Home > Sport > AMBASCIATORI E AMICI DELLA VAL DI FIEMME, IL VIAGGIO MONDIALE VERSO IL 2013 CONTINUA

AMBASCIATORI E AMICI DELLA VAL DI FIEMME, IL VIAGGIO MONDIALE VERSO IL 2013 CONTINUA

scritto da: Newspower | segnala un abuso

AMBASCIATORI E AMICI DELLA VAL DI FIEMME, IL VIAGGIO MONDIALE VERSO IL 2013 CONTINUA


Con Fiemme Worldwide Friends la Val di Fiemme (TN) vanta amici in tutto il globo

Gli ambasciatori si fanno portavoce dei Campionati del Mondo

Incontro di presentazione a Predazzo con una parte dei 50 “Ambassadors”

L’esclusiva community è destinata a crescere nei prossimi mesi

 

 

Tutto il mondo è amico della Val di Fiemme e la Val di Fiemme ha amici in tutto il mondo. Ai Campionati del Mondo di Sci Nordico del 2013 mancano poco più di 150 giorni, e la vallata dolomitica prosegue la sua marcia di avvicinamento non solo dal punto di vista tecnico e strutturale (gli impianti sono tutti pronti da tempo), ma anche della promozione, delle relazioni umane e della community. Prendendo spunto da un aforisma di plautiana memoria, le amicizie portano sempre grande ricchezza, e il team fiemmese questo lo sa bene. È per questo infatti che è nata la rete Fiemme Worldwide Friends, una community su scala planetaria che come primo obiettivo si pone il sensibilizzare e l’accrescere l’entusiasmo intorno ai Campionati iridati del febbraio e marzo prossimi.

Recentemente, in occasione della tappa italiana della Coppa del Mondo di Combinata Nordica estiva a Predazzo, in Val di Fiemme si sono radunati alcuni degli “ambasciatori” di questa community per mettere a fuoco i vari obiettivi in questi mesi pre mondiali. “Si tratta di un club piuttosto esclusivo”, ha spiegato Bruno Felicetti, responsabile comunicazione del comitato Fiemme 2013, “creato come riconoscenza tangibile a chi negli anni ha dato fiducia alla Val di Fiemme e ha contribuito ai successi avuti fino ad oggi.” A Predazzo c’erano lo svedese Swen Von Holst (presidente del comitato dei Campionati del Mondo di Falun 2015), il finlandese Juha Viljamaa (presidente del Lahti Ski Club, città che ospiterà i Campionati del Mondo 2017), il console generale polacco Krzystof Strzalka e il suo connazionale Andrey Stoletzky (coordinatore sci della Polonia), l’argentino Pablo Rosenkjer (ex presidente della federazione argentina di sci), il ceco Milan Jirasek (presidente del Comitato Olimpico della Repubblica Ceca), lo svizzero Toni Kägi (membro onorario FIS), il norvegese Thom Christian Hansen organizzatore di viaggi incentive in occasione dei principali eventi sportivi fra cui Fiemme ‘91 e 2003, la francese Annette Lamy Chappuis (vice presidente della Transjurassienne), il sanmarinese Gianmarco Marcucci (parlamentare della Repubblica di San Marino), Gianni Gola (presidente del CISM), Gaetano Coppi (ex presidente FISI), Giorgio Cimurri (Impresa e Sport), Carlo Crestani (Associazione Artigiani Vicentini), Giacomo Santini (Panathlon International), Elio Grigoletto (Panathlon Comitato Trentino), l’ex campione di ciclismo e oggi presidente di Fondriest for Children Maurizio Fondriest e i due passati presidenti dei comitati organizzatori dei Campionati del Mondo in Val di Fiemme 1991 e 2003, Mario Malossini e Marco Benedetti.

“Sono tutti amici della Val di Fiemme”, ha continuato Felicetti, “e personalità di rilievo in Italia e all’estero, che possono contribuire in maniera fruttuosa alla promozione dei Campionati del 2013 su scala globale, dandoci anche preziosi suggerimenti per migliorare la nostra macchina organizzativa”. Fino ad oggi sono stati confermati 50 ambasciatori di Fiemme Worldwide Friends in tutto il mondo, dall’Europa agli Stati Uniti ai paesi asiatici, ma la previsione è di toccare quota 600. Le attività di ogni ambasciatore sono quelle di portare la cosiddetta “buona novella” di Fiemme 2013 altrove, coinvolgendo nuovi amici e ampliando la community il più possibile. “Gli ambasciatori saranno un importante valore aggiunto”, ha concluso ancora Felicetti, “perché metteranno a disposizione del nostro team la loro grande esperienza professionale, collaborando e suggerendo nelle diverse aree.” Durante i Campionati del Mondo di Sci Nordico 2013 ci saranno agevolazioni e riconoscimenti sia per gli ambasciatori che per gli amici di Fiemme Worldwide Friends. E la community sarà incredibilmente unita sotto l’effige di un evento che si preannuncia straordinario, come detto, non solo dal punto di vista strettamente sportivo.

L’idea di Fiemme Worldwide Friends è di Luigi Zanini, grande appassionato di sport e amico della Val di Fiemme da sempre.

