Home > Internet > Cinque cose da sapere sul gioco della roulette

Cinque cose da sapere sul gioco della roulette

scritto da: Amaggiori | segnala un abuso


La roulette è, senza dubbio, uno dei giochi da casinò più antichi e famosi. Oggi la roulette cambia volto e sbarca nel palinsesto dei portali di giochi online, conquistando comunque un posto di spessore, e continuando a divertire ed appassionare migliaia e migliaia di giocatori nel web. Ma quali sono le cose da sapere sul gioco della roulette?

Uno: la paternità del gioco della roulette. Ancora oggi la disputa sulla nascita del gioco della roulette è aperta e se c’è chi è convinto di affidare le origini del gioco alla “girella” o piccola ruota italiana (solo successivamente trapiantata in Francia nel 18° secolo), c’è chi invece associa la creazione del gioco al matematico e filosofo francese Pascal, già conosciuto per alcuni studi sui fluidi e sui calcolatori meccanici.

Due: le regole del gioco della roulette. E quelle a differenza delle sue origini sono molto più note a tutti. La roulette è un disco girevole diviso in 37 settori numerati (da 0 a 36) e colorati alternativamente di rosso e nero, ad eccezione dello zero di colore verde. All’interno del disco, il responsabile del banco di gioco (o anche detto croupier) fa ruotare una pallina in teflon. La pallina viene lanciata  in senso opposto a quello del moto della roulette, e si ferma cadendo in uno dei settori numerati, determinando il numero vincente della singola partita.

Tre: le diverse tipologie di roulette. Esistono diversi tipi di roulette, la più nota oltre a quella classica, appunto, la roulette francese, è la roulette americana che si differenzia dalla precedente per la presenza di una trentottesima casella, il doppio zero (00), anch'esso di colore verde.

Quattro: le puntate di gioco. Numerose sono le possibilità di puntata al gioco della roulette. Alcune puntate come il Plein, puntata sul singolo numero, regalano ricche vincite (ben 35 volte la somma puntata). La puntata Cheval, o coppie di numeri, regala 17 volte la somma puntata. Con le terzine si vince 11 volte la somma puntata. Il Carrè, o quartine, regala 8 volte la somma puntata e con le sestine si vince 5 volte la somma puntata. Oltre alle puntate secche si può scommettere anche con i sistemi di gioco: con le Dozzine e le Colonne (prima, seconda o terza trattandosi di 36 numeri e 3 colonne) si vince 2 volte la somma puntata. Ci sono poi le Puntate Semplici, che in caso di vittoria, restituiscono 1 volta la somma puntata; nello specifico: Pair ou Impair, o pari o dispari, Manque ou Passe, ovvero i numeri da 1 a 18 e quelli da 19 a 36 e Rouge ou Noir (Rosso e Nero).

Cinque: le percentuali di vincita alla roulette. Tutti sappiamo che non esiste un gioco che dia una vincita sicura. La roulette però, a differenza di tanti altri giochi come ad esempio il Lotto, può garantire una possibilità di vincita più “ragionevole”. Ancora oggi numerosi studiosi cercano di scovare un modello matematico di calcolo che possa incrementare le percentuali di vincita al gioco della roulette. Nel 1985 un certo Olivier Doria studiò un curioso sistema basato sull'incrocio di parabole in senso opposto. Doria ipotizzò che piazzando una telecamera che calcolasse, al momento del lancio, la velocità della pallina alla partenza e, simultaneamente la velocità della ruota in senso opposto, si sarebbe potuto calcolare il settore della roulette nel quale la pallina avrebbe avuto più probabilità di cadere.+

roulette | gioco roulette | casinò | casinò online | roulette online | info roulette | regole roulette | storia roulette | sisal roulette | sisal casinò |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carrè, Colonna, Primi 5, le puntate online di gioco della Roulette americana


Non perdere il divertimento e i giochi online su Sisal Casinò


Benvenuto al tavolo verde, ecco il Bonus Casinò di Sisal!


Ancora una settimana per il Bonus Benvenuto Casinò di Sisal, che ti regala fino a 50 euro


Trente et Quarante: divertente come le slot gratis


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sabato 30 Gennaio nel cuore di Napoli “La città del sorriso”

Sabato 30 Gennaio nel cuore di Napoli “La città del sorriso”
Poche città sono collegate da sempre al concetto di buon umore e sorriso come Napoli: una straordinaria comunità che ha la capacità di infondere il sorriso nei suoi visitatori e che, non a caso, ha regalato alcuni tra più grandi artisti del sorriso, in musica, teatro e cinema. Ecco perché Napoli è il luogo ideale per festeggiare l’arrivo del n (continua)

Corsi di Italiano a Venezia? C'è la Venice Italian School!

La Venice Italian School è una scuola di lingua italiana che organizza corsi di italiano per gruppi e lezioni per studenti individuali nel cuore di Venezia. I corsi di lingua italiana di gruppo della scuola italiana di Venezia sono composti da massimo 6 studenti - dopo un'attenta valutazione, gli studenti sono assegnati al gruppo più adatto al loro livello. Tutti i corsi di itali (continua)

Il Commissario Torrente ti porta in Spagna con un nuovo concorso!

In Spagna il commissario Torrente, detective scorretto e maschilista, è una vera e propria icona del cinema e la risposta del pubblico ai botteghini, anno dopo anno, ne è continua conferma. Conferma che conta, dal lontano 1998, quindici anni di successi per il detective Torrente, Il braccio idiota della legge, personaggio partorito dalla mente del regista madrileno Santiago Segura (continua)

Commedia poliziesca: arriva al cinema l’esilarante Commissario Torrente

Non avrà di certo la verve del nostrano Commissario Montalbano ed il suo personaggio non è certo frutto della penna instancabile di Andrea Camilleri, ma il fatto che si sia arrivati al quarto episodio di una saga ormai imperdibile, lascia intuire che il detective spagnolo non ha proprio nulla da invidiare al collega siciliano. Ex poliziotto, un po’ macho, consapevolmente o (continua)

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “Una poltrona per chi?” di Boomerang tv

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “Una poltrona per chi?” di Boomerang tv
Affrettati, hai ancora pochi giorni per poter partecipare al concorso online di Boomerang TV “Una poltrona per chi?”.  Scadrà la prima domenica di maggio, infatti, il concorso di Boomerang che durante il mese di Aprile ha regalato a fan ed appassionati del canale con la più vasta library di cartoon del mondo (oltre 2000 personaggi e 8500 cartoni animati), fantasti (continua)