Home > Lavoro e Formazione > Dieci anni di AiFOS, dieci anni di idee sulla sicurezza sul lavoro

Dieci anni di AiFOS, dieci anni di idee sulla sicurezza sul lavoro

scritto da: AIFUS | segnala un abuso


Comunicato Stampa

Dieci anni di AiFOS, dieci anni di idee sulla sicurezza sul lavoro      

 

Festeggiati i primi dieci anni della storia di AiFOS al servizio di imprese, lavoratori e cittadini in Italia. Un punto di partenza per continuare a migliorare la formazione alla sicurezza.

 

Creata a Brescia nel 2003 sull’onda del successo di un progetto innovativo di formazione per i cantieri edili, l’Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) compie quest’anno 10 anni dalla sua costituzione.

 

Attraverso un continuo trend positivo di crescita, oggi AiFOS è un importante associazione senza fini di lucro impegnata nella valorizzazione del ruolo della formazione per lo sviluppo della cultura della prevenzione, della salute e della sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro. Nata attraverso il lavoro part-time di poche persone, oggi l’associazione ha 2000 soci, 600 aziende iscritte e si basa su una struttura che dà lavoro ad uno staff di oltre 15 persone.

In questi anni è diventata interlocutrice della Commissione permanente del Parlamento per le morti bianche, ha instaurato ottimi rapporti con i componenti della Conferenza Stato-Regioni e collabora con vari enti istituzionali, ad esempio l’INAIL e i vari Comitati Tecnici delle regioni.

 

“Da 10 anni a questa parte – sottolinea il professor Rocco Vitale, Presidente di AiFOS – siamo fedeli al nostro primo motto: se ci scambiamo una moneta avremo entrambi una moneta... Se ci scambiamo un'idea avremo entrambi due idee. Abbiamo rotto il tabù della gelosia tra operatori e abbiamo aperto a tutti gli amici la condivisione degli strumenti”.

È proprio in questo modo che l’associazione è cresciuta negli anni. “Dare ai formatori gli strumenti per alzare il livello della formazione – continua Rocco Vitale – vuol dire diffondere per tutti una reale cultura della sicurezza e migliorare in concreto la sicurezza nei luoghi di lavoro".

 

Per festeggiare i primi 10 anni di AiFOS, si è tenuto il 22 gennaio 2013 un interessante incontro a Brescia presso l’Auditorium della Chiesa di Santa Giulia, un edificio di fine ‘500 diventato patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Alla presenza delle autorità cittadine, sono stati consegnati alcuni riconoscimenti agli enti e alle personalità che sul territorio hanno aiutato l’associazione a crescere. Ad esempio l’Università degli Studi di Brescia, diverse istituzioni locali (Sindaco di Brescia, ex presidente della Provincia), la Fiera di Brescia, l’ASL, alcune organizzazioni sindacali (CGIL, CISL, UIL) e aziende del settore sicurezza, ...

 

In questo incontro - la prima di una serie di iniziative sul territorio - è stato ribadito anche l’impegno di AiFOS sul terreno della solidarietà: non solo sicurezza sul lavoro negli ambienti di lavoro, ma anche negli ambienti di vita. In questi anni l’associazione si è fatta promotrice, ad esempio, di iniziative a favore dei carcerati e iniziative a favore dei residenti nelle zone colpite dal terremoto.

 

Con la capacità di leggere i segni dei tempi e intercettare il cambiamento mentre avviene, il futuro di AiFOS sarà quello di riconfermare e sviluppare sempre più alcuni principi qualitativi dell’associazione: etica del lavoro, concretezza e serietà nelle proposte, collaborazione con enti pubblici e aziende private, accordi con le associazioni che condividono gli stessi principi.

 

E "non smetteremo mai di dire e di ripetere – conclude il Presidente di AiFOS – che fare formazione nell’ambito della sicurezza significa poter salvare una vita umana, significa poter avere un infortunio o un incidente di meno. I buoni formatori sono necessari perché i lavoratori comprendano l’importanza della formazione".

 

 

Per informazioni e iscrizioni a AiFOS:

Sede nazionale  AiFOS: via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it   - info@aifos.it

 

 

 

28 gennaio 2013

 

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/


Fonte notizia: http://www.aifos.it/


sicurezza sul lavoro | lavoratori | incidenti di lavoro | formazione alla sicurezza | Aifos |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il futuro della sicurezza: nuove soluzioni per una formazione di qualità


Migliorare la prevenzione con le attività di AiFOS a Safety Expo 2019


Come migliorare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro


Sicurezza sul lavoro: le carenze del 2015 e le prospettive per il 2016


Webinar: il lavoro, la sicurezza e la formazione ai tempi del coronavirus


Il coordinatore di cantiere e la sicurezza sul lavoro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

 

Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.

  Comunicato Stampa Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali   Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.   Con “gas tecnici industriali” s’intende una vasta gamma di gas che, utilizzati in molti processi e se (continua)

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

 

La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.

  Comunicato Stampa   Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati   La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.   In Europa milioni d (continua)

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

 

Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.

  Comunicato Stampa Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare   Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.   Il trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) stabilisce che nell’attuazione delle p (continua)

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

 

Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.

  Comunicato Stampa Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza   Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.   In questi anni abbiamo assistito ad una sempre maggiore diffusione di accumulatori, batterie e pile al liti (continua)

Antincendio e formazione: competenze e novità normative

Antincendio e formazione: competenze e novità normative

 

Un corso in presenza a Brescia il 25 e 26 novembre 2021 fornirà gli strumenti per comprendere i contenuti relativi all’erogazione di corsi di formazione in materia antincendio con riferimento anche alle novità normative.

  Comunicato Stampa Antincendio e formazione: competenze e novità normative   Un corso in presenza a Brescia il 25 e 26 novembre 2021 fornirà gli strumenti per comprendere i contenuti relativi all’erogazione di corsi di formazione in materia antincendio con riferimento anche alle novità normative.   Il Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 (Tes (continua)