Home > Economia e Finanza > Accesso al Credito: Vola il “Progetto Campania 2012”. In soli due mesi deliberati 20.000.000,00 di euro per le Pmi Campane

Accesso al Credito: Vola il “Progetto Campania 2012”. In soli due mesi deliberati 20.000.000,00 di euro per le Pmi Campane

scritto da: Public-relations | segnala un abuso

Accesso al Credito: Vola il “Progetto Campania 2012”. In soli due mesi deliberati 20.000.000,00 di euro per le Pmi Campane


Presentato il 10 maggio 2012 ed operativo dal 20 maggio, il “Progetto Campania 2012”, iniziativa ideata e promossa da Ga.Fi. Sud, UBI Banca Popolare di Ancona e Co.Na.Ga mediante la quale sono stati messi 50.000.000,00 di euro a favore delle Pmi, si è rivelato sin da subito un toccasana per oltre 100 aziende campane che hanno inteso aderirvi, facilitando il loro percorso di accesso al credito.

Infatti, in soli due mesi di operatività del progetto, grazie alla sinergia tra UBI Banca Popolare di Ancona e i due Confidi campani Ga.Fi. Sud e Co.Na.Ga., sono state istruite 105 pratiche per un ammontare deliberato di circa 20.000.000,00 di euro. I tempi medi di ogni delibera sono stati circa 28 giorni, per un importo medio garantito pari a 200.000,00 euro.

Ben 52 delle aziende che hanno finora beneficiato del Progetto Campania sono localizzate in provincia di Napoli, la restante parte è distribuita tra le altre province Campane.

 

Il progetto prevede il collocamento di 50.000.000,00 di euro entro il 31.12.2012, per cui, visti gli obiettivi raggiunti nel primo bimestre, UBI Banca Popolare di Ancona, Ga.Fi. Sud e Co.na.ga. sono certi della piena riuscita dell’iniziativa.

“Il positivo riscontro di Progetto Campania 2012 - ha sottolineato Luciano Goffi, Direttore Generale di UBI Banca Popolare di Ancona – ha premiato l’orientamento della nostra rete alla collaborazione con il mondo delle imprese e con i Confidi. Grazie anche al supporto di partner qualificati come Ga.Fi. Sud e Co.Na.Ga., il nostro obiettivo di favorire un rapporto sempre più proficuo tra la nostra banca e le imprese campane in un momento di crisi globale può dirsi per buona parte raggiunto. In base al lavoro svolto in questo bimestre dai tre attori del progetto, sono convinto della totale collocazione dei 50.000.000,00 messi a disposizione entro la fine dell’anno”.

“I risultati conseguiti dal Progetto Campania 2012 – dichiara il Presidente di Ga.Fi. Sud Rosario Caputo – in appena due mesi di operatività ci fanno capire che, in tempi di crisi, la sinergia tra organismi seri ed affidabili è la strada maestra per sostenere il tessuto imprenditoriale campano. Ciò è stato possibile soprattutto grazie alla disponibilità di un Istituto di Credito importante come UBI Banca Popolare di Ancona che, in controtendenza in questa fase acuta di credit crunch, ha avuto il coraggio di credere in questa iniziativa e di investire sulla capillarità delle nostre relazioni con il territorio”.

“Il gioco di squadra – conclude Nino De Luca, Presidente di Co.Na.Ga. – ci ha consentito di raggiungere nel breve periodo un obiettivo importante: dare ossigeno alle Pmi Campane, accompagnandole e sostenendole nel difficile percorso dell’accesso al credito. La capacità di dialogare e collaborare da parte dei tre soggetti promotori ha fatto sì che, sin da subito, il Progetto Campania 2012 si configurasse come una iniziativa concreta ed economicamente rilevante a sostegno del tessuto produttivo regionale”.


Fonte notizia: http://www.progettocampania.net


Rosario Caputo | Luciano Goffi | Nino De Luca | Credit Cunch | Acesso al Credito | economia | progetto campania | credito | banca popolare di ancona | ga fi sud | co na ga | confidi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ecco le finaliste campane a Miss Italia 2019


Fulvio Campagnuolo (Pmi Campania): "Pronta un’ “Agenda-Caserta”: individuate 10 priorità"


MACERATA CAMPANIA FESTA DI SANT'ANTUONO. di Antonio Castaldo


Pmi Campania, “Aerospazio in Rete di Impresa" prende il volo.


Per migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione in Italia si spendono circa 1800 euro


Progetto Campania Green Time Vision vincitore dell'avviso pubblico “Ecosistemi Innovativi” della Regione Campania


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi per una nuova cultura del Credito alle Pmi”

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi  per una nuova cultura del Credito alle Pmi”
  Sono stati due giorni di grande riflessione per il mondo del credito quelli trascorsi a Matera, il 3 e 4 luglio 2019, in occasione dei lavori della Consulta dei Presidenti di Federconfidi – Confindustria, che ha coinvolto autorevoli esponenti del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni del nostro Paese, che si sono confrontati sul delicato tema dell’ac (continua)

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività
Si è svolta, per i previsti adempimenti annuali, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Garanzia Fidi Scpa, il Confidi presieduto da Rosario Caputo ed iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo Unico Bancario. Nel corso dell’Assemblea, che si è svolta alla presenza di numerose (continua)

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.
Partito il conto alla rovescia per il Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, che, tra il 24 e 25 settembre, per il quarto anno consecutivo, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, vedrà cento pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, contendersi lo scettro (continua)

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.
Si chiama 'Mora' ed è una farina integrale ottenuta attraverso una particolare macinazione che salvaguarda il germe vitale e le frazioni esterne più nobili del chicco di grano, preservandone tutta l’autenticità delle caratteristiche. Il gusto integrale firmato Agugiaro&Figna Molini incontrerà la tradizione napoletana in occasione di Bufala Fest 2018, l'evento (continua)

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio. Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio.  Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”
Non solo mozzarella: la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati da chef stellati, per incontrare il gusto e la creatività a tavola. Ricette ambiziose, dove carne e altre declinazioni del bufalo si mescolano all’eterogeneità di ingredienti campani a chilometro zero. Le tecniche di cottura di una delle carni più nutrienti esisten (continua)