Home > Ambiente e salute > Comprendere l Ansia con la Cronogenetica

Comprendere l Ansia con la Cronogenetica

articolo pubblicato da: Babelitconsulting | segnala un abuso

Comprendere l Ansia con la Cronogenetica

Senza dubbio l'Ansia, definita come uno stato emotivo di forte paura, è uno dei sintomi maggiormente diffusi in Italia e nei paesi caratterizzati da una qualità di vita medio alta.
Insieme all'insonnia, la depressione e l'abuso di sostanze è considerata dall'Organismo Mondiale della Sanità come un fattore di rischio per la salute mentale.
Oggigiorno prevale una cultura del benessere, sia fisico che spirituale, con un forte accento sull'acquisizione di benessere. Si tende spesso, sotto questo aspetto ,a confondere i due termini "benessere" e "felicità". Pur avendo i due vocaboli una connotazione positiva, non sono da considerarsi un traguardo che una volta raggiunto possa eliminare l’ansia automaticamente.
I fattori scatenanti possono avere diverse cause (interne ed esterne) e possono emergere in diversi contesti, perciò è importante essere consapevoli delle proprie esigenze individuali, perché il reale benessere non è che uno status emotivo che coinvolge tutti gli aspetti della nostra natura umana. Emozioni positive e negative non sono poli opposti che si escludono a vicenda.


La Cronogenetica definisce l'Ansia come segue:
"è il timore di riprovare una paura già sperimentata in passato; è la paura del futuro. Le persone che hanno l’ansia come emozione predominante non hanno obiettivi di vita, ma si lasciano trascinare dagli avvenimenti."

La Cronogenetica spiega come l'ansia, nelle sue diverse forme, appartenga al gruppo delle "Emozioni Negative" e ci illustra come queste ultime abbiamo in comune un fattore determinante alla loro risoluzione: il “gene”!?


'Combattere l'Ansia' è una frase ricorrente nelle terapie farmacologiche a base di ansiolitici e psicoterapie, un'interpretazione che tende ad escludere una predisposizione soggettiva allo stress (malgrado venga poi affermato il contrario!).
La Cronogenetica fornisce una chiara chiave di lettura dell'origine individuale dell'ansia e somministra strumenti adeguati alla sua risoluzione.


Ma cos'è la CRONOGENETICA?
La Cronogenetica è la tecnica di semi-induzione inventata dal Prof. Temogim Schraiber Perotti (iridologo, chiropratico, psicanalista clinico, esperto di Time Line Therapy e PNL e dal Dott. Mario Grilli (filosofo e consulente etico-aziendale) che oggi la divulga in tutta Italia insieme a Domenica Nieddu (coach e trainer). Si ispira alla Time Line Therapy di Tad James e alla Programmazione Neurolinguistica di Grinder e Bandler.
[vedi www.cronogenetica.it]

Come dimostrano innumerevoli studi scientifici, l'ansia trova origine in molti fattori esterni (ambiente e carichi di lavoro, responsabilità affettive, scorretta alimentazione, forti rumori, critiche, ecc..) e può condurre a diverse tipologie di disturbi (di ansia generalizzata, di panico, di fobia e di attacco ossessivo-compulsivo). Questi fattori vengono elaborati a livello conscio e inconscio in maniera soggettiva, con il tentativo di difenderci da determinate esperienze vissute. La cronogenetica insegna che questi tentativi non fanno che rafforzare la nostra esperienza interiore e conseguentemente intensificano l'ansia invece di dissiparla.
Questo concetto è spiegato in maniera chiara tramite la "timeline" (o linea temporale della pnl, messa a punto nel 1985 dall’americano Tad James nell'ambito della programmazione neurolinguistica), in cui è dimostrato come la nostra esperienza di vita possa essere 'letta come un libro' per comprendere come la persona elabora i propri vissuti e se è naturalmente predisposta a superare fonti di ansia. Ecco perché il primo incontro nel trattamento dell'Ansia con la Cronogenetica è dedicato all'analisi della time line.

Per approfondire è disponibile il libro "CRONOGENETICA", in cui è raccontata la storia di 11 anni di lavoro: ad oggi 1100 persone hanno iniziato il percorso cronogenetico e oltre 4000 hanno fatto l'analisi della Linea Temporale.

ansia | cronogenetica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cronogenetica: le origini della Rabbia


Risolvere la Paura con la Cronogenetica


Senso di Colpa e Cronogenetica


Capire l’Amarezza con la Cronogenetica


Conoscere e superare l'ansia, la paura e gli attacchi di panico, le risposte nell'articolo pubblicato da Psicologi Italiani.


Cos'è l'ansia, il disturbo e come si cura


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Tristezza: la Cronogenetica ti aiuta

 Tristezza: la Cronogenetica ti aiuta
La tristezza è l'emozione che per eccellenza richiama i ricordi del passato con l'unico obiettivo di alimentare l'emozione stessa. Chi "soffre" di tristezza non percepisce consapevolmente questo meccanismo della mente di richiamare ricordi dolorosi e eventi del passato dalla tinta grigia. La tristezza per sua definizione non è una malattia, ma è uno stato d'allerta (continua)

Capire l’Amarezza con la Cronogenetica

 Capire l’Amarezza con la Cronogenetica
L'amarezza nella Cronogenetica è considerata la quarta emozione negativa d'imprinting e colpisce il 12,43% delle persone italiane che hanno effettuato il percorso*. Per tutti arriva un momento nella vita in cui ci si trova di fronte a speranze cadute, a vissuti ingiusti che ci costringono a riconsiderare i valori della nostra vita. Siamo improvvisamente invasi da un profondo senso di ramma (continua)

Risolvere la Paura con la Cronogenetica

Risolvere la Paura con la Cronogenetica
"Prima della pulizia emozionale con la Cronogenetica fondavo la mia sicurezza sull'accettazione di una personale solitudine. Ora comprendo che ciò che consideravo la mia forza - respingere la paura - era invece il mio grande limite". Questo intervento riassume in forma di sintesi l'auto-consapevolezza che una persona sviluppa quando intraprende il percorso Cronogenetico* per ri (continua)

Senso di Colpa e Cronogenetica

Senso di Colpa e Cronogenetica
Il Senso di Colpa è l'emozione più vissuta da noi italiani ed è legata ad una incapacità di determinare i proprio obbiettivi di vita. Una persona su tre* soffre del senso di colpa, la cui origine, per la persona, è difficile da individuare. Senso di colpa è quando sentiamo l'innato impulso di fare come dicono gli altri. Spesso tralasciamo di iniziare e (continua)

Cronogenetica: le origini della Rabbia

Cronogenetica: le origini della Rabbia
La rabbia è per definizione la tipica reazione alla frustrazione e alla costrizione a livello fisico e/o psicologico. Per la Cronogenetica "la rabbia caratterizza le persone che hanno intuizioni vincenti, ma che poi non sfruttano per averle sottomesse al vaglio della ragione". Per comprendere appieno questa definizione bisogna prima comprendere la natura della rabbia. Nello (continua)