Info: www.fiemme2013.com

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI NORDICO 2013 “FIEMME ACCESSIBILE” APRE NUOVE FRONTIERE


FIEMME 2013 IN VETRINA A MILANO LA LITTIZZETTO: “POLITICI FATE FONDO E SCHIATTATE…”


“TUTTO ESAURITO” A “CASA TRENTINO-FIEMME 2013” DI OSLO. CALAMITA DI VIP, MEDIA, CAMPIONI E GENTE COMUNE


VAL DI FIEMME IMBIANCATA E CIELO TERSO, I MONDIALI SI PRESENTANO AL FORUM NORDICUM


FIEMME 2013 E PANATHLON INTERNATIONAL INSIEME VERSO I CAMPIONATI DEL MONDO


TRENTINO E FIEMME 2013 SULLA STRADA GIUSTA. AD OSLO GRAN LAVORO DI STUDENTI E VOLONTARI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MIKAEL ABRAM “STRATEGA” ALLA 31.a SGAMBEDA. PER LE DONNE “UN DUE TRE” DEL TEAM ROBINSON

MIKAEL ABRAM “STRATEGA” ALLA 31.a SGAMBEDA. PER LE DONNE “UN DUE TRE” DEL TEAM ROBINSON
Bella giornata di sport a Livigno con l’alpino Abram a firmare l’albo d’oro Brigadoi insegue ed è secondo. Sul podio anche il ceco Srail En plein al femminile delle tute azzurre con Erkers, Donzallaz e Caminada La Sgambeda è un successo ed apre la stagione delle lunghe distanze Un battaglione è giusto composto da 500 uomini, tanti quanti alla 31.a Sgambeda di oggi a Livigno, un battaglione sconfitto da… un alpino di lusso, il valdostano Mikael Abram del CS Esercito, un autentico “stratega” che ha fatto sfiancare gli uomini di testa, poi in vista dell’arrivo ha lasciato il trenino dei primi aggiudicandosi il successo sul trentino Mauro Brigadoi e sul ceco Jan Srail.Per la (continua)

IL GHIACCIO ARDENTE DI HUTTER E FANTON. SARA DI… MARMO, PAOLO CONQUISTA LIVIGNO

IL GHIACCIO ARDENTE DI HUTTER E FANTON. SARA DI… MARMO, PAOLO CONQUISTA LIVIGNO
Oggi a Livigno Coppa Italia Gamma con partenze gelate e arrivi col sole 10 e 15 km skating con una scatenata Sara Hutter (FFOO) Fanton sbaglia sci e parte… di corsa, vittoria meritata Gara combattuta, scenari da favola e domani c’è la Sgambeda Si chiama sci nordico quello degli sci stretti, quello che nel nord Europa praticano tutti, grandi e piccoli, dove le temperature spesso fanno le bizze.Oggi a Livigno temperature “nordiche” da circolo polare artico di buon mattino (-15°), poi quando il sole ha fatto capolino dal Mottolino tutti hanno potuto apprezzare le bellezze circostanti, una neve splendida e piste ideali con una temperatura p (continua)

LA VALLE DEL BIATHLON RITORNA IN PISTA: DUE ATTESI WEEKEND DI IBU JUNIOR CUP

LA VALLE DEL BIATHLON RITORNA IN PISTA: DUE ATTESI WEEKEND DI IBU JUNIOR CUP
L’ASV Martello scalda i motori per i due grandi appuntamenti Venerdì 10 e domenica 12 le prime sfide con Individual e staffette Gli azzurri sono già a Martello per preparare le gare Germania, Russia, Slovenia, Austria, Polonia, Svizzera e Italia le nazioni favorite Ci siamo. Dicembre è arrivato e questo vuol dire che siamo entrati nel mese tutto dedicato al biathlon in Val Martello. La ASV Martello, col comitato guidato da Georg Altstaetter, ha in programma due grandi appuntamenti con la IBU Junior Cup fra il 10 e il 18 dicembre presso il Biathlon Zentrum in località Grogg, nella vallata altoatesina. Ma andiamo con ordine, le piste sono completamente agibili (continua)

IL TEAM FUTURA ALTA QUOTA TRENTINO FISSA GLI APPUNTAMENTI PER LA NUOVA STAGIONE

IL TEAM FUTURA ALTA QUOTA TRENTINO FISSA GLI APPUNTAMENTI PER LA NUOVA STAGIONE
Il Team festeggia i primi 40 anni di storia tra sci e skiroll Il presidente Buttaboni presenta il nuovo calendario di stagione “Alta Quota” e “Trentino” i main sponsor, novità 2022 è la partnership con la Dobbiaco-Cortina Primo appuntamento con la Sgambeda di Livigno il 4 dicembre E la storia continua… il Team Futura Alta Quota Trentino festeggia in famiglia i primi 40 anni di esperienza nel mondo delle granfondo, e non vede l’ora di scendere in pista per questa nuova stagione.Il presidente Andrea Buttaboni vanta nel suo team non solo amatori e master, ma svela anche le punte di diamante come i fratelli Stefano e Riccardo Mich, Emanuele Bosin, Manuel Amhof e lo svedese Rick (continua)

SONO METÁ DI MILLE IN GARA A LIVIGNO. GRANFONDO AL VIA CON LA SGAMBEDA

SONO METÁ DI MILLE IN GARA A LIVIGNO. GRANFONDO AL VIA CON LA SGAMBEDA
Sabato la 31.a edizione a numero chiuso e sold out La Sgambeda è la prima gara di lunghe distanze della stagione Al via anche i Pro Teams italiani, ci sarà da divertirsi Campioni di ieri, fondisti oggi: Marianna Longa e Nikolaj Pankratov I granfondisti scalpitano, ancora di più gli amanti dello skating, perché sabato 4 dicembre a Livigno apre ufficialmente la stagione delle granfondo con la 31.a edizione della Sgambeda. È un “classico” a Livigno perché nel Piccolo Tibet la neve si presenta sempre con grande anticipo. Una Livigno tutta imbiancata e bardata a festa in vista delle festività natalizie e occasione ghiotta per le prime (continua)