e la trasformazione digitale abilitano la condivisione di dati e documenti, richiedendo sempre più attenzione verso l’aspetto sicurezza sotto ogni aspetto. Lo sanno bene gli esperti Kyocera, che da anni si impegnano a rendere rapida e sicura la collaboration aziendale. Il primo step per riuscire in questa trasformazione senza intoppi è informarsi no (continua)

Quanta Club: in partenza la prima Academy di Beach Volley italiana

Quanta Club: in partenza la prima Academy di Beach Volley italiana
Il Quanta Club, club sportivo milanese, da settembre aggiungerà alla sua vasta offerta anche l’Academy di Beach Volley, la prima in Italia, con l’obiettivo di formare i giocatori di domani, seguendoli passo passo in un percorso di formazione completo. Milano, luglio 2022 – Al Quanta Club, circolo sportivo che da più di vent’anni risponde alle esigenze di atleti, famiglie e aziende, è possibile cimentarsi e imparare numerosi sport, intraprendendo diversi percorsi supervisionati da coach professionisti e altamente qualificati. Da settembre, il club ospiterà anche la prima Academy di Beach Volley italiana, che sarà guidata da Andrea Abbiati, vicec (continua)