Home > Informatica > rimorchiare su facebook

rimorchiare su facebook

scritto da: MiaPua | segnala un abuso


 “A ogni donna corrisponde un seduttore: la sua felicità sta nell’incontrarlo”.

Se già Kierkegaard sosteneva questo basilare principio per quanto riguarda la seduzione, non si può non conoscerlo oggigiorno, essendo il contatto e il rapporto con gli altri alla base della nostra società. E si sa, più attiva e stimolante è la propria vita sociale, più proficui saranno i risultati che si ottengono in tutti gli altri ambiti.

Essendo che la seduzione attualmente non si limita solo al contatto e l’approccio fisico, di conseguenza bisogna imparare ad utilizzare tutti i mezzi che abbiamo a disposizione e tra questi la tecnologia la fa da padrone: social network, chat private, blog, siti e quant’altro, sono tutti utili per lo stesso fine.

Facebook tra questi però si differenzia per l’alta semplicità che da di rimorchiare: permettendo di inserire foto personali, commenti, informazioni mirate, stati personali, e dando la possibilità di scegliere chi aggiungere, è la piattaforma perfetta per conoscere nuove persone ed evitare quelle che potrebbero risultarci più noiose.

Rimorchiare su Facebook significa fare un lavoro prima di tutto di ricerca della persona più affine al nostro prototipo, poi permette di avere in anteprima notizie basilari della persona: nome, età, provenienza, passioni, lavoro, hobbies e soprattutto situazione sentimentale; poi permette di fare un lavoro personale su se stessi con il quale rendersi interessanti, accattivanti e molto più affini alla persona che si vuole approcciare togliendo quell’alone di dubbio che di persona invece si incontra inevitabilmente poiché non portiamo di certo addosso delle tessere identificative!

Quindi, sapere come muoversi, come rendersi intriganti anche dietro una schermata, può portare a risultati inaspettati e piacevoli allo stesso tempo, oltre che a facilitare l’ardua impresa per chi è un po’ timido o introverso e di persona sta ancora cercando di abbattere ansie e paure personali.

Logicamente, la seduzione non può essere di certo basata solo sull’approccio virtuale: rimorchiare su Facebook non è che uno step iniziale che può facilitare il primo contatto e la chiusura per un primo appuntamento; poi si dovrà mantenere e dimostrare lo status creato virtualmente anche di persona, ed essere più o meno coerenti al vostro profilo.

Un grosso consiglio quindi: non inventatevi scalatori di Dolomiti o sottosegretari di politici, perché altrimenti finireste solo poi per fare una brutta figura e mandare all’aria la grande possibilità, facilitata in questo caso, di rimorchiare sul serio!

 

 

Mia

Ufficio Stampa

PUATraining Italia Ltd

Europe's Biggest Seduction Company

http://www.puatraining.it


Fonte notizia: http://www.puatraining.it/forumseduzioneblog/tecniche-seduzione-attrazione-avanzate/rimorchiare-su-facebook




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cosa fare per rimorchiare una ragazza


In arrivo la prima edizione di END HITS FESTIVAL


I Re Magi Precari protagonisti assoluti del web


Come costruire un funnel su Facebook efficace per il tuo eCommerce


Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping


Marketing su Facebook e GDPR: cosa cambia?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Presentazione ufficiale del libro: Dai Messaggi al Sesso

Presentazione ufficiale del libro: Dai Messaggi al Sesso
Presentazione ufficiale del libro: Dai Messaggi al Sesso Dopo il successo del libro L'Arte della Seduzione di Richard La Ruina (100+ mila copie vendute e tradotto in 7 lingue), PUATraining Italia, in collaborazione con Pizzo Nero Editore, ha il piacere di presentare il suo nuovo libro: Dai Messaggi al Sesso, presso il Mondadori Mega Store di via Marghera a Milano, giorno 28 Novembre 201 (continua)

PuaTraining Italia sbarca su Italia 1

 La prima società italiana sulle arti venusiane fa breccia anche nel cuore del noto programma televisivo “le Iene”, aprendo le danze col nuovo programma “XLove”.   Li avevamo lasciati alle prese con corsi dal vivo e lancio di nuovi prodotti sempre più approfonditi e mirati sulle più disparate tematiche seduttive; e da allora non hanno mai sm (continua)