Home > Altro > Igiene ambientale e sanificazione: Copma, esempio di eccellenza Made in Italy

Igiene ambientale e sanificazione: Copma, esempio di eccellenza Made in Italy

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Igiene ambientale e sanificazione: Copma, esempio di eccellenza Made in Italy

Fondata nel 1971 a Ferrara, Copma è una società cooperativa attiva nell’igiene ambientale e nella sanificazione. È inoltre proprietaria del sistema Pchs® (Probiotic Cleaning Hygiene System)


Ricerca e continuo miglioramento le basi del successo di Copma, attiva dal 1971 nell'ambito della gestione dei servizi ausiliari per strutture sanitarie, scuole e industria.

Copma: il percorso di crescita dell'azienda

Quando cresce la qualità dei servizi, migliora la qualità della vita. È così che Copma, società cooperativa attiva nel settore dell'igiene ambientale e della sanificazione, sintetizza l'obiettivo della sua mission. Fondata a Ferrara nel 1971, l'azienda si è distinta per l'attività rivolta al continuo miglioramento e alla ricerca del successo nella gestione dei servizi ausiliari per conto di grandi comunità ospedaliere, scolastiche, di assistenza alla persona nell'ambito dei servizi di pubblica utilità e nella grande industria. Oggi la cooperativa è inoltre impegnata nel settore del verde-giardinaggio e nella pulizia dei condotti aeraulici. Grazie all'acquisto di quote di numerose società, Copma negli anni è cresciuta anche in altri segmenti del settore terziario: trattamento e smaltimento dei rifiuti, settore immobiliare Un percorso che da oltre 50 anni fa affidamento sulla ricerca continua di strumenti e tecnologie all'avanguardia e che ha consentito alla società cooperativa di imporsi come punto di riferimento nel panorama nazionale dei servizi.

Copma: sistema Pchs® e certificazioni

L'attenzione che da sempre Copma rivolge alla ricerca si è concretizzata nell'ideazione del sistema di sanificazione Pchs®. Sviluppato in collaborazione con l'Università di Ferrara, il Pchs® consente una riduzione stabile dei batteri sulle superfici, con una protezione fino a 24 ore dal Covid-19 e una sensibile riduzione del rischio di infezioni ospedaliere. A questi vantaggi si aggiungono un ridotto impatto ambientale e un risparmio sui costi. L'impegno di Copma nell'adozione di standard qualitativi sempre più elevati è testimoniato anche dalla certificazione di conformità del proprio Sistema Qualità allo Standard ANMDO - IQC, che la inserisce tra i partner affidabili per le grandi aziende ospedaliere, anche con strutture notevolmente complesse. La storica cooperativa di Ferrara è stata inoltre insignita del "Merit Award", prestigioso attestato rilasciato dall'Ente di Certificazione SGS Italia per l'efficienza nella gestione dei sistemi certificati. Numerose infatti le certificazioni ottenute, tra cui Qualità (UNI EN ISO9001), Responsabilità Sociale (SA8000), Sistema di Gestione Ambientale (UNI EN ISO 14001) e Sicurezza del lavoro e Tutela della salute (UNI ISO 45001), Carbon Footprint del servizio di pulizia in ambito sanitario (ISO 14067).


Fonte notizia: https://h2biz.net/Azienda/copma-s-c-r-l-12308


Copma |



 

Potrebbe anche interessarti

uvTECH by mcGEAR, una nuova tecnologia che combatte il COVID-19


Made Rural: parliamo del “ Kapriol Dry Gin “ un prodotto da tenere d’occhio nel 2017


COVID-19: videoconferenza su pulizia e sanificazione degli ambienti di lavoro


In Campidoglio gli Ambasciatori Doc Italy ricevono l’investitura dall’ANDI


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Enogastronomia Tipica Veneta, scopriamo il Lugana La Rifra con Made Rural


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Design Shooting”, l’iniziativa targata Ideal Standard che unisce architettura e fotografia

17 i fotografi che hanno preso parte al progetto culturale lanciato da Ideal Standard. Gli scatti, esposti durante l'ultima Milano Design Week, provano a raccontare il making of dell'architettura contemporanea.Ideal Standard: dettagli e obiettivi dell'iniziativa "Design Shooting"Leader mondiale nella produzione di soluzioni per il bagno, Ideal Standard deve gran parte del suo successo alle collabo (continua)

Rifiuti, Ares Ambiente al Waste Management Europe 2022: focus sull’economia circolare

Rifiuti, Ares Ambiente al Waste Management Europe 2022: focus sull’economia circolare
Ares Ambiente, azienda fondata nel 2008 da Marco Domizio, ha aderito alla prima edizione della Waste Management Europe Exhibition & Conference, tenutasi a Bergamo dal 21 al 23 giugno A Bergamo un evento dedicato a rifiuti ed economia circolare. Eccellenza italiana del settore, Ares Ambiente offre servizi di smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi, oltre ad essere attiva nella gestione degli impianti autorizzati.Ares Ambiente: Waste Management Europe, gli obiettivi dell'eventoAres Ambiente è una delle 200 aziende che dal 21 al 23 (continua)

Giampiero Catone: “Affrontare il voto e creare un Governo concreto”

Giampiero Catone: “Affrontare il voto e creare un Governo concreto”
Crisi di governo, dimissioni e voto anticipato: Giampiero Catone approfondisce l’attuale situazione politica italiana in un editoriale pubblicato sul quotidiano “La Discussione” Con le dimissioni di Mario Draghi da Presidente del Consiglio, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sciolto le Camere rendendo concreta la possibilità di un voto anticipato. L'editoriale di Giampiero Catone.Giampiero Catone: "Camere sciolte, si torna al voto"L'attuale incertezza geopolitica che aleggia sul nostro Paese dominerà ancora per molto lo scenario nazionale e internazi (continua)

Andrea Mascetti omaggia Fondazione Cariplo nel trentennale

Andrea Mascetti omaggia Fondazione Cariplo nel trentennale
Andrea Mascetti, Coordinatore dell’Area arte e cultura nonché membro della commissione centrale di beneficenza: il trentennale di Fondazione Cariplo Andrea Mascetti: "Senza Fondazione Cariplo il mondo della cultura nella nostra regione ma anche nelle province di Novara e Verbania non sarebbe quello che oggi vediamo".Andrea Mascetti: Fondazione Cariplo festeggia 30 anniDa diversi anni Andrea Mascetti condivide e supporta l'impegno di Fondazione Cariplo nel sostenere il territorio e la comunità. Non potevano quindi mancare anche le sue (continua)

Intervista a Massimo Malvestio: l’inflazione tra concause e possibile evoluzione

Intervista a Massimo Malvestio: l’inflazione tra concause e possibile evoluzione
“Il conflitto ha aggravato il problema ma l’inflazione era già partita prima”: il focus dell’avvocato Massimo Malvestio, Presidente del Comitato Investimenti di Praude Asset Management LTD Massimo Malvestio, il punto sulla fase inflattiva nell'intervista all'avvocato: "Se tornerà all'uno o due per cento tutto potrà essere superato, ma se dovesse attestarsi attorno al 5%, come ho detto un anno fa nell'intervista che vi ho rilasciato, il lago di benzina sulle cui sponde ci siamo attestati, si incendierà comunque e si assisterà ad una grande redistribuzione di ricchezza".Massimo Malves (continua)