Home > Sport > L’ARRAMPICATA AD ARCO CAMBIA VOLTO, ROCK MASTER FESTIVAL È UN “PRODOTTO”

L’ARRAMPICATA AD ARCO CAMBIA VOLTO, ROCK MASTER FESTIVAL È UN “PRODOTTO”

scritto da: Newspower | segnala un abuso

L’ARRAMPICATA AD ARCO CAMBIA VOLTO, ROCK MASTER FESTIVAL È UN “PRODOTTO”


 

Oggi ad Arco conferenza degli organizzatori di Rock Master Festival per la stampa locale

Sarà la festa dei climbers, dai più giovani agli appassionati e agli agonisti

Rock Junior, Rock Master ed Arco Rock Legends rimangono i cardini dell’evento

Climbing Village, Kid’s Rock, Family Rock e Paraclimbing Cup completano il programma

 

 

La “casa dell’arrampicata” dentro il Climbing Stadium di Arco (TN) ha ospitato oggi la presentazione alla stampa locale del Rock Master Festival: quest’anno, è stato detto, l’arrampicata sportiva cambia volto e filosofia. I 25 anni di Rock Master festeggiati lo scorso anno con il Campionato del Mondo, il primo in Italia, hanno ribadito il ruolo di leader mondiale della cittadina dell’Alto Garda trentino per il mondo dei climbers.

Il primo ad intervenire è stato Albino Marchi, presidente della SSD Arrampicata Sportiva Arco: “Dopo il Mondiale – ha ribadito – abbiamo voluto e dovuto pensare ad un evento diverso. Ad un “prodotto” vendibile e non solo un fatto agonistico. L’arrampicata diventa un “prodotto” quando attorno all’evento sportivo c’è qualche cosa di appetibile, che interessa il turismo e la promozione del territorio. Lo sci agonistico diventa un “prodotto” quando la gente va a sciare, quando frequenta la settimana bianca. Noi ci siamo ispirati a questo principio con la settimana del climber. Le istituzioni ci hanno dato credito, tanti privati, ma non tutti. Alcuni operatori  commerciali non hanno voluto sostenere il progetto, noi dimostreremo che abbiamo visto giusto”.

Nel 2012 ecco allora “Rock Master Festival”, un evento nell’evento, che da sabato 25 agosto fino a domenica 2 settembre abbraccerà sport, promozione, intrattenimento ed agonismo, ma soprattutto sarà un appuntamento per i grandi appassionati di arrampicata.

Rock Master Festival proporrà Rock Junior per i giovani, Kid’s Rock e Family Rock per l’arrampicata “giocosa” e “familiare”, quindi Rock Master che mantiene la propria filosofia di evento ad altissimo livello ed apre le porte anche ai diversamente abili e a quegli atleti che non rientrano nel top del ranking mondiale. Per la prima volta infatti ci sarà una gara di qualificazione per ammettere, oltre ai top climbers, anche i migliori 4 nella prova boulder e i migliori 5 nella lead.

Speed di Coppa del Mondo, boulder e lead nella sua sfaccettatura più bella, quella inventata da Rock Master col mitico “duello” finale pronto ad incoronare i veri protagonisti, ecco il succo agonistico dell’evento.

Mario Morandini, presidente di ASD Rock Master e uno dei fondatori, ha sottolineato che “l’evento di Arco ha aperto sempre nuove strade, con un crescendo esponenziale. Ha avuto intuito facendo da test e da traino all’arrampicata sportiva. Una grande intuizione portata avanti con coerenza, facendo da apripista. Ma da soli noi organizzatori avremmo fatto poco. Abbiamo avuto compagni di avventura capaci, istituzioni - in primis il Comune di Arco - e privati con un partner forte e fedele come la Cassa Rurale Alto Garda (rappresentata in sala dal direttore Nicola Polichetti - ndr) che hanno creduto in noi e portato avanti le idee vincenti”.

Il “Festival” oltre all’agonismo propone una “nove giorni” nella quale gli appassionati da spettatori diventano protagonisti. È la nuova filosofia voluta dalla SSD Arrampicata Sportiva Arco, che guarda anche alla promozione dell’arrampicata e strizza l’occhio pure al comparto turistico. In questa nuova concezione Rock Master Festival vede coinvolte anche le Guide Alpine e gli Accompagnatori di Territorio con escursioni, vie ferrate, arrampicate in falesia ed esperienze per i più giovani.

