Home > Altro > La nuova gamma Rivit di rivetti e sistemi di fissaggio per pannelli solari fotovoltaici

La nuova gamma Rivit di rivetti e sistemi di fissaggio per pannelli solari fotovoltaici

articolo pubblicato da: rivit | segnala un abuso

La nuova gamma Rivit di rivetti e sistemi di fissaggio per pannelli solari fotovoltaici

Rivit Srl, azienda specializzata nella produzione e distribuzione di rivetti e fasteners, presenta la nuova gamma di sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici: i rivetti per fotovoltaico Gtreriv, Fiorivpanel, Lockriv, gli inserti Tubriv, Jackriv, i bulloni a strappo Rivlock e relativi utensili come rivettatrici, bullonatrici e tirainserti per l’installazione dei pannelli solari sui telai.

Rivit S.r.l. presenta la sua nuova serie di sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici, soluzioni ideali per l’installazione dei pannelli solari su vari tipi di coperture come tetti inclinati, coperture in lamiera grecata, laterizi o telai metallici.
I sistemi di fissaggio rapido prodotti da Rivit assicurano una lunga durata nel tempo, elevata resistenza ed impermeabilità tra pannello solare e materiale di sostegno, inoltre risultano molto semplici da montare mediante appositi utensili, disponibili anch’essi in un ampia scelta. Queste soluzioni di fissaggio sono un ottimo disincentivo al furto dei pannelli fotovoltaici rispetto all’uso di sistemi tradizionali, come viti e bulloni con dadi, che risultano invece facilmente asportabili.

Rivetti per fotovoltaico Rivit

I rivetti per fotovoltaico Gtreriv, realizzati completamente in lega di alluminio che li rende impermeabili e resistenti alla corrosione, sono i componenti ideali per il fissaggio delle staffe destinate al montaggio dei pannelli solari fotovoltaici su lamiere grecate e pannelli sandwich. Sono disponibili per foro 5,5 mm per serrare spessori da un minimo di 0,5 mm a un massimo di 4,8 mm e per foro da 6,5 mm per spessori da 1,6 mm a 6,4 mm.
Gli attrezzi consigliati per la posa dei rivetti Gtreriv sono la Rivettatrice manuale RIV7, la Rivettatrice Oleopneumatica RIV503 e la Rivettatrice a batteria RIV750 o RIV760.
I rivetti per fotovoltaico Fiorivpanel, rispetto ai rivetti a fiore standard presenti sul mercato, sono stati concepiti per l’utilizzo su pannelli sandwich grecati per coperture coibentate e su tavelloni in laterizio. Questo rivetto, con corpo in alluminio e chiodo a testa tonda in acciaio zincato, è stato progettato con un carico di rottura a bassa resistenza, in modo che, in fase di installazione, non ci sia possibilità che il rivetto trafili. La caratteristica principale di questi rivetti per pannelli solari, consiste nell’aver quattro tacche sotto testa del chiodo, che, nella fase di trazione, intagliano la boccola deformandola nella caratteristica forma ad ancora. Sono disponibili nel diametro 6,4 mm, per serrare spessori da un minimo di 40,0 mm a un max di 235 mm.
Per la posa dei rivetti Fiorivpanel si consigliano la Rivettatrice manuale RIV7, la Rivettatrice pneumatica RIV500 e la Rivettatrice a batteria RIV750 o RIV760.
I rivetti strutturali Lockriv sono caratterizzati da una particolare deformazione della boccola, che si deforma a compressione e forma una larga controtesta sul materiale rivettato, garantendo ampia tolleranza del diametro del foro ed elevate resistenza al taglio e alla trazione. I rivetti Lockriv sono ideali per la rivettatura su alluminio e sono disponibili in acciaio zincato, acciaio inox AISI 304, alluminio e nei diametri 4,8  6,4 e 7,8 mm.
Per l’installazione di questi rivetti, Rivit consiglia la Rivettatrice oleopneumatica RIV508 o RIV504.

