Home > Prodotti per la casa > Natale magico nella Fornace tra arte e vetro. Seguso Xmas Xperience

Natale magico nella Fornace tra arte e vetro. Seguso Xmas Xperience

scritto da: Redoffice3 | segnala un abuso

Natale magico nella Fornace tra arte e vetro. Seguso Xmas Xperience


Nella magia della Fornace Seguso a Murano, venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 dicembre (ore 10 -18), prima di Natale 2012, si svolge la Seguso Xmas Xperience, mercatino di Natale con occasioni fino all’80% di sconto!

La Seguso Xmas Xperience è nata per entusiasmare grandi e piccini, far tornare tutti bambini, far vivere l’emozione di entrare in una fornace autentica e carica di magia, quasi fosse la fabbrica di Babbo Natale al Polo Nord, impegnata a creare tutti i doni per la sera di Natale. Seguso Xmas Xperience è un piccolo viaggio nel tempo, un percorso polisensoriale che vuole trasmettere la purezza di questo mestiere fatto di mani sapienti, di gesti antichi, di soffi che danno vita alla materia e che trasformano fuoco, acqua e sabbia in sogno. Un contributo alla fantasia e alla gioia, in un mondo che è pieno di bellezza. Basta solo fermarsi a guardarla.

Seguso, arte del vetro dal 1397, ha creato la Seguso Xmas Xperience; l’appuntamento è per venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 dicembre 2012, dalle ore 10 alle 18, in Fondamenta Venier a Murano con il mercatino di Natale dove si possono trovare occasioni fino all’80% di sconto!

http://www.seguso.com/experience/

 

Contatti

experience@seguso.com  

Tel.  +39 041 5275333 – Fax +39 041 5274231

 


Fonte notizia: http://www.seguso.com/experience/


seguso xmas xperience | seguso | seguso vetro | seguso natale | visita murano | vetro murano | arte e vetro | vetro e design | design del vetro | percorso polisensoriale | lampadari vetro | lampadari murano | vetro venezia | oggetti in vetro | fabbrica vetro | labo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FORNACE ORSONI PROTAGONISTA ALLA BIENNALE DI VENEZIA CON I SUOI CAPOLAVORI: IN ANTEPRIMA MONDIALE "FASCINO", UN OPULENTO VETRO ARTISTICO FATTO A MANO CON MICRO DIAMANTI


Tutto pronto per fare festa: sarà delirio assoluto.


VILLAGGIO DI NATALE A BUSSOLENGO


L’atmosfera natalizia? Te la regala il tuo telefono!


Pensierini Per Natale Per Stupire I Propri Amici E Parenti


5 migliori forni multifunzione per la famiglia 2020 - forni elettrici a convezione per ogni casa


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Reagire alla crisi: una soluzione arriva dall’alta gioielleria d’arte

Reagire alla crisi: una soluzione arriva dall’alta gioielleria d’arte
Il "Grande Patto” proposto da #GabriellaRivalta è un vero e proprio nuovo paradigma che vede la cultura e la prassi della condivisione diventare driver di cambiamento nella pratica di tutti i giorni La Maison piemontese di gioielli d’arte, con a capo Gabriella Rivalta e il figlio Roberto, ha deciso di recuperare i rapporti che in questi momenti di crisi sanitaria e sistemica stanno subendo danni irreparabili nel tessuto sociale e relazionale dell’Italia. Ecco la proposta di #GabriellaRivalta: “si tratta di un rivoluzionario rapporto di collaborazione, un nuovo patto fiduciario fra produz (continua)

Diretta con “Da Gutenberg a Zuckerberg, che emozione!”, martedì 26 maggio 2020 dalle ore 14.30 alle 16

Diretta con “Da Gutenberg a Zuckerberg, che emozione!”, martedì 26 maggio 2020 dalle ore 14.30 alle 16
Le frontiere dell'editoria del terzo millennio ed i segreti per una strategia di content curation e storytelling efficace, fra tecnologia ed umanità Come riconoscere le nuove forme di editoria digitale che possono diventare modelli di business validi e replicabili? Come rendere la propria comunicazione multi-canale coerente ed efficace? Risponderà a queste ed altre domande un evento AISM - Associazione Italiana Sviluppo Marketing a cura di Emotional Marketing Lab e MIURA: dalla prima Bibbia sino a «Facebook Augmented Reality» passando per (continua)

La desiderabilità del segno a Milano: brand design, calligrafia e agopuntura urbana

La desiderabilità del segno a Milano: brand design, calligrafia e agopuntura urbana
“La desiderabilità del segno” è un concept a tre voci con Paolo Rossetti, Simonetta Ferrante e Matteo Pettinaroli, in cui è possibile immergersi in una ramificazione di segni, una texture di relazioni, una trama di gesti Designing Happiness a 100 anni da Bauhaus L’incontro “La desiderabilità del segno”, avvenuto nel centesimo annive (continua)

La desiderabilità del segno

La desiderabilità del segno
La desiderabilità del segno Un incontro tra arte, design e trasformazione urbana, a cento anni dall’esperienza Bauhaus con al centro la desiderabilità, motore che fa girare l'esistenza “La desiderabilità del segno”. Un incontro a tre voci, Paolo Rossetti, Matteo Pettinaroli, Simonetta Ferrante in cui è possibile immergersi in una ramificazione di segni, una texture di relazioni, una trama di ge (continua)

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0
Il meeting svoltosi il 30 gennaio 2018 ha visto protagonista il robot NAO della Scuola di Robotica che ha interagito con gli ospiti. L’incontro, presentato da “LA LOGICA DEL FLUIRE. CHE MERCATO SAREMO” e “COPERNICO”, ha incluso gli interventi di Fiorella Operto, Fabrizio Bellavista e Stefano Lazzari e un saluto di benvenuto di Federico Lessio mentre Luisa Cozzi ha (continua)