È un progetto ambizioso che dalla carta è passato all’operatività, ma ovviamente senza mettere in secondo piano lo spettacolo e l’intrattenimento. Da sabato 25 a domenica 2 settembre il Climbing Village, allestito nel parcheggio “Sarca” a ridosso del Climbing Stadium, sarà un villaggio “globale” immerso nel mondo dello sport verticale con gli stands delle aziende leaders nel settore, poi da non perdere ci saranno appunto Rock Junior e Rock Master e la 7.a edizione di Arco Rock Legends, che venerdì 31 agosto assegnerà gli “Oscar” dell’arrampicata sportiva con i prestigiosi Salewa Rock Award e La Sportiva Competition Award, oltre al Climbing Ambassador by Aquafil al già designato Stefan Glowacz che ha vinto tre delle primissime edizioni di Rock Master. Ci sarà anche una serata speciale legata al mondo del paraclimbing col climber e scrittore Paul Pritchard e con Vladimir Netsvetaev, campione del mondo speed 1993 ed ora paraclimber.

Significativi, oggi, anche gli interventi del vicesindaco di Arco Alessandro Betta, del responsabile del soccorso alpino della GdF Vittorio Bellagamba e del presidente del soccorso alpino della SAT Roberto Bolza.

Il programma, illustrato dal direttore tecnico Angelo Seneci, è già di per sè esauriente, il sito ufficiale www.rockmasterfestival.com è ricco di dettagli e consente di prenotare in anticipo un posto in prima fila per le giornate clou di Rock Master Festival, anche quest’anno proposte con quattro ore di diretta su RAI Sport.

 

PROGRAMMA ROCK MASTER  FESTIVAL

 

 

SABATO 25 AGOSTO

 

Climbing Stadium                                                             10,00                     RockJunior - boulder e speed

                                                                              17,00                     RockJunior - lead e top rope

 

Rock Master Village                                          17,00                     Apertura Village - aperitivo

Show Parkour  by  KRAP e Slackline by SLAKLINETOOLS

                                                                                                             

                                                                                                              Cuccagna Climbing

 

                                                                              19,30                     Show Parkour by  KRAP e Slackline by                                                                                                                                      SLAKLINETOOLS

 

Prato della Lizza - Castello di Arco                                20,30                     Notte di Fiaba dal Castello di Arco

                                                                                                              Pasta Party aspettando lo spettacolo                                                                                                                                          pirotecnico sul lago 

 

DOMENICA 26 AGOSTO

 

Climbing Stadium                                                             09,00                     RockJunior - Lead e Top Rope

                                                                              10,00                     Kid's Rock

                                                                              15,00                     Family Rock

                                                              

Rock Master Village                                          20,00                     escursione lungo il fiume Sarca

                                                                                                              con punti ristoro

                                              

                                                                              21,00                     proiezione del film "Vite tra i Vulcani"

                                                                                                              vincitore del premio Italian Outdoor Group al

                                                                                                              Trento Filmfestival 2012

 

22,00                     spettacolo musicale dal vivo con i Lotus Quintet

 

 

 

LUNEDÌ 27 AGOSTO                                       

 

Rock Master Village                                          20,00                     proiezione selezione film premiati al Trento                                                                                                                                            Filmfestival

 

                              

MARTEDÌ 28 AGOSTO                                    

 

Climbing  Stadium                                            10,00                     International  Paraclimbing CUP

                                                              

Rock Master Village                                                                          21,30     Incontro e video  con Paul Pritchard, il fortissimo climber degli anni ‘90 che dopo un gravissimo incidente riscopre una nuova dimensione del mondo verticale e della vita.  Nel corso della serata uno speciale riconoscimento sarà consegnato a Vladimir Netsvetaev - Campione del Mondo Speed nel 1993. Dopo un grave incidente è ritornato a gareggiare nelle competizioni di Paraclimbing.

               

MERCOLEDÌ 29 AGOSTO              

 

Rock Master Village                                          21,00                     ALPY TEAM presenta il proprio Climbing                                                                                                                                  Team ADAM ONDRA e LUCIE HROZOVA

                                                                                                              letture ed immagini           

22,30                     proiezione di'"Apprendista Stregone" il film su Adam.

