Home > Sport > RESA DEI CONTI ALLA MARCIALONGA CYCLING CRAFT. APPUNTAMENTO CLOU A PREDAZZO (TN)

RESA DEI CONTI ALLA MARCIALONGA CYCLING CRAFT. APPUNTAMENTO CLOU A PREDAZZO (TN)

scritto da: Newspower | segnala un abuso

RESA DEI CONTI ALLA MARCIALONGA CYCLING CRAFT. APPUNTAMENTO CLOU A PREDAZZO (TN)


I protagonisti della stagione su strada si danno appuntamento alla Marcialonga Cycling Craft

Domenica 27 maggio scatta da Predazzo (TN) la 6.a edizione

Al via Sorrenti Mazzocchi, Bertuola, Cunico, Gentili, Bandini, Vaccaroni &C., insieme ai campioni dello sci

Ultimi 50 posti disponibili, la Marcialonga Cycling Craft chiude a 2.300

 

 

Ciclismo su strada, la crema dei granfondisti passa da Predazzo, in Trentino, dove domenica è in programma la 6.a Marcialonga Cycling Craft.

La Marcialonga di Fiemme e Fassa in versione primaverile sarà un appuntamento di fuoriclasse, tutti i migliori interpreti delle granfondo su strada di queste settimane hanno il proprio dorsale riservato, per un’annunciata giornata di grandi sfide.

Domenica scorsa è andata in scena la Nove Colli, evento del settore tra i più attesi e partecipati in Italia, ed ora i protagonisti della gara romagnola guardano verso Predazzo e verso la Marcialonga Cycling Craft. Dopo soli sette giorni dal trionfo alla Nove Colli di 200 km sarà al via Claudia Gentili, insieme anche alla forte Monica Bandini, già salita sul podio della Marcialonga del pedale (1.a nel 2010 e 2.a l’anno scorso) e pronta a prendersi una bella rivincita proprio sulla Gentili, dopo la 2.a piazza registrata a Cesenatico.

La scorsa domenica sportiva in Emilia-Romagna ha premiato anche Riccardo Toia, 6° nella 200 km, Antonio Camozzi, Andrea Masiero, Alessio Pareschi e Giuseppe Corsello, che hanno occupato i posti dal 3° al 6° sul tracciato di 130 km, e tutti sono confermati al via della Marcialonga Cycling Craft pronti a dire di nuovo la loro.

Negli ultimi giorni si è iscritto all’appello trentino pure il forte veneto Giuseppe Sorrenti Mazzocchi, 2° classificato alla GF Zen Air Valpolicella disputata sempre domenica scorsa, ed il suo nome va ad aggiungersi a quello dei favoriti sul percorso “lungo” griffato Marcialonga (135 km), ovvero gli altri due veneti Roberto Cunico ed Alessandro Bertuola, cui si aggiungono Jarno Varesco, l’ex professionista Enrico Zen, Fabrizio Casartelli e Carlo Muraro.

Nella mediofondo di 80 km il banco delle scommesse dà per favoriti i protagonisti del Challenge Giordana, di cui la Marcialonga Cycling Craft è terza tappa, ovvero il citato Masiero insieme ad Adriano Lorenzi, Marco Fochesato e Davide Spiazzi, anche se c’è da scommettere che, dopo le glorie del maggio passato, tenteranno il bis consecutivo sul podio il marchigiano Jarno Calcagni, il lombardo Niki Giussani e l’altoatesino Roberto Mich, primi tre nel “medio” della Marcialonga Cycling Craft 2011.

Bandini e Gentili sono le osservate numero uno nella gara al femminile, a completare la triade d’attacco c’è poi la forte pedalatrice della Val Venosta Marina Ilmer, fresca del successo alla GF Zen Air.

