Home > Lavoro e Formazione > Corsi RSPP

Corsi RSPP

scritto da: Azform | segnala un abuso


RSPP è l'acronimo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Questa figura è stata introdotta nell'ordinamento italiano dal D.Lgs. 19 settembre 1994, n. 626, recepimento di diverse Direttive Europee riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro. Si tratta del professionista esperto in Sicurezza (safety), in Protezione (protection) e Prevenzione (prevention) designato dai datori di lavoro per gestire e coordinare le attività del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi (SPP), ovvero l' "insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all'attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori" (art. 2 comma l lettera l) del D.Lgs.81/2008 e successive modifiche ed integrazioni. 

I corsi di formazione per RSPP hanno lo scopo di fornire agli incaricati che ricoprono tale ruolo, gli strumenti di base per svolgerlo in maniera efficace e soprattutto, nel pieno rispetto delle normative vigenti. 

rspp | sicurezza lavoro | responsabile del servizio di prevenzione e protezione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come aggiornare e formare con efficacia un datore di lavoro RSPP


Formazione RSPP e responsabilità penale


IPA Formazione Health and Safety Training Center


La nuova formazione di base in e-Learning per RSPP e ASPP


RSPP: storia del preposto alla sicurezza lavoro


Cos’è l’rspp di un’azienda e che compiti riveste? Scoprilo qui


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

azForm, corsi di formazione obbligatori d.lgs.81/08 sicurezza sul lavoro

 Sempre crescente la necessità di privati e aziende di adeguarsi al Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro  "Per Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (noto anche con l'acronimo TUSL, col quale per brevità viene spesso citata la normativa) si intende, nell'ambito del diritto italiano, l'in (continua)