Inserti per fotovoltaico Rivit

Altri sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici proposti da Rivit sono gli inserti tubolari Tubriv, per fissaggi pesanti, e gli inserti filettati Jackriv, per inserti leggeri, ideali per applicazioni su pannelli sandwich, in quanto permettono di creare filettature metriche su spessori sottili. La particolare geometria di questi inserti, nella fase di deformazione, consente di ottenere una controtesta particolarmente ampia, a stella, che garantisce elevati valori di resistenza alla trazione, creando filettature femmine su materiali non accessibili posteriormente.
Per la posa di questa tipologia di inserti Tubriv e Jackriv, Rivit consiglia la tirainserti oleopneumatica RIV916, mentre tra le attrezzature manuali la più indicata è la RIV903C, oppure la tirainserti a batteria RIV790.

Bulloni a strappo per fotovoltaico Rivit

I bulloni a strappo Rivlock sono un sistema di fissaggio rapido per assemblaggi che richiedono una forte tenuta alla resistenza meccanica in parti soggette ad alte vibrazioni. I principali vantaggi dei bulloni a strappo sono la riduzione del tempo di montaggio, le caratteristiche meccaniche costanti, la semplicità di montaggio e di controllo. La rapidità del fissaggio consiste nel superamento del tradizionale utilizzo di altri elementi di fissaggio come bulloni con dadi, cui si unisce una facilità di montaggio che non richiede particolari specializzazioni. Il sistema è composto da un bullone e da un collare e il fissaggio avviene con la plasmatura del collare sulle rigature di bloccaggio del bullone stesso. I Rivlock sono bulloni a strappo standard e possono essere in acciaio zincato, in alluminio e in acciaio inox, con testa tonda o svasata.
Per la posa dei bulloni a strappo è possibile utilizzare la rivettatrice oleopneumatica per rivetti e bulloni a strappo RIV508, che permette di utilizzare rivetti strutturali fino al ø 7,8 e bulloni a strappo Rivlock fino al ø 6,4, inoltre ha il vantaggio di essere reversibile, cioè è possibile sia aspirare il rivetto che recuperare il chiodo; oppure la bullonatrice RIV509 progettata proprio per l’installazione dei bulloni a strappo nei diametri 6,4 mm, 8,0 mm e 10,0 mm e per tagliare il collare dei bulloni a strappo installati.

Oltre a rivetti, inserti ed utensili per installatori di impianti fotovoltaici e pannelli solari, Rivit propone per l’industria e le rivendite di ferramenta una ricca gamma di sistemi per il fissaggio (rivetti a strappo, inserti filettati, perni a saldare, autoaggancianti) e relativi utensili per la posa (rivettatrici, tirainserti, saldatrici). Inoltre, nella sua quarantennale esperienza Rivit ha sviluppato una vera e propria specializzazione nel settore della lattoneria, proponendo soluzioni di fissaggio per lattonieri, per imprese e artigiani delle coperture in metallo e canalizzazioni per il condizionamento: questa gamma si completa con tutta la serie di utensili manuali e macchine di piccole dimensioni per la lavorazione della lamiera.

sistemi di fissaggio impianti fotovoltaici | rivetti per fotovoltaico | inserti filettati | bulloni a strappo | rivettatrici per rivetti fotovoltaico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Innovare facendo leva sull’infrastruttura esistente


Rivetti Rivit Fiorivpanel: i nuovi rivetti per pannelli grecati e tavelloni in laterizio


Corsa al risparmio energetico con i Pannelli Solari a film sottile


Pannelli solari termici: Viessmann consiglia come scegliere i migliori modelli per la tua casa, per risparmiare con l’energia del sole


Tutto Quello Che C'è Da Sapere Su Una Crema Per Macchie Solari A Base Di Bava Di Lumaca


Manutenzione dei pannelli solari


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rivetti Rivit Fiorivpanel: i nuovi rivetti per pannelli grecati e tavelloni in laterizio

Rivetti Rivit Fiorivpanel: i nuovi rivetti per pannelli grecati e tavelloni in laterizio
Rivit S.r.l., azienda specializzata nella produzione e distribuzione di sistemi di fissaggio, presenta la nuova gamma di rivetti speciali Fiorivpanel, ideali per l’installazione su pannelli grecati e tavelloni in laterizio. Rispetto ai rivetti a fiore standard presenti sul mercato, la nuova serie di rivetti speciali Fiorivpanel è stata concepita per essere utilizzata sui pannell (continua)