Home > Internet > Dati statistici sugli incidenti stradali, dove avvengono, in quale periodo dell'anno, chi sono i soggetti più colpiti

Dati statistici sugli incidenti stradali, dove avvengono, in quale periodo dell'anno, chi sono i soggetti più colpiti

scritto da: Risarcimentofacile | segnala un abuso

Dati statistici sugli incidenti stradali, dove avvengono, in quale periodo dell'anno, chi sono i soggetti più colpiti


 

Quanti incidenti stradali avvengono ogni anno in Italia?

Facendo fede al rapporto Istat-Aci 2010 sugli incidenti stradali avvenuti in Italia nel 2009, si sono verificati 215.405 sinistri stradali, che hanno causato oltre 300 mila infortuni e più di quattromila decessi.
Questi dati ci fanno capire, chiaramente che ogni anno sulle strade si svolge una vera e propria guerra.

Andamento del numero di sinistri stradali negli ultimi anni.

Rispetto al 2008, tuttavia, si segnala un miglioramento: gli incidenti sono diminuiti dell'1,6%, i decessi del 10,3% e i feriti del 1,1%. A fronte di un aumento del parco veicolare di circa il 18% (+0,2% tra il 2008 e il 2009), tra il 2001 e il 2009 gli incidenti con lesioni a persone sono passati da 263.100 a 215.405 (-18,1%), i decessi da 7.096 a 4.237 (-40,3%) e i feriti da 373.286 a 307.258 (-17,7%).

I luoghi dove succedono più incidenti stradali.

Sono le città, i luoghi in cui avviene la maggior parte degli incidenti in Italia. Nel 2009, infatti, il 76% degli incidenti si è verificato su strade urbane, causando oltre 223 mila feriti (il 72,6% del totale) e quasi 2 mila morti (44,7% del totale).

I periodi dell'anno in cui avviene il maggior numero di sinistri stradali

Con oltre ventuno mila incidenti, il mese di luglio è stato quello più colpito e con la media giornaliera maggiore (705 incidenti al giorno). 
Nel mese di agosto è stato invece rilevato un più alto indice di mortalità (2,5 morti ogni 100 incidenti), livello connesso al maggior tasso di utilizzo dei veicoli in occasione delle vacanze estive.
In generale il giovedì e il venerdì sono i giorni della settimana in cui si concentra il maggior numero d'incidenti (33.414 e 33.349, 15,5% del totale per entrambi i giorni) e di feriti (46.120 e 46.038, 15% del totale per entrambi i giorni), mentre il sabato presenta la frequenza più elevata, in valore assoluto, di decessi (708, pari al 16,7% del totale).

Le persone maggiormente colpite da sinistri stradali.

Le persone maggiormente colpite sono i conducenti dei veicoli coinvolti (il 69,2% dei morti e il 69,4% dei feriti). 
I passeggeri trasportati rappresentano il 15% dei morti e il 24% dei feriti, mentre per i pedoni i dati sono più bassi (6,6% di feriti e 15,7% dei morti).
Il dato più preoccupante si conferma anche in Italia: sono i giovani tra 20 e 24 anni la categoria più colpita dalle conseguenze degli incidenti stradali, ma valori molto elevati si riscontrano anche tra le classi di età 25-29 e 30-34.

Risarcimento danni incidente stradale


Fonte notizia: http://www.risarcimento-danni.eu/dati-statistici-incidenti-stradali.html


dati statistici su incidenti stradali | incidente stradale | sinistri stradali |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Risarcimento dei danni spettanti al proprietario terzo trasportato

 Risarcimento danni, nel caso d’incidente stradale, in cui alla guida del veicolo vi è una persona che non è proprietaria del veicolo stesso. Come funziona, tempi e modalità per il risaricmento. È del 30 Agosto 2013 la nuova sentenza della Corte di Cassazione, sezione civile, in cui si indica che l’assicuratore non può respingere il risarci (continua)

Pedone investito: quando si ha diritto al risarcimento danni.

In genere quando un pedone subisce dei danni in seguito ad un incidente stradale, il responsabile del danno è tenuto al risarcimento, specialmente se il malcapitato pedone investito camminava sulle strisce pedonali o sul marciapiede. Ecco come richiedere il risarcimento per danni subiti in caso d’investimento. Un pedone investito da un’automobile ormai è un fatto spiac (continua)

Come comportarsi in caso d’incidente stradale?

La dinamica di un incidente spiegata con un racconto dove Tu sei il protagonista. Questa guerra sulle strade, che in primis provoca 200.000 incidenti stradali ogni anno, è anche causa di danni a persone e cose che inevitabilmente, crea fortissimi contrasti tra chi ha subito il danno e deve ricevere il giusto risarcimento e chi ha provocato l'incidente e deve risarcire il da (continua)

Risarcimento Facile garantisce il giusto risarcimento per chi è stato vittima da errore medico.

Risarcimento Facile garantisce il giusto risarcimento per chi è stato vittima da errore medico.
 Dall’esperienza di un team di professionisti, nasce l’Associazione RISARCIMENTO FACILE, che opera su tutto il territorio italiano con l’intento di risolvere i problemi legati al risarcimento dei danni causati da malasanità. L’articolo 2043 del Codice Civile, infatti, obbliga al risarcimento dei danni chiunque arrechi, con fatto proprio o doloso, un danno &ld (continua)

Vuoi ottenere il giusto risarcimento danni in seguito ad un sinistro stradale?

Vuoi ottenere il giusto risarcimento danni in seguito ad un sinistro stradale?
 Dall’esperienza di un team di professionisti, nasce l’Associazione RISARCIMENTO FACILE, che opera su tutto il territorio italiano con l’intento di risolvere i problemi legati al risarcimento danni sinistro stradale, causati da incidenti stradali, infortuni sul lavoro, malasanità e tutto ciò che potrebbe arrecare del danno a persone o cose e che, quindi, sia pa (continua)