Home > Primo Piano > L’OASI 67 PINARELLA – la verita’ sulla droga.

L’OASI 67 PINARELLA – la verita’ sulla droga.

scritto da: Mery Tuosto | segnala un abuso


 

Anche in Romagna, “terra del divertimento” per eccellenza, lo scorso fine settimana non si è solo parlato di devastanti e atroci incidenti causati da coloro che guidano sotto effetto di droghe e alcol, ecc…. si è parlato anche di prevenzione e informazione.

Al bagno Oasi 67 di Pinarella di Cervia, durante l’happy hour, lo scorso fine settimana si è parlato di Verità sulla droga.

Tra gli ombrelloni in riva al mare, tanta allegria, e buon cibo è anche arrivato un tocco d’informazione, che con la dovuta presentazione, ha creato curiosità ed interessere dei partecipanti. Durante il tardo pomeriggio infatti, i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” promotori dell’iniziativa, patrocinata internazionalmente dalla Foundation For a Drug Free World, hanno distribuito centinaia di copie degli opuscoli “La verità sulla droga” e durante la serata il messaggio è stato ripetuto più volte anche durante l’animazione e dai volontari disponibili a fornire ulteriori informazioni agli ospiti.

 

Ma perché nonostante tutte le cose che si dicono la situazione non sembra cambiare? Perché, nonostante tutto, i giovani iniziano ad avvicinarsi alle droghe con la curiosità di provarne l’effetto?

 

Dalle inchieste fatte tra i giovani una risposta emerge chiaramente: un’adeguata informazione prima di prendere una decisione in merito al farne uso, è l’elemento che può fare la differenza.

 

Molte delle informazioni che i giovani trovano in giro provengono da coloro che la vendono, o che la promuovono come “panacea per ogni male”. Ma è un fatto che droghe, psicofarmaci e abuso di alcol, sono il mix di sostanze tra legali e illegali, che prendono il sopravvento sulla vita di tutti coloro che ne fanno uso e ne distruggono l’esistenza.

Si pensa che le droghe siano una soluzione. Ma alla fine le droghe diventano il problema. Le droghe sono essenzialmente dei veleni.

 

Anche se è difficile affrontare i propri problemi, le conseguenze dell’uso di droga sono sempre peggiori del problema che si sta cercando di risolvere. La vera risposta è quella di informarsi e di non far uso di droga in primo luogo.

 

La Verità sulla Droga è una serie di tredici opuscoli illustrati contenenti informazioni vere sulle droghe più comunemente abusate. Sono scritti in un linguaggio semplice, facile da capire, ed sono disponibili in 22 lingue. Queste informazioni spiegano gli effetti fisici e mentali della droga su di una persona. Racconta di storie vere di persone che hanno fatto uso di droghe e ne sono diventate assuefatte.

 

Se qualcuno sta cercando di farti provare la droga, o se stai considerando di provarla, od ormai la usi, o se conosci qualcuno che fa uso di droghe, visita questo sito in modo da avere tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione consapevole www.drugfreeworld.org.

 

I tredici libretti sono gratuiti e possono essere ordinati come un insieme, o ciascuno di essi può essere ordinato separatamente in qualsiasi quantità. Clicca qui per richiedere gli opuscoli “La Verità sulla Droga”.

Parole droga | Pinarella | Cervia | L Ron Hubbard | Scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


PREVENZIONE ALLA DROGA: RAGGIUNGERE MILIONI DI PERSONE CON IL MESSAGGIO “DICEVANO... MENTIVANO”


Creare specialisti della prevenzione alla droga


L’istruzione per porre fine alla droga.


“La Nuit Parisienne” all’Oasi Tabor con il concerto di Lindita Lantus e Alessandro Gazza e il menù dello chef internazionale Salvatore Lega


“La Noche Catalana” all’Oasi Tabor con il concerto del pianista Ekland Hasa e il menù dello chef internazionale Salvatore Lega


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Iniziativa di prevenzione

 I volontari  “Amici di L. Ron Hubbard”  del dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a battere sul tema delle droghe; a sostenere questa campagna sono anche i titolari dei negozi di Fossombrone; hanno aderito all’iniziava “NO alla droga, Si alla vita” mettendo a disposizione del pubblico il materiale informativo di prevenzione grat (continua)

Pulizia del degrado!

 I volontari “Amici di L.Ron Hubbard” sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali per quanto riguarda il degrado, nell’ambito della prevenzione all’uso di droghe ed anche nella divulgazione dei Diritti Umani, martedì prossimo saranno di nuovo nella spiaggia libera del Cesano per ripulire l’area dai rifiuti abbandonati n (continua)

I Diritti Umani arrivano anche ad Atri

 I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology  continuano ad instillare nella società i principi per una convivenza pacifica contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani affinché ognuno di noi li conosca e possa attuarli nella vita di tutti i giorni.   Questo fine settimana l’op (continua)

Oggetto: Comunicato su vittoria legale in Russia

 La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo rigetta l’appello della Russia  La Chiesa di Scientology di San Pietroburgo sarà registrata come ente religioso Il 18 febbraio, la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha rigettato l’appello della Federazione Russa che chiedeva di rivedere una precedente sentenza favorevole alla Chiesa di Scientology di San Pietr (continua)

Si aprono le porte all’informazione!

 Diversi locali  della nostra zona sostengono la campagna informativa di  prevenzione portata avanti dai volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard”. Dalla prossima settimana metteranno di nuovo a disposizione gratuitamente presso i locali pubblici di Marotta e Senigallia l’opuscolo: La Verità sulla droga. Questa iniziat (continua)