Home > Ambiente e salute > Alcuni consigli per poter risparmiare carburante

Alcuni consigli per poter risparmiare carburante

scritto da: Amaggiori | segnala un abuso


I prezzi della benzina salgono vertiginosamente e si prospetta per questo weekend un rincaro ulteriore e mentre il governo vara il decreto sulle liberalizzazioni che vedrà, tra l’altro, coinvolti i benzinai e i prezzi della benzina continueranno a salire alle stelle, noi poveri consumatori possiamo ricorrere ai ripari per risparmiare carburante. Se per le accise non si può fare nulla, per il risparmio basta essere più attenti con la propria vettura.

Il primo passo per risparmiare benzina è cercare di mantenere la stessa velocità di crociera, in quanto anche la velocità media in chilometri influisce sul consumo di benzina. Uno stesso tratto di strada percorso a 90 chilometri invece che a 20 farà risparmiare combustibile, in quanto a elevate velocità le resistenze aerodinamiche aumentano, e di conseguenza anche il consumo. E nel cammino bisogna anche evitare le brusche accelerazioni, perché costringono il motore a prestazioni elevate. Se poi ci si ferma a fare una sosta, è buona norma spegnere il motore perché permette di risparmiare. E quando non è strettamente necessario fare attenzione al climatizzatore, che è responsabile di un piccolo surplus di energia. Quindi, non appena si raggiunge la temperatura desiderata, spegnete l’impianto di raffreddamento e riscaldamento per evitare che il motore faccia un lavoro extra.

Nel risparmiare carburante incidono anche delle caratteristiche più tecniche, come la pressione dei pneumatici, il corretto utilizzo delle marce e il carico che si trasporta in macchina. Per quanto riguarda il primo punto, bisogna ricordarsi di regolare la pressione degli pneumatici in base alle norme richieste da ciascun costruttore, in quanto le gomme sgonfie comportano una maggiore superficie di contatto tra la gomma stessa e l’asfalto, determinando una maggiore resistenza al rotolamento. Guidare mandano il motore “su di giri” è fortemente sconsigliato: meglio inserire una marcia più alta che far stancare il motore con una più bassa. Un ulteriore motivo di consumo maggiore del carburante consiste nei carichi superflui: meglio evitare passeggeri in eccesso o bagagliai pieni zeppi di valigie. L’ultimo prezioso consiglio per risparmiare carburante è utilizzare l’automobile solo per lunghi tratti. Inoltre è chiaro che alla base del comportamento giusto per risparmiare carburante c'è evitare di usare l'automobile quando non è necessario. Infatti, sia per l’ambiente che per la propria salute, è decisamente meglio optare per passeggiate a piedi, giri salutari in bicicletta o affidarsi ai mezzi pubblici.

risparmiare carburante | costo carburante | risparmio carburante | caro benzina | caro gasolio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carta carburante, un piccolo motivo per far sorridere gli automobilisti


Affidarsi a carte premi e promozioni per uno sconto carburante


Ricambi auto online: filtra per convenienza e comodità!


Filtro aria, perché sostituirlo e quale acquistare? Scoprilo su www.molisericambi.com


Rifornimenti e viaggi più veloci, con la carta prepagata carburante


Motori per auto: le tipologie principali


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sabato 30 Gennaio nel cuore di Napoli “La città del sorriso”

Sabato 30 Gennaio nel cuore di Napoli “La città del sorriso”
Poche città sono collegate da sempre al concetto di buon umore e sorriso come Napoli: una straordinaria comunità che ha la capacità di infondere il sorriso nei suoi visitatori e che, non a caso, ha regalato alcuni tra più grandi artisti del sorriso, in musica, teatro e cinema. Ecco perché Napoli è il luogo ideale per festeggiare l’arrivo del n (continua)

Corsi di Italiano a Venezia? C'è la Venice Italian School!

La Venice Italian School è una scuola di lingua italiana che organizza corsi di italiano per gruppi e lezioni per studenti individuali nel cuore di Venezia. I corsi di lingua italiana di gruppo della scuola italiana di Venezia sono composti da massimo 6 studenti - dopo un'attenta valutazione, gli studenti sono assegnati al gruppo più adatto al loro livello. Tutti i corsi di itali (continua)

Il Commissario Torrente ti porta in Spagna con un nuovo concorso!

In Spagna il commissario Torrente, detective scorretto e maschilista, è una vera e propria icona del cinema e la risposta del pubblico ai botteghini, anno dopo anno, ne è continua conferma. Conferma che conta, dal lontano 1998, quindici anni di successi per il detective Torrente, Il braccio idiota della legge, personaggio partorito dalla mente del regista madrileno Santiago Segura (continua)

Commedia poliziesca: arriva al cinema l’esilarante Commissario Torrente

Non avrà di certo la verve del nostrano Commissario Montalbano ed il suo personaggio non è certo frutto della penna instancabile di Andrea Camilleri, ma il fatto che si sia arrivati al quarto episodio di una saga ormai imperdibile, lascia intuire che il detective spagnolo non ha proprio nulla da invidiare al collega siciliano. Ex poliziotto, un po’ macho, consapevolmente o (continua)

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “Una poltrona per chi?” di Boomerang tv

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “Una poltrona per chi?” di Boomerang tv
Affrettati, hai ancora pochi giorni per poter partecipare al concorso online di Boomerang TV “Una poltrona per chi?”.  Scadrà la prima domenica di maggio, infatti, il concorso di Boomerang che durante il mese di Aprile ha regalato a fan ed appassionati del canale con la più vasta library di cartoon del mondo (oltre 2000 personaggi e 8500 cartoni animati), fantasti (continua)