Home > Trattamenti estetici > Le nuove tecniche di chirurgia estetica che segneranno il tramonto del lifting

Le nuove tecniche di chirurgia estetica che segneranno il tramonto del lifting

scritto da: Lucamerlo | segnala un abuso

Le nuove tecniche di chirurgia estetica che segneranno il tramonto del lifting


 Le nuove tecniche estetiche stanno segnando sempre più il tramonto del lifting. Si va dai trapianti di grasso autologo prelevato da cosce, natiche o addome e adeguatamente preparato prima del reinnesto sul viso. Ai filler, arricchiti di neurotossine, impiegati in una rivoluzionaria procedura non-chirurgica chiamata ‘subliminal difference’. Si tratta di nuove e importanti novità della chirurgia estetica, illustrate nei giorni scorsi a Roma, in un congresso mondiale dal titolo “Nose & Face World 2012”.   

Questa nuova tecnica deve il nome all’iniezione intradermica delle tossine con cannule dalle punte arrotondate, seguita da un modellamento manuale che rende visibili i risultati in pochi minuti. Inoltre viene garantito un aspetto naturale, il rilassamento delle dure linee di espressione tra le sopracciglia, una maggiore apertura dello sguardo e la riduzione degli effetti collaterali come edemi e gonfiori e dopo l’intervento è possibile un immediato ritorno alle normali occupazioni. “La subliminal difference – ha spiegato Steven Dayan, professore all’University of Illinois & Depaul University di Chicago (Usa) e inventore della nuova tecnica – è nata con l’obiettivo di apportare un miglioramento immediato sia dell’aspetto fisico sia dell’autostima. La tecnica è stata perfezionata e consolidata dopo anni di intensa ricerca nella scienza della bellezza al fine di offrire alla donna un aspetto quanto più naturale possibile, senza le importanti e a volte pericolose implicazioni, correlate ad un intervento classico. L’introduzione di questa metodica nella normale pratica clinica, grazie alle sue caratteristiche, ha aumentato la richiesta di filler e neurotossine del 100%. Le microgoccioline delle neurotossine, iniettate nella parte alta del volto per distendere le pieghe di espressione e innalzare le code del sopracciglio consentendo un aspetto più giovanile e una maggiore apertura all’occhio, possono essere utilizzate anche per correggere alcuni tra i più comuni difetti cutanei, quali la dimensione dei pori cutanei, l’acne o la rosacea, con una notevole riduzione degli arrossamenti della pelle e delle irritazioni”.

Pubblisced by www.claudiarandi.it


Fonte notizia: http://claudiarandi.it


chirurgia plastica | chirurgia estetica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Chirurgia plastica Siracusa - Clinica Villa Rizzo intervento di Chirurgia PLASTICA - ESTETICA di LIPOSUZIONE


Mastoplastica zona castelli romani Poliambulatorio Ceccaioni


Chirurgia Plastica Siracusa Clinica Villa Rizzo


Chirurgia mini – invasiva o laparoscopica - I campi di applicazione sono vastissimi


Farestetica – Centro di medicina e chirurgia estetica Roma


Rinoplastica Poliambulatorio Ceccaioni a Frascati


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PSICOLOGIA DEL FIGLIO UNICO

PSICOLOGIA DEL FIGLIO UNICO
 PSICOLOGIA DEL FIGLIO UNICO In italia il modello del figlio unico è quello più diffuso. La famiglia monofiglio è il futuro? A giudicare dalle statistiche si direbbe di si, ma bisogna considerare che la rinuncia ad avere almeno due figli, più che una scelta culturale possa essere l’effetto della grande crisi economica di questi anni. L’età per (continua)

Scopriamo assieme quando è utile rivolgersi allo Psicologo

Scopriamo assieme quando è utile rivolgersi allo Psicologo
In seguito a situazioni ed eventi particolarmente dolorosi, difficili da gestire e stressanti, una persona può avvertire un forte disagio psicologico e/o di relazione, che con il passare del tempo può finire con il compromettere la qualità di vita della persona, minandone la serenità ed il benessere psicofisico oltre che le relazioni interpersonali della stessa con fami (continua)

Quale è Il futuro della pubblicità sul web.

 La progressiva penetrazione di Internet e della banda larga, con un numero sempre crescente di utenti collegati e dotati di connessioni di qualità, e contestualmente il maggior tempo dedicato alla navigazione – sottratto alla lettura, ai quotidiani o alla televisione – fanno del web un canale sempre più efficace e dunque appetibile per pubblicitari ed investitori&nb (continua)

CANTARE FA BENE AL CORPO STUDIO LO DIMOSTRA

  Il risultato di una ricerca scientifica condotta dalla dottoressa Lauren Stewart (Università di Londra) “Canta che ti passa”, recita un noto motto popolare ed ora si è scoperto in modo inequivocabile e scientifico che quel motto corrisponde a verità. Cantare fa bene al corpo e alla mente, se poi si pensa che non ci vuole nulla, che non costa nulla, all (continua)

Nuovo test per le allergie e le intolleranze

 Nuovo test per le allergie e le intolleranze. Un nuovo test unico al mondo è in grado di testare contemporaneamente 76 allergeni per verificare l'eventuale allergia a uno o più di essi attraverso una sola goccia di sangue.     02/01/2013 - Un nuovo test unico al mondo è in grado di testare contemporaneamente 76 allergeni per verificare l'eventuale allergia (continua)