Home > Economia e Finanza > Pmi Campania, operativi i nuovi uffici di Caserta. Il Presidente Fulvio Campagnuolo: “Una sede adeguata alle esigenze e alla crescita del numero degli associati”

Pmi Campania, operativi i nuovi uffici di Caserta. Il Presidente Fulvio Campagnuolo: “Una sede adeguata alle esigenze e alla crescita del numero degli associati”

scritto da: Public-relations | segnala un abuso

Pmi Campania, operativi i nuovi uffici di Caserta. Il Presidente Fulvio Campagnuolo: “Una sede adeguata alle esigenze e  alla crescita del numero degli associati”



Completata e totalmente operativa la nuova sede di Pmi Campania, situata a Caserta nella centralissima Via Roma/Piazza Generale Amico, 1. I nuovi uffici sono stati concepiti con l’obiettivo di fornire agli associati una vasta gamma di servizi altamente qualificati. Infatti, oltre all’accattivante location, va evidenziata la nuova struttura organizzativa che ha implementato una rete di servizi da fornire alle imprese, individuando le seguenti macro aree di riferimento:

• Credito e Finanza: per accompagnare gli associati nel sempre più difficile rapporto tra banche e imprese.
• Legale: per garantire consulenza e assistenza in materia contrattualistica e nei rapporti commerciali .
• Sindacale: per supportare le imprese che si trovano ad affrontare problematiche inerenti il diritto del lavoro, il diritto sindacale e la disciplina contrattualistica.
 Ambiente e Sicurezza: per affiancare le imprese nella soluzione di problemi  relativi alla progettazione industriale e all’impatto ambientale, nonché promuovere una maggiore prevenzione sui luoghi di lavoro.
• Internazionalizzazione: per fornire un supporto consulenziale e normativo alle imprese che intendono esportare in mercati esteri.
• Formazione: per progettare ed erogare percorsi formativi professionali e manageriali.
• Studi e Comunicazione: oltre a comunicare le proprie iniziative, Pmi Campania si occuperà della raccolta di dati e statistiche, di fare ricerche di mercato, di presentare indagini congiunturali per favorire lo sviluppo del territorio.
• Fiscale: attivazione di uno “sportello imprese” per assistenza sulle cartelle esattoriali o in caso di iscrizioni a ruolo da parte di Equitalia.

L’Associazione è animata dai seguenti gruppi merceologici: Alimentare e Prodotti Enogastronomici; Ambiente ed Ecologia; Calzaturiero; Chimici; Credito, Finanza e Assicurativi; Edilizia; Energia; Estrattivi Lapidei; Impiantistica; Informatica, Cartari Grafici ed Editoriali; Legno, Mobili e Arredo; Metalmeccanica; Orafa; Sanità: Servizi e Terziario; Tessili; Trasporto; Turismo.

Abbiamo deciso – dichiara il Presidente Fulvio Campagnuolo –  di dotarci di una nuova sede e di potenziare la struttura organizzativa per venire incontro alle mutate e sempre più molteplici esigenze degli associati e, dato non trascurabile, al costante aumento degli stessi in termini numerici. Rendendo operativi i nuovi uffici abbiamo dato l’ennesimo segnale che per Pmi Campania l'azienda resta al centro dell’attenzione. L'imprenditore è il “cliente” dell’Associazione che con i suoi organi di rappresentanza e la struttura deve essere sempre in grado di assistere e tutelare il socio. L’intera organizzazione sarà “customer oriented” per rispondere ai problemi degli iscritti attraverso l’individuazione di soluzioni efficaci. Quanto sostenuto  – prosegue il Presidente -  presuppone una capacità di incidere, ricorrendo al metodo del dialogo e del confronto con il  sistema istituzionale provinciale e regionale. L'Associazione deve mirare alla definizione di un insieme organico di opportunità per il mondo delle imprese e per questo  sarà decisivo stabilire relazioni industriali continue. Mi sento di affermare – conclude Fulvio Campagnuolo – che Pmi Campania è più che mai pronta a mettere in campo iniziative in grado di ottenere risultati importanti e concreti per la crescita del comparto industriale della provincia di Caserta e dell’intera regione Campania”.
 


Fonte notizia: http://www.pmicampania.it


Fulvio Campagnuolo | Pmi Campania | Caserta |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fulvio Campagnuolo (Pmi Campania): "Pronta un’ “Agenda-Caserta”: individuate 10 priorità"


Pmi Campania organizza a Caserta un convegno sull'Aerospazio


MACERATA CAMPANIA FESTA DI SANT'ANTUONO. di Antonio Castaldo


Presentato il Progetto “Caserta Città Militare”


Biografia professionale del Prof. Fulvio Gismondi, fondatore di Parametrica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi per una nuova cultura del Credito alle Pmi”

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi  per una nuova cultura del Credito alle Pmi”
  Sono stati due giorni di grande riflessione per il mondo del credito quelli trascorsi a Matera, il 3 e 4 luglio 2019, in occasione dei lavori della Consulta dei Presidenti di Federconfidi – Confindustria, che ha coinvolto autorevoli esponenti del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni del nostro Paese, che si sono confrontati sul delicato tema dell’ac (continua)

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività
Si è svolta, per i previsti adempimenti annuali, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Garanzia Fidi Scpa, il Confidi presieduto da Rosario Caputo ed iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo Unico Bancario. Nel corso dell’Assemblea, che si è svolta alla presenza di numerose (continua)

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.
Partito il conto alla rovescia per il Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, che, tra il 24 e 25 settembre, per il quarto anno consecutivo, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, vedrà cento pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, contendersi lo scettro (continua)

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.
Si chiama 'Mora' ed è una farina integrale ottenuta attraverso una particolare macinazione che salvaguarda il germe vitale e le frazioni esterne più nobili del chicco di grano, preservandone tutta l’autenticità delle caratteristiche. Il gusto integrale firmato Agugiaro&Figna Molini incontrerà la tradizione napoletana in occasione di Bufala Fest 2018, l'evento (continua)

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio. Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio.  Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”
Non solo mozzarella: la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati da chef stellati, per incontrare il gusto e la creatività a tavola. Ricette ambiziose, dove carne e altre declinazioni del bufalo si mescolano all’eterogeneità di ingredienti campani a chilometro zero. Le tecniche di cottura di una delle carni più nutrienti esisten (continua)