 

 

GIOVEDÌ 30 AGOSTO

 

Climbing Stadium                                                             10,00                     International Open  - prova Lead

i primi cinque classificati parteciperanno al                                                                                                             Rock Master 2012, affiancando le otto teste

di serie invitate

Rock Master Village                                          21,00                     Presentazione atleti Rock Master 2012

Proiezione - "Arco2011 - World Championship"

                                         &n

sport |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ROCK MASTER FESTIVAL IN VETRINA, DA SABATO ARCO (TN) PROTAGONISTA IN VERTICALE


ROCK MASTER 2012, SPETTACOLO POST-MONDIALE. IL CLIMBING STADIUM È CENTRO FEDERALE


BUONA LA PRIMA PER ROCK MASTER FESTIVAL, NOVE GIORNI IN VERTICALE CON GRANDI NUMERI


AD ARCO (TN) L’ARRAMPICATA SI FA FESTIVAL. INIZIATIVE A 360° NEL GARDA TRENTINO


ROCK MASTER E “TRICOLORI” AL CLIMBING STADIUM, APERTO TUTTI I GIORNI CON LE GUIDE ALPINE


ARCO (TN) PRESENTA IL CENTRO FEDERALE. IL CLIMBING STADIUM È IL CUORE DELL’ARRAMPICATA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA

GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA
Finale di Coppa Italia Giovanile a Lavarone: freddo, un po’ di pioggia e un pizzico di sole L’aretino Bartolini “smuovendo le potenze dell’inferno” vince al fotofinish in impennata Un podio tutto altoatesino con Hanni, Pallweber e Auer Percorso bello, duro, per una nuova gara destinata a diventare una classica “Se non riuscirò a piegare gli dei del cielo, smuoverò le potenze dell'inferno”... è solo una delle innumerevoli citazioni che ci ricordano Sigmund Freud, il quale adorava trascorrere le proprie vacanze nel magnifico territorio dell'Alpe Cimbra, sulle rive del Lago di Lavarone. Proprio in questa località è stato allestito dai dirigenti dello Sci Club Millegrobbe, in collaborazione con l'APT A (continua)

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO
Rungger, Bacher, Auer, Hanni e Illmer vincono i Campionati Italiani MTB Team Relay XCO Lombardia 1 spodestata all’ultimo giro Terzo posto insperato per Piemonte 1 a 1’22’’ dai vincitori Domani ultima tappa della Coppa Italia Giovanile XCO Con la stagione sciistica alle porte, l'Alpe Cimbra si appresta a chiudere nell'arco di questo weekend le competizioni 2020 relative alla mtb, nello specifico al cross country giovanile. Oggi, in una giornata uggiosa e dalle temperature piuttosto rigide, i ragazzi delle categorie Esordienti ed Allievi si sono sfidati a colpi di pedale per la conquista del Campionato Italiano Team Relay per Comitat (continua)

UNA LAUREA CON “MASTER” IN MOUNTAIN BIKE. GLI AMATORI ALLA CONQUISTA DEL CIOCCO (LU)

Concluso il lungo carosello del Campionato Italiano di mtb in Valle del Serchio Titoli a Valsecchi, Panizza, Righetti, Balducci, Piazza, Pezzi, Redaelli, Zanoletti e Burzi Tra le donne campionesse italiane Sesenna, Petruccioli, Zocca e Bonacina Bilancio positivo per i dieci giorni elettrizzanti del Ciocco, in futuro ancora mtb Come scrisse Manzoni nella sua celebre poesia dedicata a Napoleone, “Il Cinque Maggio”... “Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al... Ciocco”. Certamente, non si tratta di una citazione completa, ma con un pizzico di sfrontatezza ci prendiamo i rischi del caso nell'alterare questi versi, visto che il grande condottiero francese conquistò la Repubblica di Lucca all'ombra delle Alpi Apuane, anche (continua)

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO
Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike Circle Esordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domani Un successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa Ferri In oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e Auer Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike CircleEsordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domaniUn successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa FerriIn oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e AuerGiovanni Pascoli nei suoi Poemetti scriveva…“C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico...”.Con grande irriverenza, ma anche u (continua)

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”
Domenica Marcialonga Coop da Moena a Cavalese, preludio della sfida invernale Niente male il Team Robinson Trentino, con Cappello ottimo ‘combinatista’ Lorenzo Busin 16° si difende bene anche con le scarpette A fine mese un nuovo “camp” col team al completo Un po’ tutti ci stiamo godendo gli ultimi scampoli d’estate, anche se i fondisti si sono già “immersi” nell’inverno con gli allenamenti in vista della stagione che ufficialmente - per i granfondisti e gli specialisti delle lunghe distanze - inizierà a novembre a Livigno con le due giornate di prologo del Visma Ski Classics.Attività intensa all’interno del Team Robinson Trentino che ha perfezi (continua)