L’atleta di casa, la trentina Serena Gazzini, lo scorso anno è arrivata 4.a nella mediofondo rosa e, per lei che è abituata a volare alto, quella di quest’anno potrebbe essere l’occasione giusta per centrare l’ambìto podio, battagliando soprattutto contro l’altoatesina Astrid Schartmüller, leader nella mediofondo del Challenge Giordana, l’austriaca trapiantata in Veneto Christiane Bitante e la veronese Antonella Girardi. E attenzione, perché nel parterre femminile presenzieranno anche la vincitrice dello scorso anno (sempre nel medio) Martina Zanon, la campionessa olimpica di fioretto Dorina Vaccaroni e altre protagoniste abituali delle granfondo tra cui Cristina Lambrugo, Marisa Coato, Claudia Avanzi, Sabrina Zogli, Gloria Gandini, Mery Marsiletti, Martina Arsiè ed Erica Venturini.

Ad oggi lo staff organizzatore, presieduto da Alfredo Weiss, ha registrato 2.250 partecipanti ed ora è partita la volata per gli ultimi 50 dorsali disponibili, dato che lo staff ha deciso di chiudere le iscrizioni a 2.300.

Nella lunga start list di appassionati di ciclismo figurano anche tanti protagonisti degli sport invernali, tra cui il più volte vincitore della Marcialonga di sci Jørgen Aukland, i campioni olimpici della staffetta di Torino 2006 Cristian Zorzi e Pietro Piller Cottrer e i fondisti trentini Loris Frasnelli, Bruno Debertolis e Nicola Morandini, recentemente “passato” alla Svezia con il team Exspirit. Tra gli sportivi convertiti per l’occasione alle ruote magre ci sono anche il campione di pattinaggio Matteo Anesi, l’azzurro di scialpinismo Mirko Mezzanotte e l’allenatore di fondo del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle Sergio Piller, cui si aggiungono gli esperti del pedale Johansson (campione olimpico dilettanti su strada), Bramati (bronzo mondiale di ciclocross e cross-country) e Decarli (campione italiano master su strada nella cronocoppie).

Dopo la gara invernale, Tomas Jakoubek è leader della Combinata Punto3 Craft, somma dei tempi della Marcialonga di sci, bici e corsa, il fondista ceco sarà al via domenica per cercare di mantenere il proprio primato, stesso dicasi per la trentina Arianna Mazzel alla guida della “combinata” femminile.

Intanto in Trentino si respirerà grande ciclismo pure venerdì, con la tappa del Giro d’Italia Treviso – Alpe di Pampeago, che termina in Val di Fiemme dopo aver percorso parte del tracciato della Marcialonga Cycling Craft.

Sabato e domenica le due ruote saranno protagoniste a Predazzo anche con l’Expo – Fiera della bici, ricca di stand tecnici e gastronomia trentina, cui si aggiungono le tante iniziative nella giornata della 6.a Marcialonga Cycling Craft, come l’animazione per i più piccoli in piazza a Predazzo (dalle 10.00) e la proiezione in diretta su maxischermo del passaggio sul Passo Lavazè.

Info: www.marcialonga.it

granfondo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MARCIALONGA CYCLING CRAFT NEL MIRINO “VICHINGO”: AUKLAND TORNA SUL LUOGO DEL SUCCESSO


MARCIALONGA CYCLING CRAFT AL VIA DOMENICA, VALLI DI FIEMME E FASSA PREDA DI 2000 GRANFONDISTI


LA MARCIALONGA “RE-CYCLING” CRAFT SULLE DOLOMITI. IL 29 MAGGIO PASTA PARTY DA … RISTORANTE


MARCIALONGA CYCLING CRAFT: DOPO LO SCI, LE BICI, A GIUGNO SI PEDALA SULLE DOLOMITI DI FIEMME E FASSA


START LIST RICCA PER LA MARCIALONGA. DOMENICA 27 LA “CYCLING CRAFT” A PREDAZZO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI

CAMPIONI E AMATORI SULL’ERTA DEL CERMIS. ISCRIZIONI APERTE PER L’11.a RAMPA CON I CAMPIONI
Il 4 gennaio sull’Alpe Cermis, evento collaterale del Tour de Ski Per il Comitato Fiemme World Cup undicesima edizione al via L’evento precede la Final Climb dei big della Coppa della Mondo Iscrizioni già aperte e online fino al 2 gennaio La Val di Fiemme aprirà il nuovo anno con una serie di grandi eventi dello sci nordico, tra cui il Tour de Ski del 3-4 gennaio e le gare di Coppa del Mondo di combinata nordica dal 6 al 9 gennaio, ma non solo. Il comitato Fiemme World Cup apre le iscrizioni per l’undicesima edizione della gara promozionale FISI “Rampa con i Campioni” al via martedì 4 gennaio, dedicata agli ex campioni e amatori ch (continua)

