Home > Libri > Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida

Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida

articolo pubblicato da: dianova | segnala un abuso

Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida

Tra antichi proverbi e comunicazione virtuale

Autore: Roberto Cice

Editing: Associazione Dianova Onlus e Massimo Acanfora

 Grafica: Associazione Dianova Onlus

 Fotografia di copertina: Evert-Jan van Scherpenzeel

Finito di stampare nel mese di Settembre 2012

Casa Editrice A.G. Bellavite - ZeroEmissionProduct®

Euro 10,00      www.dianova.it

Dopo la pubblicazione nel 2010 di “Non oltrepassiamo la linea gialla”, con la finalità di offrire a tutte le persone delle informazioni chiare sul mondo complesso delle droghe e trovare indicazioni sui comportamenti da adottare in relazione a questa problematica, Dianova ha deciso nel 2012 di proporre un manuale con uno spettro più ampio, parlare di educazione nel nuovo millennio, dalla relazione tra genitori e figli, al rapporto tra vecchie e nuove generazioni. Così nasce “Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida”.

I giovani si trovano davanti ad una realtà che apparentemente è ricca di opportunità, innumerevoli strumenti, nuovi linguaggi, differenti soggetti preposti a educare, dall’altra, la società di oggi si è impoverita di valori da trasmettere, vive in uno stato di sopravvivenza, dove non sempre è consentito sognare. Un libro dove riaffiora la speranza per poter costruire un mondo dove ci riappropriamo del concetto del limite, cominciando a generare soluzioni creative sempre con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita per vedere così i pesci volare.

I nuovi giovani sono così diversi dalle generazioni passate, che non basta ritoccare alcuni concetti formativi e valori da trasmettere, ma dobbiamo fortemente ripensare quello che è meglio per loro, sotto il punto di vista educativo. La nuova sfida per noi è questa, una forte alleanza che accompagna il giovane nelle scelte, regalando la nostra esperienza e ascoltando la nuova conoscenza.

Quindi, a differenza della prima pubblicazione con cenni di approccio generale al mondo delle droghe ed una contestualizzazione sul territorio Italiano/Europeo, la seconda intende dare il suo apporto considerando “le nuove generazioni nel mondo”, nate sotto il segno della chiocciol@, suscitando una riflessione capace di sviluppare il senso critico sulla contemporaneità dei principi educativi, adeguando l’educazione tradizionale ai nuovi mezzi comunicativi.

I confini geografici sono individuabili, discutibili, modificabili ma quelli morali, culturali e linguistici sono più problematici, difficilmente marcabili, facilmente valicabili ed è per questo che spesso succede ad alcuni di essere sempre pazientemente in viaggio nei territori della memoria, alla ricerca delle radici delle parole, alla scoperta della sapienza del loro significato e della direzione che esse indicano.

L’obiettivo di questo volume è raccontare delle esperienze dei ragazzi che abbiamo incontrato nei nostri servizi, cercando di approfondire quali siano i detti popolari validi che rispecchiano ancora i principi educativi.

I proverbi hanno rappresentato per secoli un’enciclopedia comparata del sapere, in ogni ambito della vita: sono detti brevi e arguti che esprimono, in modo figurato o allusivo, concetti, regole, consigli o convinzioni comunemente accettate. I proverbi portano lo stampo e il carattere di un popolo del quale, ben più che la storia, ne chiariscono usi e consumi, modi di pensare e giudicare.

La forma proverbiale è un valido mezzo di comunicazione che accomuna molti popoli. Molti sono i temi che i proverbi affrontano in modo semplice... e tutti tendono ad educare.

Per questi motivi abbiamo pensato di creare una pubblicazione con i sapori delle tradizioni, in grado di confrontarsi con i concetti dell’educare di oggi, per offrire agli “educatori” un manuale pratico con istruzioni per l’uso che propone l’educazione nel suo significato originale di “e-ducere”: tirare fuori, trarre il meglio da un individuo per portarlo a compimento mediante la condivisione con altri, di valori, passioni, impegni concreti di natura sociale, politica e culturale.

