Home > Moda e fashion > L’O.P.E. premia Maria Lampo, ambasciatrice della “moda Positano”

L’O.P.E. premia Maria Lampo, ambasciatrice della “moda Positano”

articolo pubblicato da: Paolo Sorrentino | segnala un abuso

 Teatro e moda sono stati gli assoluti protagonisti della serata di venerdì 10 settembre, al Positano Myth Festival. Nel Museo del Viaggio, infatti, oltre alla performance di Alessio Boni che, assieme a Marcello Prayer e Lilli Latueru, ha omaggiato Cesare Pavese, a sessanta anni dalla sua morte, recitando brani estratti dai “Dialoghi con Leucò”, si è svolta pure  la premiazione di Maria Lampo, una delle creatici della Moda Positano. La stilista ha ricevuto un riconoscimento, per i suoi sessantaquattro anni di attività, dall’Osservatorio parlamentare europeo. A consegnare il riconoscimento, alla presenza del sindaco di Positano, Michele De Lucia, è  stata la presidente della Commissione moda e spettacoli dell’Ope, Mara ParmegianiDesidero rimarcare –  ha evidenziato Mara Parmegianiil lodevole sforzo profuso da Maria Lampo nel corso dei suoi 46 anni di attività nel campo della moda. Grazie alla sua creatività e alla sua instancabile opera è stato possibile esportare il marchio Positano nel mondo, ma, soprattutto, è nato un settore di nicchia nel comparto moda, ormai un vero e proprio brand, ovvero il famoso Moda Mare Positano”. Proprio dall’Ope, inoltre, il Positano Myth Festival, la rassegna dedicata ai miti che, per un settimana, ha catalizzato l’attenzione di migliaia di spettatori, è stato promosso a pieni voti. "Il Positano Mith Festival – ha rimarcato  il presidente dell'Ope Giuseppe Catapano - giunto quest'anno alla seconda edizione, si configura ormai come un appuntamento di primo piano che caratterizza qualitativamente il cartellone delle iniziative che hanno luogo in Campania. Nell'incantevole cornice di Positano ha preso forma una proposta artistica originale, che insegue tracce e sembianze capaci di attrarre un pubblico colto e raffinato proveniente da tutto il mondo. L'Ope  è quindi particolarmente orgogliosa di contribuire alla valorizzazione di questo evento di grande prestigio che evidenzia ulteriormente la grande risorsa dei giacimenti artistici, culturali ed enogastronomici presenti sul territorio, vero e proprio valore aggiunto di un comprensorio con potenzialità straordinarie sempre in cerca di originali occasioni di crescita collettiva".

Catapano Giuseppe | OPE | Gruppo Catapano | Osservatorio Parlamentare Europeo | Catapano Carmine Vincenzo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Positano Myth Festival: l’Ope ha premiato Maria Lampo, ambasciatrice della “moda Positano”


L’O.P.E. premia Maria Lampo, ambasciatrice della “moda Positano”


Positano, Convegno sulle Politiche Ambientali e di Tutela del Territorio


Positano Teatro Festival: Successo per il Carro dei Tespi


Il nuovo trend culinario creato dallo chef Spagnuolo al timone delle cucine del ristorante del celebre Music on the Rocks


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Catapano OPE, "La nave siamo noi"

 E’ il momento che chi ha delle idee le tiri fiori,è importante rimboccarsi le maniche,perché in una situazione come quella attuale è necessario che tutte le parti in gioco ci mettono la faccia e ragionare a misura delle tante categorie dei troppi svantaggiati o se vogliamo socialmente diversi brevemente definiti “Piccoli”. Le politiche di liberalizza (continua)

“Nota d’oro - Festival canoro nazionale per nuovi talenti”

 L’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, presieduto dal Dr. Giuseppe Catapano (in foto), ha patrocinato la XXII Edizione di “Nota d’oro - Festival canoro nazionale per nuovi talenti” tenutosi a Bisceglie e Corato per le giornate del 9, 17 e 18 luglio 2010. L’organizzazione è stata a cura dell’Associazione Culturale Nota d& (continua)

Concesso il patrocinio al concorso musicale “Sono un’isola”

 L’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, presieduto dal dr. Giuseppe Catapano, ha deciso di affiancare l’Associazione Bianca d’Aponte patrocinando e promuovendo la sesta edizione del concorso musicale “Sono un’isola” tenutosi il 22 e 23 ottobre 2010.   “Passione per la musica, opportunità per giovani talenti, (continua)

Il “Dovere morale imprescindibile” dell’O.P.E. che sostiene la ricerca sul Cancro

 L’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, presieduto dal Dr. Giuseppe Catapano, patrocina lo spettacolo di beneficenza, tenutosi il 28 giugno 2010, alle 21.00, presso il Teatro Romano di Spoleto, nell’ambito del prestigioso Festival dei Due Mondi. La serata è stata organizzata per favorire una raccolta fondi da destinare al sostegno delle attivit& (continua)

Per le vittime dell’alluvione in provincia di Messina

 L’immane catastrofe che si è abbattuta sulle popolazioni messinesi ha piegato nel dolore quelle Comunità ed ha lasciato attonite l’Italia ed il mondo interi.   Le immagini che i mezzi di informazione hanno diffuso dopo la sciagura rappresentano soltanto la minima parte della effettiva realtà. Di fronte ad essa diventa difficile trovare le parole per es (continua)