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO

LA PISTA DEBORAH COMPAGNONI “EUROPEA”. AL VIA LA COPPA EUROPA MASCHILE DI SCI ALPINO
11 e 12 dicembre le gare di discesa libera, il 13 Super G A Santa Caterina Valfurva 21 nazioni, ci sono anche gli USA Il vicesindaco Bellotti rilancia il territorio e le sue bellezze Apertura di Coppa Europa maschile a Zinal (SUI), la prima DH in Valtellina Si accendono i riflettori su una delle piste più divertenti e tecniche dell’arco alpino, e non a caso prende il nome di una stella dello sci alpino, la campionessa valtellinese Deborah Compagnoni. La pista, nata nel 2005 come sede per le gare femminili dei Campionati Mondiali, nel 2014 e 2015 ospitò anche le prove maschili di Coppa del Mondo sostituendo la consueta tappa di Bormio. Ora sulla stess (continua)

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO

LA PASSIONE REGNA IN VAL MARTELLO. IBU JUNIOR CUP RIPARTE COL BOTTO
Dall’8 al 18 dicembre due weekend intensi con la IBU Junior Cup L’evento è allestito dall’ASV Martello e da tanti volontari 33 nazioni rappresentate nel primo weekend dell’IBU Junior Cup La Val Martello non è solo biathlon, ma anche… fragole! Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione (Georg Wilhelm Friedrich Hegel).Anche in Val Martello con la passione si sono fatte grandi cose. I soci dell’ASV Martello e la profonda dedizione dei tantissimi volontari valligiani hanno portato il biathlon nella vallata altoatesina ad un livello internazionale davvero invidiabile. Con la passione per la propria terra la gente martellese ha s (continua)

LA 31a SGAMBEDA È QUASI SOLD OUT. APPUNTAMENTO PER GRANDI E PICCOLI

LA 31a SGAMBEDA È QUASI SOLD OUT. APPUNTAMENTO PER GRANDI E PICCOLI
A Livigno si accendono le luci per le prossime feste e per gli appassionati del fondo Ultimi 50 posti disponibili per la gara del 4 dicembre. Al via anche Pankratov (RUS) e i top skiers del Team Robinson Trentino Confermata la Minisgambeda per i futuri campioni domenica 5 dicembre La Sgambeda? C’è! La Minisgambeda? C’è! Livigno? Pronta, ovviamente!Come succede ormai da oltre 30 anni, ai primi di dicembre c’è un appuntamento irrinunciabile per gli amanti dello sci di fondo, che possono farsi il classico regalo di Natale in anticipo: calzare gli sci stretti per la prima gara di stagione a Livigno. Succederà a breve, il 4 dicembre, e non c’è troppo da indugiare per gli appassi (continua)

‘TROFEO DANTE CANCLINI’ A SANTA CATERINA VALFURVA. LO SCI DI FONDO APRE CON LE GARE FIS SKATING

‘TROFEO DANTE CANCLINI’ A SANTA CATERINA VALFURVA. LO SCI DI FONDO APRE CON LE GARE FIS SKATING
Fine settimana con gli sci stretti, punteggi anche per la Coppa Italia. Tutto in skating In Valfurva oggi apre la pista da fondo, il 4 dicembre quelle di sci alpino Ci saranno tutti gli azzurri, esclusi i 7 selezionati per Ruka Per alcuni italiani la gara è una qualifica per Lillehammer: spettacolo! Un “garone”. È quello che gli appassionati di sci di fondo si aspettano dalle due gare FIS, ma che assegnano punti per la Coppa Italia, in programma il prossimo weekend a Santa Caterina Valfurva.C’è un… campo da biliardo lungo il corso del torrente Frodolfo, la pista Valtellina del Centro Fondo “La Fonte” è proprio tirata a lucido. Santa Caterina Valfurva, imbiancata, apre oggi la pista da fondo e (continua)