Dianova, con questo manuale, intende soffermarsi sul tempo passato, per costruire il futuro, concordi con un antico proverbio ebraico che recita “Chi non ha passato non ha futuro”.

Dianova. La conoscenza, un nostro grande patrimonio

L’Associazione Dianova è un’associazione senza scopo di lucro che da quasi 30 anni si occupa di persone con problemi di droga, di alcol e di disagio sociale. Dianova rappresenta un aiuto concreto attraverso i suoi Centri di Ascolto e le sue Comunità Terapeutiche Residenziali.

Dianova, inoltre, affianca ai servizi pubblici territoriali i propri programmi di prevenzione e di coesione sociale, in collaborazione con le reti di volontariato locali della zona dove sono attive le comunità.

Partecipa a progetti educativi nelle scuole medie/superiori e nei luoghi di aggregazione - formali e informali - dei giovani. Quando Dianova incontra situazioni di difficoltà o a rischio di compromissione, si adopera per aiutare i giovani a superare gli ostacoli.

Dianova Italia aderisce a Dianova International, Organizzazione non governativa con una lunga esperienza in Europa e in America Latina ove è presente in 11 diversi Paesi. Ne condivide la visione, la missione e i valori: impegno, solidarietà, tolleranza e internazionalità.

Dal 2007 Dianova International è “membro consulente speciale” delle Nazioni Unite nelle aree educazione, giovani e tossicodipendenze e dal 2012 ha ottenuto lo “statuto consultivo” dall’Unesco.

Questo manuale sostiene le attività di educazione, prevenzione, assistenza e recupero che Dianova svolge su tutto il territorio nazionale.

Se desideri saperne di più sui nostri progetti o decidi di starci accanto e sostenere così il nostro impegno chiamaci allo 02.99022033, invia una mail a info@dianova.it o visita il sito www.dianova.it 

manuale | educare |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ANDREA CASSETTA... Un bellissimo video accompagna FULIGGINE, questo struggente brano tratto da MELODIE IMPOLVERATE...


Promozione Blu express “Prezzo congelato, gusto risparmio”


Attrezzatura da pesca: ad ogni stagione il proprio divertimento


Antonio Preziosi Rai (Diocesi di Melfi): “Bisogna comunicare di esserci”


Canne da pesca e attrezzature specifiche accompagnano i pescatori nella stagione dell'assestamento


Avete mai guardato il cielo dal deserto?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Nessun Dorma”: il progetto Dianova su bullismo e dipendenze

“Nessun Dorma”: il progetto Dianova su bullismo e dipendenze
Il bullismo a scuola, ma anche nei luoghi della socialità infantile, è un fenomeno in costante crescita. Non è facile spiegare cosa spinga un ragazzo a minacciare, umiliare e vessare un suo coetaneo; non esiste un unico fattore per descrivere il fenomeno del bullismo, ma una “multicausalità”. Tra i fattori salienti emergono il genere, le caratteristic (continua)

“NON OLTREPASSIAMO LA LINEA GIALLA. INFORMAZIONI E RACCONTI SUL MONDO DELLE DROGHE”

“NON OLTREPASSIAMO LA LINEA GIALLA. INFORMAZIONI E RACCONTI SUL MONDO DELLE DROGHE”
 Dianova Onlus pubblica “Non oltrepassiamo la linea gialla. Informazioni e racconti sul mondo delle droghe”. Un manuale che coniuga preziose informazioni su vecchie e nuove droghe alle esperienze personali di chi ha vissuto in prima persona questo grave problema. Il libro non è solo un’aggiornatissima fonte sugli effetti e sulle conseguenze dell’uso di sostan (continua)

DIANOVA A FIANCO DEI GIOVANI CON IL 5X1000

DIANOVA A FIANCO DEI GIOVANI CON IL 5X1000
 Anche quest’anno sarà possibile sostenere le attività di Dianova Onlus grazie al 5x1000. Dianova è un ONG Internazionale presente in 11 paesi del mondo che sviluppa programmi e progetti innovativi in educazione, gioventù e prevenzione e trattamento delle dipendenze. In Italia, Dianova, attiva dal 1984, interviene soprattutto nel campo delle dipendenze e del (continua)